Una persona chiede cosa vogliono le persone sposate che tutte le persone non sposate sappiano sulla vita coniugale, 60 consegna

Alcune coppie sono così concentrate nel preparare le cose per il loro fantastico matrimonio che non passano abbastanza tempo a pensare a cosa succede dopo aver detto "Lo voglio". La realtà della vita coniugale potrebbe scontrarsi con le loro aspettative (se ce ne sono) su come sarebbe tutto, e potrebbe portare a risentimento, discussioni infuocate e amarezza generale. Fortunatamente, non tutte le speranze sono perse!

C'è molta saggezza nascosta su Internet: devi solo sapere dove cercare. E i consigli e i trucchi pratici sulla vita matrimoniale non fanno eccezione. Gli utenti di Internet sposati, veterani provati di relazioni a lungo termine, si sono rivolti al subreddit r/AskReddit per condividere i loro migliori consigli che pensano che ogni coppia non sposata dovrebbe sapere prima di legare il nodo proverbiale.

Abbiamo raccolto le loro migliori intuizioni sulla vita coniugale, quindi scorri verso il basso e leggi, cari Panda. Da quanto sia vitale sostenersi l'un l'altro per mantenere vive e vegete le serate degli appuntamenti, di seguito troverai una vasta gamma di accorate linee guida per le relazioni.

Ho contattato l'esperto di appuntamenti e relazioni Dan Bacon, il fondatore del progetto The Modern Man , per le sue intuizioni sul matrimonio e sulla vita coniugale. "Nella mia esperienza, il matrimonio è stato completamente diverso dall'essere semplicemente in una relazione fidanzato-fidanzata. Dal momento che sia io che mia moglie prendiamo sul serio il voto di matrimonio e ci siamo sposati sinceramente, ci trattiamo come se stessimo per stare insieme per la vita", ha detto Dan, che sta insieme a sua moglie da 9 anni, a Bored Panda .

"Quando sei davvero in un matrimonio, ti avvicini alla relazione in un modo in cui ci sei dentro per tutta la vita e quindi ti preoccupi sinceramente di come fai sentire l'altra persona e della sua esperienza nella relazione su base giornaliera. Sono letteralmente la persona più importante per te e tu agisci di conseguenza". Scorri verso il basso per dare un'occhiata agli altri pensieri dell'esperto sulla vita matrimoniale, cari lettori.

Quando hai finito di leggere, potresti voler dare un'occhiata a questo articolo di Bored Panda proprio qui sulla vita coniugale. E se hai una relazione sana e felice, perché non condividere i tuoi consigli sulla vita coniugale nei commenti? Siamo sicuri che hai delle ottime idee, Panda.

#1

La cosa migliore del matrimonio è che c'è sempre qualcuno lì quando torni a casa. La parte peggiore del matrimonio è che c'è sempre qualcuno lì quando torni a casa.

Crediti immagine: DrFrankSays

Dan, il fondatore di The Modern Man, ha spiegato a Bored Panda che gli appuntamenti e il matrimonio sono giochi con la palla completamente diversi. "Gli appuntamenti sono per ora e il matrimonio è per la vita, quindi il comportamento e il trattamento reciproco delle persone di solito si adattano a questo", ha detto.

"Dico 'di solito' perché alcune persone commettono l'errore di trattare un matrimonio più come una relazione di coppia", l'esperto di relazioni ha osservato che alcune persone non pensano a come il loro comportamento influenzerà l'altra persona a lungo termine, continuano un occhio aperto per altre opportunità di relazione e diventano emotivamente distaccati. "Di conseguenza, il matrimonio va in pezzi nel tempo".

#2

I bambini rendono tutto più complicato, più difficile e infinitamente più stressante. Il tuo intero mondo sarà capovolto. O almeno dovrebbe essere. Per favore, non procreare a meno che tu non sia assolutamente sicuro di essere in grado di gestirlo.

Crediti immagine: madathedestroyer

#3

Se sei più interessato al matrimonio in sé che all'idea di essere sposato, non sei pronto per essere sposato

Crediti immagine: smack1700

Ero interessato a capire se le cose cambiano drasticamente dopo il matrimonio per una coppia o se la maggior parte delle relazioni a lungo termine cambiano inevitabilmente nel tempo. L'esperto di relazioni Dan ha detto che molto dipende dalla prospettiva di una coppia sul matrimonio. Il modo in cui una coppia pensa al matrimonio, cosa significa per loro e quanto sono sinceri nel trascorrere il resto della loro vita insieme modella la loro relazione.

Nella sua esperienza, il matrimonio è molto diverso dagli appuntamenti. Lui e sua moglie considerano il matrimonio molto seriamente, come se fosse davvero per la vita, come nei voti di tutti. "Avere quel tipo di atteggiamento, o usare quel tipo di approccio in un matrimonio, fa sì che entrambe le persone si comportino molto meglio nella relazione", ha detto Dan. In questo modo, nessuno dà l'altro per scontato, si preoccupano veramente l'uno dell'altro, non diventano fastidiosi per l'altro. Inoltre, le coppie sposate sane vogliono onestamente il meglio l'una per l'altra e continuano a fare progetti a lungo termine l'una con l'altra. Al contrario, le relazioni potrebbero sembrare meno serie, "dove una o entrambe le persone potrebbero non interessarsi davvero se un giorno si rompe".

#4

Il matrimonio è raramente due persone forti, si tratta di fare a turno per essere forti l'uno per l'altro.

So che sembra un cliché ma è vero. Avrai entrambi giorni in cui la tua relazione sembrerà invincibile e potrebbero esserci mesi in cui uno di voi sarà depresso o ferito. Entrambi dovete essere disposti a sostenervi a vicenda, indipendentemente dalle circostanze.

Non nascondere i problemi sotto il tappeto. Combatti e trucca.

Il tuo partner deve essere la tua priorità numero uno, sulla tua carriera e sulla tua famiglia allargata.

Crediti immagine: sdub99

#5

Solo perché le persone ti hanno sempre detto che matrimonio e figli vanno di pari passo, non significa che debba essere vero per te.

Io e mio marito siamo sposati da 5 anni e non avremo mai figli. Vogliamo solo concentrarci l'uno sull'altro e sui nostri obiettivi individuali/di coppia nella vita.

Crediti immagine: LyingKitty

#6

L'amore si evolve. Non sono sempre fuochi d'artificio.

Crediti immagine: MockingYourPain

Dan ha sottolineato il fatto che quando "ti sposi per davvero", non lo vedi come una cosa temporanea. La decisione ti cambia la vita. "È una parte enorme della tua esperienza di vita perché l'altra persona sarà letteralmente lì per tutto il tempo, quindi non vuoi rovinare la dinamica felice e innamorata che stai vivendo insieme. Vuoi l'amore e bei momenti per durare per tutta la vita, quindi ti incoraggia a essere una persona migliore nella relazione".

A luglio , ho intervistato Anna e Sarah di The Wedding Society sulla sana vita coniugale. Hanno detto a Bored Panda che alcune persone sono troppo concentrate sul matrimonio che sul matrimonio.

"Nel mondo attento all'immagine e guidato dai social media in cui viviamo attualmente, è così facile lasciarsi coinvolgere dall'estetica visiva di come appare il tuo matrimonio. La pianificazione del giorno è così concentrata che il vero motivo della giornata può perdersi", mi hanno rivelato prima.

"Per fortuna, ora c'è una grande tendenza a tornare a ciò che è autentico, significativo e significativo. Ciò significa concentrare la giornata sull'evidenziare ciò che significa la tua relazione per te piuttosto che come il pubblico pensa che dovrebbe apparire. È una tendenza straordinaria e noi' siamo qui al 100% per questo,” Anna e Sarah hanno detto che le cose stanno cambiando in qualche modo.

#7

Vivere insieme prima di sposarsi. Puoi conoscere veramente una persona solo se affronti tutti i tipi di situazioni con lui/lei.

Crediti immagine: felipemfarias

#8

Assicurati che entrambi siano sulla stessa pagina quando si tratta di priorità e valori fondamentali che influenzano la tua vita quotidiana. Se non lo sei ora, probabilmente non lo sarai nemmeno dopo esserti sposato.

Crediti immagine: fknez

#9

I matrimoni prosperano sulla gentilezza. È onnicomprensivo, copre tutti gli aspetti di una vita. Quando sei gentile con il tuo coniuge sopra tutti gli altri, è esponenziale.

Crediti immagine: AMHousewife

"Troviamo che le coppie che dedicano un po' di tempo dopo la giornata per una luna di miele da trascorrere insieme e celebrare insieme ciò che è appena successo nella loro relazione (piuttosto che tornare subito alla vita di tutti i giorni) possono essere estremamente utili", hanno detto a Bored Panda.

"Non ti riavrai mai indietro questo tempo, quindi è importante assaporarlo. Detto questo, non importa davvero quanto sia fantastico il tuo matrimonio. Se non sta formalizzando una relazione che ha una buona base, non farà il relazione duratura. Questo lo sappiamo per certo."

Ho anche una bella chiacchierata sulle relazioni a lungo termine con l'esperto Alex Scot. Ha sottolineato il fatto che abbiamo bisogno di tempo da soli, che dobbiamo prenderci cura dei nostri bisogni individuali e che non possiamo fare assolutamente tutto in coppia.

"Quando ci prendiamo del tempo per noi stessi, soddisfiamo i nostri bisogni, ci sentiamo autonomi e ci lascia il tempo di perdere il nostro partner. Senza un regolare tempo da soli all'interno delle nostre relazioni, possiamo esaurirci e persino risentirci", ha detto Alex a Bored Panda.

#10

Sposa il tuo migliore amico in assoluto.

Continua a frequentare. Solo perché sei sposato non dà a nessuno di voi il diritto di smettere di cercare di corteggiarsi a vicenda. Non c'è da vergognarsi nell'organizzare una serata regolare. Pianifica a turno.

Prova sempre più forte l'uno dell'altro, per far sorridere l'altro o per risolvere la discussione.

I rancori e il diritto sono la morte.

Prenditi il ​​tuo tempo per formulare i tuoi pensieri, ma non lasciare che le cose che ti danno fastidio ti siedano a lungo. Se possibile, risolvi prima di andare a letto.

Non andare a letto arrabbiato. Anche se non è stato risolto, cerca di trovare un luogo di neutralità o obiettività nella tua mente prima di svenire.

Non ci sono concorsi. O vinci insieme o perdono tutti. (Tranne a Carcassonne)

Impara a discutere bene. Sta per succedere. Impara a esprimere le tue preoccupazioni e opinioni in modo costruttivo, impara ad ascoltare le loro, impara a scendere a compromessi e poi lasciati alle spalle. Lascia tutto nella discussione. Va bene essere a disagio, non va bene portarlo sempre con te. Pensalo come un allenamento relazionale. È difficile, è difficile o fa schifo, ma puoi diventare più forte da esso. (Solo non diventarne dipendenti)

L'unica cosa che dovresti MAI nascondere sono i regali.

Crediti immagine: AwwwSnack

#11

Il matrimonio non riguarda davvero il romanticismo; riguarda le finanze. Sul serio. Se non stai parlando di finanze con qualcuno, non stai pensando al futuro abbastanza da pensare anche al matrimonio.

Il matrimonio è per quando ami qualcuno nel modo in cui pensi a come si prenderanno cura di loro quando morirai. Quando li guardi e pensi "Sono contento che abbia un'assicurazione sanitaria perché non voglio perderla".

Sono sposato da 8 anni e non ho mai voluto sposarmi. Non stavo cercando una moglie. Tuttavia, mi sono trovata una compagna di vita e… nel giro di un anno ho scoperto che non potevo sopportare il pensiero che lei non avesse un'assicurazione sanitaria. Mi sono ritrovato a guardare lungo la strada e ho capito che avevo paura di perderla per qualcosa che potevo prevenire.

Non hai bisogno di essere sposato per vivere con qualcuno, per fare sesso con loro, qualunque cosa. Il matrimonio è per quando il pensiero della morte ti lascia così in conflitto che la morte è molto meno spaventosa del non essere lì per lei quando accade. Quando ti ritrovi a sperare che lei vada per prima, perché non potresti mai augurarle il dolore della perdita.

La morte non significa più oscurità e nulla per me. Significa che non sono lì per lenire il suo dolore. Chiunque non sappia che il conflitto non ha alcun interesse a sposarsi.

Crediti immagine: kerbaal

#12

Non lasciare mai che tu sia contro di loro. Mettetevi sempre contro il problema.

Crediti immagine: John_Q_Deist

L'esperto di relazioni ha spiegato che non dovremmo essere ossessionati dall'idea di trovare "l'unico" che si adatta perfettamente a noi. Ciò che è più importante è essere radicati e trovare un partner i cui valori fondamentali siano in linea con i nostri. Devono anche avere sane capacità relazionali o almeno la volontà di lavorare per svilupparle.

"Quando rimaniamo attaccati a questo concetto di 'l'unico', siamo meno presenti con chiunque stiamo uscendo in qualsiasi momento specifico a causa di questa paura o curiosità che qualcosa là fuori sia migliore, il che porta a appuntamenti seriali", ha detto. .

"Per qualche ragione, entriamo nell'età adulta, entriamo in relazioni a lungo termine e crediamo di dover 'adulti' ora e fare sul serio, il che ci porta a negarci il tempo di gioco. Per riavere quella scintilla, vai a fare qualcosa di nuovo insieme, gioca un gioco insieme o rivisitare un luogo o un'attività nostalgica", Alex ha suggerito che essere giocosi può aiutare a riaccendere i nostri sentimenti per il nostro coniuge se sentiamo che le cose sono diventate fredde, grigie e banali.

#13

Le cose cambieranno, quindi cerca di crescere insieme piuttosto che separarti. Devi comunicare con il tuo partner. Non ferirli di proposito. Lava i piatti anche dopo aver lavorato tutto il giorno perché a volte è bello.

Crediti immagine: Trust_No_Won

#14

Parlare. Pianifica le date e l'ora in cui ti disconnetti dai bambini, dal lavoro e da altre responsabilità.

Non abbiate paura di "ferire i sentimenti degli altri". Se il tuo coniuge sta facendo qualcosa che ti infastidisce, faglielo sapere. Se non lo dai voce, non può essere affrontato.

Parla presto di finanze e obiettivi a lungo termine.

I bambini non risolvono i problemi coniugali.

Modificato per aggiungere… Credo che il matrimonio sia un impegno che dura tutta la vita e che la maggior parte dei problemi siano risolvibili. Penso che molti matrimoni falliscano perché le coppie non sono preparate a fare il lavoro. Il matrimonio non è fuoco e dimentica, devi prendertene cura. Se lasci il tuo cane a casa tutto il giorno, non arrabbiarti perché ha cagato sul tappeto.

Crediti immagine: FreshDougy

#15

Il matrimonio non è sempre una partnership 50/50. A volte, è 70/30. A volte è 80/20. A volte è 100/0.

Questa non è una riflessione sullo sforzo o sull'impegno. Dovrebbe essere sempre il 100%. Ciò significa che a volte dovrai lavorare più duramente dell'altro per un motivo o per l'altro. Ex. Se uno si ammala, l'altro deve riprendersi. Forse sto semplificando troppo, ma le persone sposate capiranno quello che sto dicendo.

Crediti immagine: LiquidSoapEnthusiast

#16

Ho ricevuto un consiglio super sdolcinato (non ricordo dove, potrebbe essere uscito da un biscotto della fortuna):

"Il lavoro per mantenere un matrimonio solido dovrebbe essere diviso 80/20 con entrambe le parti che fanno l'80%".

Super formaggio vero? Funziona totalmente.

Crediti immagine: squizzix

#17

Ti arrabbierai l'uno con l'altro e ti arrabbi per cose stupide, e a volte devi realizzare che tu (sì tu) eri lo stronzo.

Crediti immagine: [cancellato]

#18

I sentimenti iniziali e intensi di amore e lussuria sono fugaci, sposa qualcuno con cui vuoi invecchiare, con cui vuoi trascorrere notti noiose a casa. A volte le cose si faranno difficili, ma se sarai il più gentile possibile, uscirai dall'altra parte con una base ancora più solida. Ridi più che puoi.

Crediti immagine: [cancellato]

#19

Sapere cos'è il 'Linguaggio dell'Amore' dell'altro. Ce ne sono 5: tocco fisico, parole di affermazione, doni, atti di servizio e tempo di qualità. Uno di questi è il tuo linguaggio d'amore principale e l'altro è il tuo minore. Questi sono ciò che il tuo partner può fare per farti sentire amato. Una volta che sai come far sentire il tuo partner amato e viceversa, si crea una relazione così meravigliosa.

È bene conoscerli perché, ad esempio, potresti pensare che inondare il tuo partner di regali sia un modo per mostrare amore perché è così che ti senti amato. Quando, infatti, fare loro un caffè al mattino significa molto di più perché 'atto di servizio' è il loro linguaggio d'amore.

Fai il quiz su: http://www.5lovelanguages.com/

Fidati di me… prendilo!!!!

Crediti immagine: Sulaco1978

#20

"L'unico" non esiste. Ci sono molti. Persone diverse provenienti da situazioni diverse creano relazioni diverse. Non c'è un solo modo di vivere la tua vita. Ci sono molte strade, molti potenziali partner. Assicurati solo che quello che hai scelto sia adatto a te.

Crediti immagine: StinkyMulder

#21

Mi sono sposato con mia moglie 2,5 anni dopo averla incontrata per la prima volta. (davvero, molto veloce)

Esco con ragazze da più tempo di quanto conosco mia moglie. Non sposarti perché devi, non sposarti perché "Beh, è ​​passato abbastanza tempo che probabilmente dovremmo fare la cosa". Sposati perché sai che puoi convivere con le loro stranezze per il resto della tua vita e sposati quando sei pronto.

Stai per acquisire un lato completamente nuovo della tua famiglia. Tutti i loro drammi, tutti i loro eventi familiari, tutto il loro tutto, ed è la parte più scioccante. Praticamente raddoppia il tempo che devi passare con i parenti.

Il tuo partner viene prima di tutto, e finché entrambi lo pensate, andrà tutto bene. Quando hai figli, ricorda che hai amato per primo il tuo partner.

Ragazzi siete una SQUADRA. "Chi se ne frega di meno controlla le relazioni" è un pessimo consiglio perché quella non è una relazione, è una competizione. Non sei tu contro loro, sei entrambi contro tutti gli altri. Guarda loro le spalle e loro avranno le tue. In altre parole, non preoccuparti di indossare i pantaloni nella relazione.

Crediti immagine: Trigger93

#22

Mio padre mi diceva sempre "Figliolo, non sposare la ragazza senza la quale non puoi vivere; sposa la ragazza con la quale puoi vivere"

Crediti immagine: Mechman3232

#23

Dopo 20 anni di matrimonio (sposato originariamente a 23 e 21) la cosa più importante che ho imparato è che devi essere pronto a sposare il tuo partner più volte nella tua vita. Cambiamo tutti, a volte drasticamente. Bambini, carriere, invecchiamento, lo chiami! Le tue priorità oggi non saranno le tue priorità domani. Lo stesso probabilmente per i tuoi interessi, amici, politica.

Mi piace dire che finora ho sposato mia moglie tre volte. Quando il tuo partner cambia, devi imparare ad apprezzare e innamorarti della nuova persona che diventa. La maggior parte semplicemente diventa risentita e ferita. “Una volta…” Evita qualsiasi pensiero che inizi con quelle parole. Sono veleno. Concentrati sull'amore, sull'apprezzamento e sulla conoscenza continua del tuo partner. Dopotutto, la varietà è il sale della vita…

Crediti immagine: kuzushi_

#24

Devi effettivamente sederti e discutere di ciò che vedi come il tuo futuro. Ho avuto alcuni amici orribilmente lasciati; erano di due religioni diverse e non era stato un problema perché non praticavano e facevano le feste ebraiche con una, l'altra cristiana, nbd. Apparentemente la moglie pensava che anche se stavano facendo entrambe le cose, i bambini sarebbero stati della sua religione perché la madre è quella che trasmette la religione, e pensava che avrebbero continuato a celebrare entrambi. Finì per essere la fine del matrimonio. Non mi è noto come siano arrivati ​​così lontano senza rendersi conto che la religione era un problema, ma non sono nemmeno l'unica persona che conosce qualcuno a cui è successo.

Inoltre: soldi. Devi parlare delle tue aspettative di denaro per il futuro.

Mi è stato detto quando ero fidanzato che le cose più comuni per cui le coppie sposate litigano sono i soldi e dove trascorrere le vacanze, e sembra essere del tutto esatto.

Crediti immagine: Beachy5313

#25

Per quanto riguarda l'impegno che stai prendendo, ti stai (o dovresti) firmare per restare fedele alla persona che stai sposando. Ciò significa che sposi la persona che sono, ma sposi anche qualsiasi versione della persona che diventeranno. Tutti passano attraverso i cambiamenti, e per definizione il matrimonio dovrebbe essere un impegno a sopportare quei cambiamenti in ogni caso.

#26

Toccatevi ogni giorno.

È dimostrato che aiuta a mantenere il vostro legame relazionale, mantiene fresche le sostanze chimiche del legame felice e fa bene alla salute. È facile e piacevole, ha un enorme guadagno e sarai più felice.

#27

Dovrebbero entrambi essere consapevoli di ciò che l'altro sta apportando alla relazione in termini di problemi personali – TUTTI HANNO PROBLEMI! E dovrebbero entrare nel matrimonio con la consapevolezza che ogni persona si assumerà la responsabilità dei propri problemi. Consiglio vivamente la consulenza prematrimoniale – è salutare – pensala come un massaggio mentale.

Crediti immagine: Leon_LaCoste

#28

Mia moglie ed io abbiamo una parola, quando si parla, dobbiamo mollare tutto, fermare le ostilità e andare a coccolarci per almeno 5 minuti.

E poi.. dimentica di cosa era arrabbiata!

Crediti immagine: man-panda-pig

#29

Io e mia moglie eravamo amici di un astrofisico, un ragazzo super rilassato aveva sempre un filosofo al suo fianco per "aiutarlo a radicarsi". Comunque gli abbiamo detto che avevamo programmato di sposarci e ci ha chiesto se poteva darci due parole di consiglio. Ha detto "rimanete amici" e all'inizio abbiamo sentito che il suo consiglio andava contro l'intera idea di intensificare il matrimonio, ci sbagliavamo. Dopo un anno di separazione abbiamo ricominciato a frequentarci e abbiamo seguito il suo consiglio, 12 anni di amicizia.

Crediti immagine: Mr_DuCe

#30

Mio nonno una volta mi ha dato dei consigli interessanti. Sa di aver vissuto in un'epoca diversa, ma ha detto che se avesse dovuto rifare tutto da capo, avrebbe fatto due cose:

Avrebbe voluto non aver avuto figli subito. Voglio dire, amava i suoi figli, e se mia nonna glielo avesse permesso ne avrebbe avuti 10. Ma dopo che se ne sono andati hanno viaggiato, e mi ha detto che ha visto un sacco di cose per le quali a 25 anni avrebbe ucciso, ma a 60 anni era troppo vecchio. Non intendeva aspettare 10 anni, ma desiderava invece che lui e mia nonna avessero viaggiato un po' di più in gioventù durante i primi 2 anni del loro matrimonio. Era un marinaio della Marina e aveva visto il mondo, quindi ha dato per scontato alcune delle cose che gli sono sfuggite.

Vivi insieme. Ha detto che l'adattamento PI DIFFICILE che ha dovuto affrontare è stato vivere con mia nonna. Tutti hanno delle stranezze e credetemi, alcune di esse vi faranno impazzire completamente. Sicuramente non intendeva per molto tempo, ma ha detto che avrebbe voluto che lui e mia nonna si fossero trasferiti durante il periodo in cui erano fidanzati. Voglio dire, lui e mia nonna sono stati felicemente sposati per 62 anni fino alla sua morte, ma ha detto che è stato di gran lunga l'adattamento più difficile.

Ora non sono sposato, ma ti dirò, questo sembra un buon consiglio dalla persona che ha avuto il matrimonio più felice di cui sia mai stato testimone, e per una generazione della seconda guerra mondiale ha vissuto il sogno americano, ha avuto una casa 4 bambini tutti laureati, 5 nipoti… Forse non è l'ideale per tutti, ma è morto un uomo molto felice a 85

#31

Non ti devono piacere tutte le stesse cose, ma è davvero utile se odi le stesse cose.

Fonte: io, sposato con più di 18 anni.

#32

C'è un libro che mia zia, che è una terapista, mi ha fatto leggere ed è stato fantastico. Si chiama "The Hard Questions" di Susan Piver ed è solo un elenco di domande che devi affrontare nel modo più onesto e approfondito possibile con il tuo partner. Consiglio vivamente a tutti di passarci sopra.

Ho dato via il mio, ma alcune delle domande che pensavo fossero molto preziose erano:

Avremmo un conto cointestato o conti separati? Se si tratta di un conto cointestato, quanto dobbiamo contribuire? Chi pagherebbe per quale tipo di spese? Che tipo di acquisti richiedono l'approvazione dell'altra parte? Cosa succede se una delle parti non può più contribuire?

A cosa sei aperto in caso di infertilità? Donazione di sperma? Donazione di ovociti? Adozione? maternità surrogata? FIVET?

Chi può rimanere e per quanto tempo qualcuno può rimanere a casa nostra? Ci sono eccezioni (ad es. i fratelli che stanno attraversando un disordinato divorzio possono rimanere più a lungo) e se sì, quali sono le eccezioni e per quanto tempo possono rimanere?

Cosa faremmo se un membro della famiglia non potesse più vivere in modo indipendente?

Cosa conta come infedeltà? Messaggiare attivamente a qualcuno e passare molto tempo con loro? Sesso? Baciare?

Cosa dobbiamo fare se uno/entrambi non siamo più innamorati?

Sicuramente affrontate questo tipo di domande tra loro, in particolare la parte delle finanze. Non è romantico, ma così tante persone divorziano per questioni finanziarie.

#33

A volte, fare cose che odi o non ti piace fare per il bene dell'altro, e in realtà farlo con un atteggiamento positivo, ti avvicinerà e cambierai in meglio come persona.

#34

Divorziato qui. La cosa migliore che abbia mai realizzato dopo il divorzio è che il matrimonio non è 50/50. Entrambi dovete dare il massimo ed essere disposti a sbagliare a volte.

Inoltre, non sposarti solo perché pensi di non riuscire a trovare nessun altro.

#35

Scopri cosa significa "ho pulito" per il tuo partner. Se sei un maniaco della pulizia (io) e il tuo partner è uno sciatto (marito), potresti avere delle conversazioni interessanti che NON avresti mai pensato di avere.

Crediti immagine: ihatemandymoore

#36

Mia moglie ed io siamo sposati da quasi 7 anni e abbiamo avuto una discussione sui soldi. È utile quando il tuo partner ha la stessa visione di te sulla spesa.

La cosa più grande che posso sottolineare è la comunicazione e il non aver paura di dire all'altro come ti senti. Inoltre, assicurati di essere entrambi sulla stessa pagina sui bambini e di essere in grado di controllare le tue aspettative dopo averne uno. Potresti aver desiderato una grande famiglia con più di 3 bambini, ma avere il primo potrebbe farti cambiare idea. Nella buona e nella cattiva sorte, assicurati di essere sulla stessa pagina su tutte le decisioni importanti.

Crediti immagine: whackinem

#37

Parla di soldi in anticipo. Sapere che tipo di debito ha il tuo coniuge. Sapere come gestiscono le finanze. Elabora un piano su come pagherai le cose insieme.

#38

L'amore non è sempre una questione di fuochi d'artificio, non è sempre rose o ristoranti di lusso. È stare al fianco di qualcuno nel suo momento peggiore. È essere lì quando sono malati… quando sono molto malati. L'amore è una decisione… scegli di amare la persona con cui stai ogni giorno. Devi sistemare i figli e il problema del denaro PRIMA di sposarti.

#39

La gente dice che dovresti essere disposto a sacrificare qualsiasi cosa per il tuo coniuge, ma dovresti avere un coniuge che non è disposto a lasciarti sacrificare tutto per loro.

#40

Che non c'è fretta e che non devi sposarti se non vuoi. Le relazioni funzionano bene senza promettersi legalmente di amarsi fino alla morte.

#41

Se/quando arrivano i bambini, assicurati di essere entrambi sulla stessa pagina con TUTTO.

I bambini sono i più grandi manipolatori del mondo e ti faranno a pezzi se non potete lavorare insieme.

Le regole non sono solo per loro, ma anche per la tua sanità mentale.

# 42

È generalmente disapprovato andare a letto con qualcuno che non sia il tuo coniuge.

#43

Prima di sposarti chiediti questo: "Se tra cinque anni sono esattamente gli stessi (nello specifico le cose che ti danno fastidio) vorrò ancora stare con loro?" Non sposare qualcuno per quello che pensi possa essere. Allo stesso tempo, non dare per scontato che non cambieranno mai. Lo farete entrambi.

#44

Non aspettarti che il tuo matrimonio sia automaticamente come una coppia sposata da 40 anni. Hanno lottato duramente per arrivarci e lo farai anche tu. Non riporre aspettative irragionevoli sul tuo matrimonio.

#45

Pensa davvero per chi stai organizzando il matrimonio. (Non il matrimonio, il matrimonio.) Se non ti piacciono le grandi cose da fare e hai questa grande relazione a causa di qualche obbligo verso tua/loro madre, scappa e basta.

Il più grande rimpianto del mio matrimonio è il matrimonio. Sarebbe dovuto andare in tribunale.

#46

Non importa quanto tu sia innamorato e sicuro, DEVI prepararti affinché il matrimonio fallisca.

Con questo intendo, ottenere un pre-matrimoniale per proteggere i rispettivi beni, assicurarsi di diventare e/o rimanere impiegati o occupabili.

In altre parole, abbi cura di te e assicurati che il tuo partner si prenda cura di se stesso finanziariamente.

Nessuno vuole essere bloccato in un matrimonio terribile per motivi finanziari. Prendi tutte le misure necessarie per evitare questa trappola, non importa quanto tu sia sicuro perché molte persone lo sbagliano.

Buona fortuna xx

#47

In Thailandia costa 4 sterline per sposarsi e 6 sterline per divorziare. Tieni £6 in un conto di risparmio.

#48

Siediti e calcola le tue finanze. E continua a farlo ogni pochi mesi.

#49

Le persone non cambiano. Non puoi sposare qualcuno pensando che in futuro potrebbe essere diverso o che gli aspetti della tua relazione miglioreranno se ti sposi. Naturalmente le persone crescono e imparano e possono anche migliorare se stesse, ma la loro natura intrinseca sarà per sempre la stessa. Impara ad eccezione di questo o non sposarti.

#50

Avere completa trasparenza su entrambe le tue finanze.

#51

Una volta che il nodo è legato, è estremamente costoso scioglierlo.

#52

Tutti questi consigli sono ottimi, ma spesso trascurano che le persone cambiano – ed è più comunemente il tipo di cambiamento che deriva dalle parti più difficili della vita. Le vostre vite possono iniziare insieme allo stesso modo con le stesse idee fondamentali, ma ciò non significa necessariamente che le cose rimarranno così.

Il grande consiglio (da parte mia) è: non puoi rendere un matrimonio ignifugo.

Se la metà di tutti i matrimoni finiscono con il divorzio, trovo difficile credere che molte di quelle persone non siano entrate nelle loro relazioni in modo positivo, consapevole e con una buona base (e pensando alle relazioni nello stesso modo in cui stiamo facendo tutti qui) .

#53

Direi che è meglio aspettare fino a quando non sarai più grande e sarai con il tuo SO da molti anni. Non ho idea del motivo per cui le coppie si affrettano a sposarsi. Se ami qualcuno e non hai intenzione di rompere, perché affrettarti, non andranno da nessuna parte?

Mi sono sposato con mia moglie a 23 anni dopo essere stati insieme dall'età di 18 anni. Siamo stati insieme abbastanza a lungo, ma ancora troppo giovani. Più invecchio, più mi rendo conto che sebbene avessimo molto in comune all'età di 18 e 23 anni, abbiamo meno in comune all'età di 30 anni. Se ci fossimo incontrati più tardi nella vita, è possibile che non saremmo nemmeno insieme oggi.

Stiamo lavorando per salvare la relazione mentre parliamo…

#54

Una cosa che mio padre mi ha sempre detto è che devi stare con qualcuno per almeno 2 anni per vedere veramente chi sono veramente. Detto questo, vuoi vedere come si trova il tuo potenziale partner in quasi tutte le situazioni emotive e come lo gestiscono prima di sposarsi. Chiunque può fare una farsa per un anno; mostrando solo il loro lato buono. Non vuoi scoprire dopo il matrimonio che restringere accidentalmente la loro maglietta preferita provoca una reazione simile come se avessi schiaffeggiato la loro madre. Inutile dire che vivi insieme per vedere se sei compatibile.

Qualcosa che ho imparato è che non devi essere il tipo di persona che impone ultimatum; la mia strada o la mentalità dell'autostrada. Sii pronto a scendere a compromessi e stabilirti in un posto che renda entrambi felici. Anche il tuo partner dovrebbe essere in grado di piegarsi.

Parla e comunica. Dalle finanze al sesso. Mia moglie è la mia migliore amica e posso parlarle praticamente di qualsiasi cosa senza preoccuparmi se si arrabbierà o si turberà se apro un argomento. Molti problemi possono essere risolti semplicemente parlandone.

** Lascia il passato nel passato…** Ovviamente, dovresti essere leale l'uno con l'altro, ma la gelosia distruggerà un matrimonio.

Per l'amor di Dio, non sposarti solo perché senti di aver "investito" troppo tempo. All'inizio farà male, ma se ne andrà. Ho visto troppe coppie dividersi un anno o due dopo il matrimonio a causa di questo; e la parte peggiore è che ora hanno dei figli – non dovrebbero soffrire perché non potevi andartene 2 anni fa. Inoltre, per tua informazione, se la tua relazione fa schifo, avere figli non migliorerà magicamente la situazione….

Preparati a lavorare per farlo funzionare.

Non andare mai a letto arrabbiato.

#55

Innanzitutto, sappi che cos'è la comunicazione.

Tutti ti diranno "la comunicazione è la chiave!"

Anche se questo è vero, nessuno ti dice mai cosa sia realmente la comunicazione. Quindi una coppia sposata potrebbe passare 5 anni insieme, mai litigare, mai litigare, solo scambiarsi convenevoli, parlare delle loro giornate, uscire con appuntamenti, ecc. e poi improvvisamente uno di loro rivela di essere infelice e vuole il divorzio.

E l'altra persona sarà molto ferita e soprattutto molto confusa. Perché hanno fatto tutto ciò che le persone hanno detto loro di fare per avere un matrimonio sano. Sono andati ad appuntamenti. Hanno avuto quel tempo da soli. Si sono interrogati sulla loro giornata. Si scambiavano "ti amo" ogni notte. Allora come fa un matrimonio a fallire quando fai tutte le cose che tutti dicono che dovresti fare?

Perché le persone ti hanno detto cosa dovevi fare, ma non ti hanno mai detto come farlo. E questo è particolarmente vero con la comunicazione. Tutti diranno "basta comunicare! Basta comunicare!" Ma se non sai cos'è, non puoi "solo" comunicare.

Parlare della tua giornata, discutere delle bollette e dire "ti amo" non è comunicazione. Questo è parlare. C'è una differenza tra la comunicazione e il parlare. Parlare è solo fare rumore l'uno con l'altro senza alcuna conseguenza reale su quello che stai dicendo. Communication is relaying your inner feelings to your partner, regardless–and this is the important part–regardless of how you think it will make your partner feel.

Communication is talking about the bad stuff. It's talking about the stuff you don't want to talk about. You don't communicate in a marriage because you want to, you communicate in a marriage because you need to. A marriage where you never leave your comfort zone is a doomed marriage.

Now, don't get me wrong, communication isn't all negative. I'm just saying communication means you share everything about your emotional state with your partner. If they do something you don't like, you need to talk to them about it, and likewise them to you. A lot of the time, something will bother you only because you're keeping it bottled in, and after bouncing that thought off your partner, you could find that it doesn't even bother you anymore.

How you communicate these things is also important. There's no need to have angry outbursts and shout at your partner for every slight or wrong. You can calmly tell them about it, and use phrases like "when you X, I feel Y." It's important to avoid using blame phrases like "you make me feel Y!" Be calm, clear, and concise about how that activity is making you feel. Make it clear that overall you still love them (if that is the truth), but you're just informing them of how that action causes you to react emotionally. Maybe they'll stop doing it. Maybe they'll argue that it's unreasonable to expect them not to do it. But like I said, you may even find that just telling your partner about it makes it not seem so bad on its own.

Communication is absolute, unbridled honesty. And it requires you, first and foremost, to have the ability to be honest with yourself. People engage in all kinds of self-deception. They don't communicate with their partners because they're not communicating with themselves. They're not even admitting how they really feel about something.

Fear is what keeps couples from communication and what keeps people deceiving themselves. Fear that they might have made a huge mistake and what that might mean. Imagine, you've lived with someone for five years, you've tried to make it work. You have kids together, a life. You deceive yourself because admitting the truth means facing a very difficult time in your life. To fight that, you need to realize that self-deception only works for so long, and those difficult times coming up ahead are unavoidable, so you might as well get them over with now before you get yourself into an even worse situation.

The other thing to know, it's not your spouse's job to make you happy.

It's not your spouse's job to make you happy be

#56

Finances are tough, especially when there's not a whole lot of them. Budget together when you're engaged and make sure you can both live on your combined projected income. Be honest about debt and make a plan to pay it off. Establish dreams together, make financial goals together (buying a house, taking a cruise, whatever) and stick to those goals. It's a lot easier to stay financially focused when there's a REASON to stay focused.

Save a bit, but don't forget to have fun. Give each one of yourselves some spending money – even if it's $5 – that you can call your own. Agree on all the other purchases outside of your spending money. A couple who dreams together stays together. A couple who can get their financial goals on the same page can get their life goals on the same page.

#57

Not married, but lived with a partner for about a decade. Here're my thoughts:

If you notice one day that you aren't communicating with your partner because you're afraid of their reaction, that needs to immediately be addressed. I don't just mean "omg s/he will hit me" I mean "I don't really want to do that right now" could be met with "You better have a good reason", even for the benign stuff.

In that vein, know what you consider benign and what your partner considers benign.

It does take a year or two to really know a person. If you don't like what you see after that time, then it's not realistic to expect that to change. Protip: depending on what goes on and how long it goes on, you might even find that if it does by some miracle drastically change that you are not in a position to accept that change because you have also changed.

Make sure that you and your partner are on the same page with short and long term goals.

Make sure you and your partner know how to compromise.

Make sure you and your partner know how to recognize patterns. You don't want to be stuck in a cycle of "This happens all the time" / "No it doesn't" / "Yes it does" types of conversations.

Be able to talk about the past. Not obsess, but just talk.

If you have to lie about the status of your relationship to others, take a deep breath and make time to think about why this is.

If your partner asks you to lie about the status of your relationship, or things that happen in the relationship, take a deep breath and analyze why. Perhaps get the help of a professional like a therapist, even if only for one session, for an external and neutral set of ears.

This last one may seem obvious but sometimes it can be deceptively insidious. Death by a thousand cuts, where a bunch of little lies come up one day and you realize it drastically alters you perception of what's been going on.

Realize that rarely are things about blame, but sometimes things happen because they happen. You might have an SO with PTSD, for example, that lashes out. You might find yourself saying, a lot, "hey it's not their fault they have PTSD, they wouldn't have done this otherwise". And that may very well be true. But whatever they did, they did do and it affects you, whether it was intended or not.

To that end, especially in a case where one of the partner's is chronically ill or has something like PTSD going on, both partners need to have clear boundaries of what is expected of each other. You're not your partner's nurse (even if you happen to also be a nurse) – you're their partner.

More broadly speaking: illness or no illness – partners need to have clear and respectful boundaries.

If you realize that you or your partner are only staying together for "lack of an exit plan" – don't. Make an exit plan instead. If you can't trust your partner to do it with you, do it yourself. If you cannot do it yourself, do it with a friend. If you don't have a friend, find a therapist. Even if only for a few sessions – what you need to figure out how to leave. Just get it done.

#58

From what I understand alot of you love cowboy bebop on this website.

Getting married is like choosing who you're gonna have as you spaceship riding buddy for the rest of your life. Fights are normal and sometimes you ll be mad. But you always make up to make the team work

#59

Separate blankets = the key to happiness

#60

You date the girl/boy but you marry the family

(Fonte: Bored Panda)