William Amos, un parlamentare canadese, è stato scoperto nudo durante una videoconferenza

Non preoccuparti, non si trattava di una sorta di situazione di Jeffrey Toobin , il New York Post afferma che il 46enne William Amos , un parlamentare liberale che rappresenta la cavalcata del Quebec occidentale di Pontiac che purtroppo non è imparentato con Tori Amos , ha avuto un piccolo incidente con la videocamera al lavoro. La sua fotocamera è stata lasciata accesa per sbaglio dopo che è tornato da una corsa e si stava preparando per il lavoro da casa. Will era nudo e copriva solo la parte inferiore, quindi ovviamente qualcuno gli ha scattato una foto. Beh, almeno Will non aveva una ragazza secondaria in sottofondo.

Penseresti che dopo oltre un anno di riunioni Zoom a causa di una pandemia, le persone capirebbero come spegnere le loro telecamere o coprire quella merda quando non sono pronte per la telecamera. Ma non Will, che è stato visto cambiare prima dell'inizio della riunione virtuale del Parlamento. E ovviamente, una volta che qualcuno se ne è accorto, ha scelto di scattare una foto con il proprio telefono del feed video e di condividerlo con la Canadian Press, che l'ha poi pubblicata perché duh, questa è una notizia. Will ha spiegato che stava tornando da una corsa e si stava cambiando in abiti da lavoro:

CBC afferma che Will in seguito ha pubblicato un altro messaggio su Facebook, dicendo che è sconvolto dal fatto che l'immagine sia là fuori e ha ringraziato le persone per il loro "supporto morale e incoraggiamento all'indomani di questa situazione più deplorevole".

"Le ultime 24 ore sono state difficili a livello professionale e personale, ma non permetterò che questo mi distragga dal lavoro di rappresentare i miei elettori Pontiac e il Canada … È un vero peccato che qualcuno abbia condiviso, senza il mio consenso, una foto in che stavo cambiando i miei vestiti. Questa foto proveniva da un feed video a cui avevano accesso solo i parlamentari o un numero molto limitato di membri del personale. Nessuno merita di subire un tale danno ".

E il leader della Camera Pablo Rodriguez in seguito ha chiesto un'indagine su chi avesse fatto trapelare l'immagine. Pablo ha detto:

"Vorrei dire che il comportamento della persona che ha scattato la schermata non è solo estremamente sfortunato, ma è anche pieno di spirito e cambia la vita per uno dei nostri colleghi … Scattare una foto di qualcuno che si sta cambiando i vestiti e in nudo e condividerla senza il loro consenso potrebbe benissimo essere criminale … Siamo davvero a un punto della nostra politica in cui è accettabile cercare di distruggere la reputazione e umiliare un collega perché qualcuno trova divertente un errore molto sfortunato e un errore involontario. La nostra politica ha preso una svolta molto oscura e distruttiva, se questo è il caso. "

Pablo vuole che le indagini trovino un colpevole "in modo che la Camera possa decidere l'azione appropriata da intraprendere". Mark Holland , il deputato dell'Ajax, Ontario, ha anche chiesto un'indagine poiché proveniva da una parte non pubblica dei procedimenti parlamentari.

Quindi chiunque abbia condiviso quella foto potrebbe finire nei guai, legalmente. Non dovrebbe essere troppo difficile catturarli. I detective devono solo uscire al Genius Bar dell'Apple Store e aspettare che qualcuno entri e chieda: " Puoi cancellare completamente il mio telefono e iCloud di TUTTO o dovrei semplicemente andare avanti e nascondere il mio iPhone in un posto che nessuno con gli occhi lo farà il coraggio di andare? Sì, sto parlando della brutta e accecante villa di Drake . "

Pic: YouTube