Woody Allen sta facendo causa all'Amazzonia per 68 milioni di dollari per non aver rilasciato il suo film

Niente può far arrabbiare un A-lister di Hollywood, " Perché da fuq hai fatto questo film " dopo aver recitato in un film di Woody Allen . Anche dopo anni di persone in cui si chiedeva perché qualcuno avrebbe recitato in un film di Woody da allora, ha sposato la figliastra della sua ex moglie e presumibilmente abusato sessualmente della figlia, Dylan Farrow . Ciò non ha impedito a Timothée Chalamet , Selena Gomez , Elle Fanning , Jude Law e Liev Schreiber di recitare in A Rainy Day a New York , ma questi cinque probabilmente si sono inginocchiati in segno di gratitudine (OK, forse non Jude) da Amazon, che ha prodotto il film, non l'ha ancora pubblicato . Ora Woody ha citato in giudizio Amazon per $ 68 milioni, o quello che Jeff Bezos ama chiamare " paghetta " .

Variety dice che Woody ha intentato la sua causa e ha affermato che Amazon non adempie il suo contratto di quattro film con lui a causa di " una accusa senza fondamento di 25 anni. "Accusa anche Amazon di essere sdolcinato perché ha promesso di produrre altri tre film in cima a Rainy Day , che è finito da sei mesi:

"Amazon ha cercato di scusare la sua azione riferendosi a una accusa di 25 anni, senza fondamento, contro il signor Allen, ma quella accusa era già ben nota ad Amazon (e al pubblico) prima che Amazon stipulasse quattro accordi separati con il signor Allen – e, in ogni caso, non fornisce una base per Amazon alla risoluzione del contratto. Semplicemente non c'era alcun motivo legittimo per Amazon di rinnegare le sue promesse ".

Dylan potrebbe avere alcune cose da dire a riguardo, Woody! Ha sostenuto per anni che Woody la abusava sessualmente quando era solo una bambina, e ha negato tutto fin dall'inizio – e ha dato a tutti, da Kate Winslet a Cate Blanchett, la ragione per il suo orlo e arrossire nelle interviste quando gli viene chiesto perché supportano #metoo ma non, a quanto pare, quando si tratta di registi.

La causa dice che i dirigenti di Amazon hanno incontrato Woody all'inizio dell'era del #metoo per dire sostanzialmente che la loro reputazione sarebbe stata fottuta se fossero andati avanti con il film dato l'ovvio. Inizialmente avevano detto lo scorso gennaio che avrebbero solo ritardato il Rainy Day fino al 2019, ma hanno bloccato la presa dell'intero accordo a giugno.

La causa intentata da Woody è di $ 68 milioni in risarcimento danni e pagamenti garantiti dal contratto originale a quattro quadri. Amazon ha già prodotto i film di Woody Wonder Wheel e Café Society . Quando quest'ultimo fu annunciato all'inizio del 2016, Woody disse piuttosto minacciosamente: " Come tutte le relazioni iniziali, c'è molta speranza, affetto reciproco e genuina buona volontà – le azioni legali vengono dopo. " Ah bene. C'è ancora speranza, Woody! Sono sicuro che troverai migliore fortuna in un posto con simili " talenti " come il tuo – forse billoreilly.com!

Pic: Wenn.com

( Fonte )

Commenta su Facebook