Winston Marshall si prende una pausa da Mumford & Sons dopo aver elogiato un libro del giornalista di destra Andy Ngo

So che alcuni di voi hanno appena risposto, "chi, meh e chi?" a quel titolo, quindi per favore, lasciami spiegare. Pochi giorni fa Winston Marshall, il suonatore di banjo dei Mumford & Sons (non quello sposato con Carey Mulligan , quella che si è separata da Dianna Agron l'anno scorso) ha ricevuto un sacco di contraccolpi online dopo aver espresso il suo sostegno per il libro, "Unmasked: Dentro il piano radicale di Antifa per distruggere la democrazia ” di Andy Ngo. Andy, un regolare di FOX News, è noto per i suoi rapporti di estrema destra sulle proteste di Portland e la sua affiliazione con i gruppi neofascisti Proud Boys e Patriot Prayer. In un tweet (cancellato da allora) , Winston ha scritto: "Congratulazioni @MrAndy Ngo. Finalmente ho avuto il tempo di leggere il tuo libro importante. Sei un uomo coraggioso. " Bene, ora Winston avrà ancora più tempo per recuperare il ritardo sulla lettura, perché la scorsa notte ha pubblicato delle scuse e ha annunciato che "sta prendendo tempo dalla band per esaminare i miei punti ciechi".

Ecco il tweet di Winston. Il suo unico tweet. Ha cancellato tutti i suoi altri post su Twitter e Instagram:

Ovviamente, le risposte erano piene di cose come, "cancella la cultura fuori di testa!", "Sei un nazista, fratello", "non hai bisogno di scusarti per aver letto quel libro" e "sì, PER FAVORE, scusati per averlo letto libro!" Sai, solo un normale martedì su Twitter.

Questa non è la prima volta che Winston ei suoi colleghi Mumfords & Sons sono stati collegati alla politica di destra. Nel 2018, la band ha invitato Jordan Peterson, un estenuante ala destra canadese noto per le sue opinioni misogine / transfobiche / islamofobiche, a visitare i loro studi di Londra. Dopo che le loro foto sono apparse sui social media, Winston ha detto a una stazione radio canadese (tramite Hollywood Reporter):

"Non credo che avere una fotografia con qualcuno significhi essere d'accordo con tutto ciò che dicono." Ha aggiunto: "Principalmente sono interessato alle sue cose psicologiche, che trovo molto interessanti".

Sì, così interessante. E hai letto Mein Kampf? Un'altra lettura affascinante , puramente storica, ovviamente.

Pic: Wenn.com