Will Smith si dimette dall’Accademia

Cena degli Oscar di Vanity Fair 2022 - Will Smith

Lo schiaffo ascoltato in tutto il mondo è stato nelle nostre menti collettive per tantissimo tempo. Tutti sono stati coinvolti da Amy “ I'm Traumatized ” Schumer a Diddy (?). Ma sai chi non sarà più coinvolto in questo pasticcio? Will Smith ! Il vincitore dell'Oscar come miglior attore 2022 ha ufficialmente rassegnato le dimissioni dall'Academy.

Dopo che Will Smith ha schiaffeggiato Chris Rock per aver preso in giro la testa pelata di sua moglie Jada Pinkett-Smith (Jada ha l'alopecia), si è scusato con l'Academy e il pubblico nel suo discorso di accettazione del miglior attore (ma non si è mai scusato con Chris Rock e non ha mai ringraziato Jada). . Will si è scusato con Chris Rock in seguito su Instagram, aggiungendo che è imbarazzato e che “ la violenza in tutte le sue forme è velenosa e distruttiva. Dato che Chris Rock è rimasto per lo più in silenzio su questo per ora , l'Academy ha annunciato che stavano rivedendo The Slap e ci sarebbero volute alcune settimane prima che decidessero una punizione per Will. Sembra improbabile che gli strappano il suo Oscar, ma sul tavolo c'erano “ squalifica ” ed “ espulsione ”. Tuttavia, Will li ha battuti sul tempo, o li ha battuti a The Slap, dovrei dire annunciando la scorsa notte che sta tirando un po' " Non puoi licenziarmi, ho smesso!" merda. Ecco la sua dichiarazione, tramite Persone :

“Ho risposto direttamente all'avviso di udienza disciplinare dell'Accademia e accetterò pienamente ogni e qualsiasi conseguenza per la mia condotta. Le mie azioni alla presentazione della 94a edizione degli Academy Awards sono state scioccanti, dolorose e imperdonabili. L'elenco di coloro che ho ferito è lungo e include Chris, la sua famiglia, molti dei miei cari amici e persone care, tutti i presenti e il pubblico globale a casa. Ho tradito la fiducia dell'Accademia.

Ho privato altri candidati e vincitori della loro opportunità di celebrare ed essere celebrati per il loro lavoro straordinario. Sono affranto. Voglio riportare l'attenzione su coloro che meritano attenzione per i loro risultati e consentire all'Accademia di tornare all'incredibile lavoro che svolge per supportare la creatività e l'abilità artistica nel cinema.

Quindi, mi dimetto dall'appartenenza all'Academy of Motion Picture Arts and Sciences e accetterò qualsiasi ulteriore conseguenza che il Consiglio ritenga opportuno. Il cambiamento richiede tempo e mi impegno a fare il lavoro per assicurarmi di non permettere mai più alla violenza di prendere il sopravvento sulla ragione”.

David Rubin , il presidente dell'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, ha risposto alle dimissioni di Will e ha detto che lo accettano e che proseguiranno con i procedimenti disciplinari contro di lui.

“Abbiamo ricevuto e accettato le dimissioni immediate del signor Will Smith dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences. Continueremo ad andare avanti con i nostri procedimenti disciplinari contro il signor Smith per violazioni degli standard di condotta dell'Accademia, prima della nostra prossima riunione del consiglio programmata per il 18 aprile".

Lasciando l'Accademia, Will è stato privato della sua capacità di votare le nomination agli Oscar. (Chi voterà per Morbius ora?!) Tuttavia, può ancora essere idoneo per futuri Oscar. Immagino che dopo le scuse e le minacce di essere accusato o estromesso , Will ha appena preso il colpo (ah!) E si è dimesso. Anche se ora è ufficialmente fuori dall'Academy, Will si è cementato nella storia di Hollywood non solo ottenendo l'Oscar come miglior attore, ma anche regalando a quella noiosa cerimonia una storia acrobatica che durerà per tutta la vita. Questo è quello che chiamo lasciare il segno!

Pic : INSTAR