Vogue: la duchessa Kate si è definita nel 2020 assumendo il social media guy del Sussex

La britannica Catherine, duchessa di Cambridge, parla a persone in cerca di lavoro, al London Bridge Jobcentre, a Londra

American Vogue sta dirigendo un film molto curioso chiamato "Kate Middleton's Quiet Power: How the Queen-to-Be Defined Herself in 2020". Prima di tutto, odio quando diciamo "valutiamo l'anno di qualcuno!" ed è solo metà settembre. Anche in un anno normale e non pandemico, Kate inizierebbe solo * a malapena * a pensare di interessarsi a vari progetti annuali a questo punto dell'anno, appena prima di una "raffica" di eventi prenatalizi. Quindi, chiaramente, sono entrato in questo articolo pensando che sarebbe stato solo un altro vago pezzo di confusione. Ed è … ma è anche un po 'ombroso? Vogue riassume il progetto fotografico di Kate di Hold Still (pur sottolineando sottilmente che Kate non ha nemmeno fatto un "lancio" per questo), imitano le chiamate Zoom di Kate, ma poi queste sezioni accadono:

Questo non vuol dire che nulla sia andato storto, dal punto di vista pubblicitario, per la duchessa durante questo periodo. Alla fine di marzo, Tatler ha pubblicato una storia sulla duchessa, sostenendo, tra le molte cose, che era "furiosa" per il suo carico di lavoro maggiore dopo la partenza di Harry e Meghan. [nota del redattore: il pezzo di Tatler è stato effettivamente pubblicato a maggio.] Palace ha risposto alla pubblicazione: "Questa storia contiene una serie di inesattezze e false dichiarazioni che non sono state presentate a Kensington Palace prima della pubblicazione", ha detto un portavoce – e ha cercato un'azione legale. (In una dichiarazione, Tatler ha tenuto fede ai suoi rapporti.)

*****

È pertinente menzionare che un'altra cosa sotto il radar, ma significativa, è accaduta ad aprile: i Cambridges hanno assunto il vecchio social media manager di Harry e Meghan dopo che i Sussex hanno lasciato la vita reale. Mentre altri conti reali erano pieni di immagini stock di routine, @sussexroyal era stato, beh, interessante. C'erano candide foto iPhone di Harry e Meghan che si tenevano per mano, scatti in bianco e nero, citazioni con caratteri esteticamente gradevoli. Un giorno hanno persino pubblicato una foto artistica del piede di Archie accanto ad alcuni fiori. Per un certo periodo, l'account Sussexes è stato quello in più rapida crescita su Instagram.

Certo, tecniche di social media simili sono emerse sull'account di Cambridge, @kensingtonroyal. Ci sono William e Kate con le spalle alla telecamera, la mano di Kate teneramente sulla schiena di William. Una foto iPhone di una pinta di birra e un po 'di curry, per inserire l'apparizione di William su That Peter Crouch Podcast. Uno screenshot di un'e-mail inviata dalla duchessa, firmato in modo informale "C." Poi c'era il post virale che giustapponeva due immagini del principe Louis: una, di lui che dipinge pacificamente con le dita; l'altro, spalmandosi di vernice su tutto il viso. Lo hanno sottotitolato con uno slogan di Internet: "Instagram vs. realtà". La coppia ha guadagnato più di 8.400 follower su Twitter quel giorno. Lentamente ma inesorabilmente, la coppia e, in modo transitorio, Kate, hanno composto una valuta incredibilmente preziosa: seguaci investiti, la versione 2020 di sudditi fedeli.

*****

Eppure, con raffinata riservatezza, Kate Middleton ha arrancato con i tacchi LK Bennett. "Kate capisce quello che ci si aspetta che faccia", dice la storica dei reali Sally Bedell Smith. "Capisce che il suo è un impegno a vita."

Bedell sottolinea anche che la duchessa ha capito come rendere possibile il quasi impossibile: "Ha anche una naturale capacità di fondere accessibilità e dignità con una mistica reale che protegge la sua privacy, una linea difficile da navigare", dice Smith.

[Da Vogue]

La cosa della mistica reale è interessante: mi viene in mente ancora una volta quanto la piccola Kate abbia davvero a che fare, e come il suo costante atto di sparizione e la sua vacuità si prestino a riviste, tabloid e commentatori reali che proiettano tutti questi aspetti regali sul suo personaggio. È fondamentalmente pigra e tranquilla, e coinvolgendola così tanto, il mondo sta dicendo alle bambine che dovrebbe essere anche il loro scopo nella vita: sposarsi ricco, essere pigro e tranquillo e tutti penseranno che sei il dono di Dio. Ma sì, Vogue si stava divertendo un po '. Nemmeno loro si sbagliano: il gioco sui social media dei Cambridges è migliorato molto da quando hanno assunto il direttore dei social media dei Sussex. E sì, i Cambridges stavano copiando i Sussex. E la debacle di Tatler è stata una delle più grandi storie di Cambridge dell'anno. Vediamo però cosa succede negli ultimi tre mesi dell'anno.

Il principe William e Catherine, duchessa di Cambridge, britannici parlano ai datori di lavoro, al London Bridge Jobcentre, a Londra

Il Duca e la Duchessa di Cambridge in visita oggi alla Moschea di East London per visitare i volontari che hanno sostenuto i membri durante il COVID 19 Lockdown.

Foto per gentile concessione di Avalon Red.

Il Duca e la Duchessa di Cambridge visitano il London Bridge Jobcentre
Il Duca e la Duchessa di Cambridge visitano il London Bridge Jobcentre
Il Duca e la Duchessa di Cambridge in visita oggi alla Moschea di East London per visitare i volontari che hanno sostenuto i membri durante il COVID 19 Lockdown.
Il Duca e la Duchessa di Cambridge in visita oggi alla Moschea di East London per visitare i volontari che hanno sostenuto i membri durante il COVID 19 Lockdown.
La britannica Catherine, duchessa di Cambridge, parla a persone in cerca di lavoro, al London Bridge Jobcentre, a Londra
Il principe William e Catherine, duchessa di Cambridge, britannici parlano ai datori di lavoro, al London Bridge Jobcentre, a Londra