Una donna spiega cosa ha effettivamente fatto Taiwan per portare a 0 il numero dei casi di coronavirus in un thread Twitter ormai virale

Mentre i casi di COVID-19 negli Stati Uniti aumentano in modo quasi esponenziale ogni giorno che passa, alcuni paesi hanno già tenuto la situazione sotto controllo e le persone sono tornate alla loro vita normale da un po 'di tempo. Sembra surreale, non è vero?

Risulta che il paese di Taiwan, che ha una popolazione di circa 23,6 milioni di persone e ha avuto 720 casi totali e solo 7 morti, è già riuscito a far fronte alla pandemia e da febbraio i residenti sono tornati a una vita normale. Come hanno fatto, chiedi? La risposta è relativamente semplice: politiche rigorose.

L'utente Twitter @thatalicewu si è recentemente recato a Taiwan e ha deciso che era importante andare online e condividere la sua esperienza. Il suo thread su Twitter in cui condivide alcune cose che hanno aiutato Taiwan ad affrontare la situazione COVID-19 è diventato rapidamente virale e attualmente ha quasi 43.000 Mi piace e oltre 13.000 retweet.

Maggiori informazioni: twitter.com

Il thread Twitter di Alice è diventato rapidamente virale e attualmente ha quasi 43k Mi piace

Crediti immagine: thatalicewu

Crediti immagine: thatalicewu

Crediti immagine: thatalicewu

Nel suo thread su Twitter, Alice condivide che il governo tiene traccia di tutti coloro che entrano nel paese tramite i loro telefoni cellulari. Dopo aver attraversato l'aeroporto, a ogni viaggiatore viene fornita un'auto "COVID-safe" che lo guida a casa o in hotel.

"Non c'è contatto con nessuno", Alice condivide la sua esperienza di quarantena in un hotel

Crediti immagine: thatalicewu

Crediti immagine: thatalicewu

Crediti immagine: thatalicewu

Mentre una persona è in quarantena in un hotel, tutti i pasti vengono lasciati fuori dalla porta. Non c'è contatto diretto con nessuno. Inoltre, ogni giorno, una persona riceve una chiamata dal dipartimento sanitario che controlla il proprio benessere. Dopo 15 giorni di isolamento, una persona è libera di andarsene.

Se c'è un nuovo caso di COVID-19, ogni persona che era in contatto significativo riceve una notifica

Crediti immagine: thatalicewu

Crediti immagine: thatalicewu

E poiché la maggior parte delle persone si iscrive volontariamente per la ricerca dei contatti, se qualcuno decide di interrompere la quarantena, il governo vede il loro movimento e la persona può essere multata e pagare una notevole quantità di denaro.

Se qualcuno interrompe la quarantena, viene multato e deve pagare una notevole quantità di denaro

Crediti immagine: thatalicewu

E anche con la situazione per lo più risolta, le persone a Taiwan scelgono ancora volontariamente di indossare maschere nei luoghi pubblici, per ogni evenienza.

"Questa potrebbe essere stata anche la nostra vita", aggiunge la donna

Crediti immagine: thatalicewu

Crediti immagine: thatalicewu

Ecco cosa avevano da dire le persone

Crediti immagine: myenimtown

Crediti immagine: adwyer924

Crediti immagine: timchiou

Crediti immagine: Silklink

Crediti immagine: NimbusNugget

Crediti immagine: Amy_Siskind

Crediti immagine: ZibbyZ

Il post Woman spiega cosa ha effettivamente fatto Taiwan per portare a 0 il conteggio dei casi di coronavirus in un thread Twitter ormai virale apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)