Una ragazza di 14 anni vince $ 25.000 per aver trovato una possibile cura COVID

Le autorità di 215 paesi e territori hanno segnalato circa 40,8 milioni di casi di Covid-19 e 1,1 milioni di decessi da quando la Cina ha informato l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) del suo focolaio a dicembre. E mentre gli scienziati di tutto il mondo stanno correndo per trovare un trattamento per la malattia, gli sforzi di una ragazza di 14 anni spiccano tra loro.

Anika Chebrolu, che è indiana americana, ha presentato il suo progetto alla 3M Young Scientist Challenge 2020 quando era in terza media. Inizialmente, ha cercato di utilizzare metodi in-silico per identificare un composto di piombo che potrebbe legarsi a una proteina del virus dell'influenza.

Ma "a causa dell'immensa gravità della pandemia Covid-19 e del drastico impatto che aveva avuto sul mondo in così poco tempo", Anika – con l'aiuto del mio mentore – ha cambiato direzione per colpire il virus SARS-CoV-2 . E ha funzionato.

Anika Chebrolu di Frisco, in Texas, ha appena vinto la 3M Young Scientist Challenge 2020 e $ 25.000

Crediti immagine: CBSDFW

La sua invenzione utilizza la metodologia in-silico per scoprire una molecola di piombo che può legarsi selettivamente alla proteina spike del virus SARS-CoV-2

Crediti immagine: CBSDFW

Puoi guardarla mentre lo spiega nel video qui sotto

Crediti immagine: CBSDFW

Anika ha detto che il suo viaggio è davvero eccitante e sta cercando di elaborarlo

Crediti immagine: CBSDFW

"Negli ultimi due giorni, ho visto che c'è molto clamore mediatico sul mio progetto poiché coinvolge il virus SARS-CoV-2 e riflette le nostre speranze collettive di porre fine a questa pandemia poiché io, come tutti gli altri, desidero che andiamo presto torneremo alle nostre vite normali ”, ha detto Anika alla CNN .

Ma è già stata definita la migliore giovane scienziata d'America

Crediti immagine: CBSDFW

Anika ha detto di essere stata ispirata a iniziare a cercare potenziali cure per i virus dopo aver appreso della pandemia influenzale del 1918 e aver scoperto quante persone muoiono ogni anno negli Stati Uniti nonostante le vaccinazioni annuali e i farmaci anti-influenzali sul mercato.

"Anika ha una mente curiosa e ha usato la sua curiosità per porre domande su un vaccino per Covid-19", ha detto la dottoressa Cindy Moss, giudice della 3M Young Scientist Challenge. “Il suo lavoro era completo ed esaminava numerosi database. Ha anche sviluppato una comprensione del processo di innovazione ed è una comunicatrice magistrale. La sua disponibilità a usare il suo tempo e il suo talento per contribuire a rendere il mondo un posto migliore ci dà speranza ".

Crediti immagine: 3M Young Scientist Challenge

I media festeggiano insieme alla quattordicenne

Crediti immagine: Goodable

Crediti immagine: 3M

Crediti immagine: USAndIndia

E le persone apprezzano davvero il suo lavoro

Crediti immagine: KennyRS

Crediti immagine: AsIWas_Saying

Crediti immagine: SOAlumniNetwork

Crediti immagine: louietwostep

Crediti immagine: AlyssaVenice

Crediti immagine: GooseGrinder

(Fonte: Bored Panda)