Vende la figlia appena nata per poco più di 3mila: “Per comprarmi stivali nuovi”. Come ha scoperto la loro mamma di 25 anni

Ha deciso di mettere in vendita la figlia appena nata perché voleva comprare degli stivali. Luiza Gadzhieva, 25 anni, di Mosca, è stata arrestata per aver usato la figlia come moneta di scambio del valore di 3.300 euro. La somma sarebbe stata utilizzata per la donna per acquistare nuovi stivali e l'acconto per una casa che stava acquistando. Luiza è la madre di altri tre bambini ed è stata arrestata in un'operazione in cui la polizia ha utilizzato falsi acquirenti.

Secondo i resoconti dei media locali, la donna, 25 anni, madre di altri tre figli oltre all'ultimo arrivato, avrebbe confessato il suo piano alla sorella. Gadzhieva è stata arrestata dalla polizia dopo che alcuni agenti hanno finto di essere interessati all'acquisto del neonato. (Continua dopo la foto)

Dopo che l'annuncio dello shock è stato pubblicato, un gruppo di attivisti anti-tratta "alternativi" ha intercettato il messaggio e ha cercato di dissuadere la donna cercando di spiegare cosa sarebbe successo alla ragazza. Tuttavia la ragazza è apparsa abbastanza indifferente e da quel momento è scattata la denuncia. "Abbiamo cercato in tutti i modi di spiegarle come sarebbe vissuta sua figlia", hanno detto dal gruppo secondo la ricostruzione dei media. Ma la donna apparentemente voleva guadagnare soldi per soddisfare i suoi bisogni ed era quindi convinta di dare via il bambino. (Continua dopo la foto)

Gli attivisti hanno insistito perché la donna cercasse di farle capire che la neonata sarebbe stata consegnata agli zingari, che l'avrebbe persa per sempre (la ragazza ha solo una settimana), ma non le importava del destino di sua figlia. Luiza Gadzhieva sembrava totalmente indifferente alle conseguenze del suo gesto. Stava solo pensando di usarlo come merce di scambio per ottenere gli stivali e per l'acconto di una casa che stava acquistando. (Continua dopo la foto)

{loadposition intext}

La polizia ha subito arrestato la 25enne che ha confessato di avere già in mente come spendere la cifra che avrebbe potuto ottenere. Il neonato, di appena una settimana, è stato affidato ai servizi sociali.

L'articolo Vende la figlia appena nata per poco più di 3mila: “Per comprarmi stivali nuovi”. Come ha scoperto la mamma di 25 anni, proviene da Caffeina Magazine .

(Fonte: Caffeina)