Viviana Parisi, la ricerca del piccolo Gioele continua. Ma viene fuori un’ipotesi che fa rabbrividire: cosa sarebbe successo al suo corpo

Viviana Parisi, il ritrovamento del corpo nei boschi di Caronia e ancora tanti misteri sulla sua morte. Irriconoscibile quel corpo senza vita trovato a 500 metri dall'autostrada dove la donna aveva avuto un incidente con la sua auto. Alcuni accessori hanno permesso di continuare il riconoscimento per confermare che si trattava davvero del corpo di Viviana.

Primo indizio in assoluto, di forte impatto emotivo, senza dubbio la fede nuziale, incisa con le iscrizioni della data del matrimonio e il nome dello sposo. Poi le scarpe e persino una collana. Quel corpo è senza dubbio quello di Viviana Parisi, la 43enne scomparsa insieme al figlio Gioele di 4 anni. Ma in quei boschi di Caronia ci sono ancora molti misteri sulla morte della donna. (Continua a leggere dopo la foto.)

Ovviamente il riconoscimento degli oggetti personali ritrovati insieme al cadavere non poteva che spettare al marito Daniele Mondello. Un momento intriso di dolore, straziante per gli occhi e per l'anima. Il corpo di Viviana, reso irriconoscibile dagli animali selvatici, verrà comunque sottoposto al test del DNA, a corroborazione di una realtà ormai del tutto indiscutibile. (Continua a leggere dopo la foto.)

Ma la morte del 43enne non è ancora del tutto convincente. Tra elementi del tutto oggettivi, resta ancora da attendere il parere del medico legale. Poi, Joel, è completamente scomparso nel nulla. La ricerca del bambino riprenderà nelle prossime ore anche con l'ausilio di cani molecolari. Eppure il drammatico evento non ci consente ancora di scartare alcuni elementi essenziali per la ricostruzione delle dinamiche. Cosa ha portato madre e figlio ad allontanarsi fino a perdere le tracce per giorni? (Continua a leggere dopo le foto).

E quei venti minuti che sono trascorsi da quando la donna è uscita al casello autostradale di Sant'Agata di Militello e poi è tornata in autostrada, proprio dove sarebbe avvenuto l'incidente. Viviana se ne sarebbe andata con il bambino in braccio. Poi il dettaglio di un pilone che tiene i cavi elettrici e il corpo di Viviana non lontano da lì. La donna si è gettata dall'alto dopo essere salita sull'impalcatura? Il piccolo Joel è stato affidato a qualcuno? Ma tra le ipotesi, quella che il corpo del bambino possa essere stato fatto a pezzi dai cinghiali. Inoltre, il medico legale ipotizza anche che Viviana Parisi sia morta lo stesso giorno della scomparsa.

Madre scomparsa con il figlio in autostrada: il corpo ritrovato è suo

L'articolo Viviana Parisi, la ricerca del piccolo Gioele continua. Ma viene fuori un'ipotesi da brivido: quello che sarebbe successo al suo corpo arriva da Caffeina Magazine .

(Fonte: Caffeina)