Woodstock 50 ha fatto causa a un ex investitore principale per rubare

In precedenza il principale investitore di Woodstock 50 ha annunciato che il festival era spento perché non pensavano di poter mettere "un evento degno del marchio Woodstock, garantendo allo stesso tempo la salute e la sicurezza degli artisti, dei partner e dei partecipanti".

Bene, gli organizzatori del festival abbatterono la sua cancellazione e dissero alla gente che il festival era ancora attivo. TMZ afferma che gli organizzatori ora accusano l'ex investitore principale, Denstu, di aver rubato dei fondi e sabotare il festival. Oh cagna, quello che gli organizzatori vorranno fare è iniziare a raccogliere filmati in modo da poter creare un documentario Netflix che dipinge loro e le persone coinvolte in una buona luce mentre lancia una persona specifica sotto l'autobus.

Nella causa, Woodstock 50 sostiene che Dentsu li ha scioccati quando si sono ritirati bruscamente dal festival citando "problemi di sicurezza". Woodstock 50 dice che l'unica preoccupazione per la sicurezza è Dentsu perché sono ladri ladri che non stavano mai cercando di pianificare un festival in cui i bambini abbandonano gli allucinogeni e fanno sesso in tende fangose ​​a musica electro-rock di cui non hanno mai sentito parlare – volevano solo derubarli!

Dicono che Dentsu ha sottratto $ 17,8 milioni ai fondi del festival e ha intrapreso una campagna per rovinare il festival contattando agenti per alcuni degli artisti per cercare di farli abbandonare. Le celebrità non sono nominate per nome, ma i potenziali esecutori includono persone come: Jay-Z , Miley Cyrus , Dead & Company e Carlos Santana .

Woodstock 50 dice che Dentsu disse agli artisti che il festival era spento ma:

"Hanno implicato che avrebbero cercato di ottenere loro un posto in un evento delle Olimpiadi del 2020 … che Dentsu sponsorizza".

Questo è un colpo al festival musicale! Tu rubi i soldi e rubi il talento! Dannazione. "Quello è il mondo dello spettacolo", suppongo. Woodstock 50 promette che il festival musicale è ancora in corso e stanno facendo causa a Dentsu per recuperare i soldi che presumibilmente hanno rubato. Hanno pubblicato un ringraziamento a tutti i sostenitori che esistono:

Visualizza questo post su Instagram

Grazie Woodstock Nation! #WoodstockNation # Woodstock50 ☮❤

Un post condiviso da Woodstock (@woodstock) su

In precedenza, Dentsu ha dichiarato a TMZ :

"Come partner finanziario, avevamo i diritti consuetudinari che ci si aspetterebbe di proteggere un grande investimento. Dopo aver esercitato il nostro diritto contrattuale di subentrare e successivamente annullare il festival, abbiamo semplicemente recuperato i fondi sul conto bancario del festival, fondi che abbiamo originariamente immesso come partner finanziario. Inoltre, i biglietti non possono essere messi in vendita per un evento prima
di ottenere un permesso di raccolta di massa, che non è stato ancora concesso. E sosteniamo la dichiarazione originale fatta la scorsa settimana. "

Questo è uno nuovo. "Eravamo i partner, quindi ci siamo appena ripresi i soldi." Ragazza! Non è così che funziona!

Penso che qualcuno debba cercare chi gestisce Dentsu. Qualcuno deve assicurarsi che non sia solo Ja Rule in un costume da mostro Scooby-Doo che cerca di avere finalmente un festival musicale di successo .

Pic: Woodstock 50

Commenta su Facebook