Victoria’s Secret sta re-branding con l’aiuto di Megan Rapinoe e Priyanka Chopra

Victoria's Secret era una volta l'epitome di "caldo" e il profumo che distrugge le narici di tutte le loro lozioni, spray e merda ha governato i centri commerciali per anni, ma poi l'industria della lingerie ha iniziato a evolversi e la gente ha chiesto: "Ehi, usi solo incredibilmente sottile per lo più donne bianche e questa non è più l'atmosfera". E VS ha detto: "Fatti scopare". Fino a quando non l'hanno fatto! Ora Victoria's Secret si sta avvicinando fino in fondo. Hanno finito con i Victoria's Secret Angels e hanno scelto la regina del calcio e la vincitrice della Coppa del Mondo, Megan Rapinoe , e l'attrice, Priyanka Chopra-Jonas , come parte del loro nuovo rebranding inclusivo. Beh, non è un segreto il motivo per cui Victoria sta facendo questo: una rilevanza in declino.

Victoria's Secret è stata assolutamente decimata dalla pandemia e ha dovuto chiudere i negozi l'anno scorso. tramite ardesia :

Victoria's Secret ha recentemente rivelato che le sue vendite sono diminuite di quasi il 50 percento e ha annunciato che chiuderà definitivamente circa un quarto dei suoi negozi nordamericani. È il momento finanziario più cupo nella storia dell'azienda.

L'azienda ha davvero cercato di cambiare la propria immagine anche perché il suo presidente e amministratore delegato di lunga data, Les Wexner , era un pasticcio con i legami commerciali con Jeffrey Epstein . Ma hey! Stanno avendo un certo successo nel ribaltare le cose. Certo, Savage X Fenty li ha mangiati vivi per anni con il loro sex appeal accessibile al genere e multi-tipo ( leggings senza cavallo?! ), ma Victoria's Secret ha un piano: The VS Collective. Page Six ha appreso in esclusiva che Megan e Priyanka sono state assunte per essere portavoce del marchio e onestamente… suona come un sonnellino:

Il tormentato gigante della lingerie si sta rilanciando e si sta allontanando dai suoi modelli tradizionalmente sottili come un binario introducendo The VS Collective con diverse "icone principali" e "changemaker" – tra cui Jonas e Rapinoe – per "plasmare il futuro del marchio", un insider del settore ha detto a Page Six.

Ma non aspettatevi di vedere la star di "Tigre bianca" Chopra e Rapinoe – che è stata una voce preminente nella lotta per la parità di retribuzione delle donne nel mondo del calcio – posare nei famosi slip fragili e a malapena disponibili.

Ci viene detto che sono state entrambe assunte come portavoce e che appariranno invece su un podcast e nei materiali di marketing per il marchio in via di recupero.

Ma queste tattiche di re-branding sembrano funzionare almeno in parte, poiché le vendite stanno effettivamente arrivando dalle loro sofferenze pandemiche. Priyanka e Megan non sono le uniche a partecipare al re-brand, ci sono altre donne coinvolte tra cui una modella trans e una modella plus size. Wow, un modello plus size? Savage x Fenty ha detto: "Prova di più".

Chopra e Rapinoe si uniranno alla modella sudanese-australiana Adut Akech , alla sciatrice freestyle Eileen Gu , alla modella transgender brasiliana Valentina Sampaio , alla modella plus-size Paloma Elesser e alla giornalista Amanda de Cadenet , che ospiteranno un podcast di 10 episodi in cui ciascuna delle donne sarà condividere le loro storie.

“È un gruppo di donne che ispira cambiamento e positività. È un altro passo che stanno compiendo verso la trasformazione del marchio. L'intera industria pensava che Victoria Secret fosse finita", ha detto un insider.

Ecco maggiori informazioni sul Collettivo VS:

Un'altra fonte ha detto a Page Six:

“[The Collective] è completamente guidato dalla causa… L'idea è quella di creare questa comunità di estranei che guardano dentro. È una nuova generazione per il marchio che è più incentrata sull'inclusività. E loro [Victoria's Secret] ne avevano bisogno se volevano rimanere a galla. Il marchio è rimasto bloccato in un'era che non si è mai evoluta. Adesso è un mondo diverso».

"Cause-driven" è giusto: perché Savage X Fenty li sta portando fuori dalla rilevanza! Ma stanno davvero dando il massimo con il re-brand. Non vedo l'ora che cambino il nome della sfilata di moda di Victoria's Secret come Ted Talk di Victoria's Secret.

Pic: Wenn.com