Un’enorme operazione di allevamento illegale di cani in Lituania è stata denunciata dopo che il cane è stato rapito e trovato in un allevamento illegale di cuccioli

L'amore incondizionato, la compagnia e la lealtà di un cane verso gli umani sono così grandi che nessuno può negarlo. Non c'è da stupirsi che le persone chiamino i cani i migliori amici dell'uomo !

Purtroppo, non tutti la pensano in questo modo poiché ci sono persone che mirano a trarre vantaggio finanziario dai cani creando terreni di riproduzione inferiori alla media e sfruttandoli in condizioni disumane.

Ma, dove c'è un torto, c'è anche qualcuno che lo sta facendo bene.

Recentemente è scomparso un cane che alla fine è stato trovato catturato in un allevamento illegale di cuccioli

Crediti immagine: LRT

Tutto è iniziato giovedì scorso nella contea di Kretinga, in Lituania, quando il West Highland White Terrier di una persona di nome Sniegė (Snowy) è scomparso. I proprietari ei loro amici hanno finito per rintracciarlo in un magazzino con circa 18 altri cani di razza in gabbia. Hanno immediatamente chiamato la polizia e segnalato la situazione.

Poco dopo, un video è apparso nel gruppo Facebook lituano Gelbėkime gyvūnus iš pragaro ( Salvare gli animali dall'inferno ) che mostrava un altro luogo che si sospettava funzionasse come un allevamento di cani illegale in cui gli animali sono stati visti vivere in condizioni raccapriccianti.

Si è scoperto che la loro unica fonte d'acqua era una vasca piena di acqua estremamente sporca e puzzolente che aveva iniziato a fiorire di alghe. Molti cani sono stati tenuti rinchiusi in numero che supera gli standard veterinari consentiti. Alcuni sono stati visti con pelle cadente malsana e ferite a causa di ciò. I cani hanno anche mostrato segni di abuso poiché erano riluttanti ad avvicinarsi ai soccorritori.

La storia ha portato un gruppo di persone che iniziano a localizzare allevamenti illegali di cuccioli in tutto il paese

Crediti immagine: V. Šiaulinskienė

La notizia ha provocato un'onda d'urto in tutto il paese, provocando indignazione nell'opinione pubblica. LRT, il servizio radiofonico e televisivo nazionale lituano, ha riferito che la portata del problema è più ampia di quanto si pensasse inizialmente.

Un certo numero di allevamenti illegali di cuccioli sono stati trovati e identificati nelle contee di Kretinga, Širvintai e Tauragė in pochi giorni. Grandi quantità di volontari, nonché diversi gruppi per i diritti degli animali e autorità statali si sono precipitati sul posto per indagare e salvare gli animali.

In risposta a questo, molti allevatori illegali hanno iniziato a cercare di coprire le cose nascondendo i loro cuccioli o eliminandoli con ogni mezzo possibile: abbandonandoli nei campi, liberandoli nelle foreste o addirittura uccidendoli.

I video hanno rivelato l'orribile realtà che i cuccioli di razza vivono quotidianamente

Crediti immagine: Rugilė Ri

Molti sospettano la corruzione all'interno del sistema poiché un particolare allevatore illegale alleva cani da molti anni ed è stato persino multato per questo, ma non è stato fatto realisticamente nulla per porvi fine.

Le autorità hanno spiegato che spesso non sono autorizzate a condurre indagini complete poiché gli allevatori non consentono loro di entrare nella loro proprietà privata.

La buona notizia è che la marea ha iniziato a cambiare. Un certo numero di organizzazioni per i diritti degli animali e rifugi per animali si sono intensificati per salvare e fornire riparo a questi animali. Sono stati compiuti molti progressi anche con l'aiuto di volontari che esplorano i luoghi di allevamento illegali.

I cani vengono rinchiusi, nutriti con acqua sporca, se nutriti in alcuni casi, e alcuni dei cani mostrano segni di abbandono

Crediti immagine: Rugilė Ri

In alcune località, la polizia ha trovato resti di cani, che giacevano morti o fatti a pezzi – questo è stato dopo che gli allevatori hanno scoperto di essere stati perseguitati e hanno tentato di sbarazzarsi dei cani

Crediti immagine: Kristina Ada

Una di queste organizzazioni, Nuaro fondas, ha pubblicato sul proprio Facebook che finora è stata in grado di salvare un totale di 61 cani da più allevamenti illegali di cuccioli. Inoltre, il servizio alimentare e veterinario statale ha anche emesso un ordine di confiscare 12 cani da uno di questi allevatori illegali, che è anche lui a dover affrontare accuse penali.

Nuaro fondas ha spiegato che salvare gli animali non è facile come portarli via. Tutto deve essere fatto attraverso le autorità locali, altrimenti si tratta solo di intrufolarsi nella proprietà privata di qualcuno e rubare, rimuovendo così le prove dai veri colpevoli.

Volontari, organizzazioni per i diritti degli animali e autorità si sono riuniti per porre fine a tutto ciò

Crediti immagine: Nuaras Lietuva

Crediti immagine: Nuaras Lietuva

Aggiornamento: una serie di sviluppi si sono verificati nell'ultimo giorno in risposta al diffuso scandalo del mulino per cuccioli in Lituania.

Oltre a Skelbiu.lt, un popolare sito web di annunci economici in Lituania, che annuncia che ora implementeranno filtri di sistema che mostrano chi vende cani documentati e privi di documenti, la polizia lituana e il servizio alimentare e veterinario statale hanno accettato di collaborare sulla questione in questione. Questi includono il coordinamento interistituzionale attivo delle azioni al fine di risolvere il problema del maltrattamento degli animali negli allevamenti di cuccioli in modi più efficienti, pattuglie di polizia più frequenti e la capacità di condurre incursioni pianificate e non pianificate sulla base di informazioni sufficienti e una serie di altre misure preventive. le misure.

Inoltre, un certo numero di altre organizzazioni di soccorso e rifugi si sono uniti alla causa. Mentre Nuaro fondas ha salvato un altro paio di cuccioli da ieri, organizzazioni come Lesė , Penkta koja , Keturkojo viltis , SOS gyvūnai , Linksmosios pėdutės e molti altri hanno fatto la loro parte nel salvare decine, se non centinaia di cani nei giorni nostri .

Il rifugio per animali chiamato Nuaro fondas, tra molti altri, ha iniziato a soccorrere e ad accogliere i cani

Crediti immagine: Nuaras Lietuva

Crediti immagine: Nuaras Lietuva

Nuaro fondas ha anche rilasciato una dichiarazione secondo cui, mentre i volontari possono aiutare in materia, è necessario farlo attraverso i canali appropriati insieme alle autorità locali. Nuaro fondas ha dovuto chiedere alle persone di smettere di saltare alle conclusioni e di mobbizzare le persone sulla base di informazioni non verificate.

Puoi aiutare la causa donando individualmente a Nuaro fondas o qualsiasi altro rifugio o organizzazione sopra menzionati, oa Gyvūnų gerovės iniciatyvos (Initiatives For The Wellbeing Of Animals), un'organizzazione per i diritti degli animali dedita a risolvere i problemi riguardanti il ​​benessere degli animali attraverso educazione, legislazione e indagini sulle violazioni dei diritti degli animali che distribuiranno le donazioni tra i numerosi rifugi per animali.

Crediti immagine: Nuaras Lietuva

Crediti immagine: Nuaras Lietuva

Finora Nuaro fondas ha aiutato 61 cani e sono solo una delle tante organizzazioni che stanno aiutando

Crediti immagine: Nuaras Lietuva

Crediti immagine: Nuaras Lietuva

Crediti immagine: Nuaras Lietuva

Crediti immagine: Nuaras Lietuva

Il servizio alimentare e veterinario statale della Lituania ha sequestrato 12 cani da uno degli allevatori di cuccioli e li ha passati ai rifugi

Crediti immagine: Nuaras Lietuva

Crediti immagine: Nuaras Lietuva

Crediti immagine: Nuaras Lietuva

Crediti immagine: Nuaras Lietuva

I volontari e le autorità continuano la ricerca e il salvataggio dei cani in tutta la nazione

Crediti immagine: Nuaras Lietuva

Crediti immagine: Nuaras Lietuva

Cosa ne pensi di questo? Fateci sapere nella sezione commenti qui sotto!

(Fonte: Bored Panda)