Una donna scopre che il precedente proprietario della sua casa era un influente influencer di Instagram, ricordando agli spettatori quanto possono essere ingannevoli i social media

Non è un segreto né una sorpresa che molti di noi apprezzino i social media, alcuni al punto da avere una forte presenza online. Ma con questo arriva anche il rischio di condurre una doppia vita, il che significa che le informazioni e i contenuti che vengono messi su queste piattaforme mediatiche diventano meno reali. La maggior parte di noi ha già visto casi del genere in cui le persone hanno pubblicato foto di se stesse altamente modificate o addirittura hanno indotto gli altri a pensare di condurre questo stile di vita sontuoso quando in realtà era tutto falso. Sapendo quanto sia ingannevole e quanto possa influenzare negativamente la mente degli altri, l'utente di TikTok @just.a.sara ha deciso di condividere la situazione in cui si è trovata, mostrandola come un esempio del perché non dovremmo mai confrontarci con le persone che vediamo sui social media oltre a non “colpirci” mai per non avere questa vita stravagante piena di scatti di posti belli e cose costose. Ti sei mai chiesto perché non puoi vivere così? Probabilmente perché raramente qualcuno può raggiungere tali livelli di perfezione e l'utente di TikTok ha pensato di avere una grande opportunità per ricordare a tutti noi perché dovremmo concentrarci maggiormente sulle cose che contano davvero.

Ulteriori informazioni: TikTok

È difficile evitare la tentazione di confrontarsi con gli altri sui social media nonostante si capisca quanto sia pericoloso

Crediti immagine: just.a.sara

Sara Jane Van Ess è una copywriter e specialista di messaggistica a cui piace parlare di varie cose sul suo account TikTok. Di recente il suo contenuto è diventato virale perché ha deciso di condividere la situazione che ha vissuto quando ha acquistato una nuova casa. La donna ha rivelato di aver acquistato una casa da aspiranti influencer fai-da-te che hanno visto la proprietà come il loro progetto di cui hanno parlato sui social, pensando che in questo modo avrebbero potuto creare una comunità di persone che la pensano allo stesso modo. Quando la loro attività non è andata come previsto, la casa è stata acquistata da Sara, che ne ha visto lo stato di fatto. Mentre era d'accordo con alcuni dettagli logori o incompiuti visti nella sua nuova casa, l'utente di TikTok ha scoperto che la stessa casa è stata ritratta in modo diverso sui social media. Dopo questo, la donna si è resa conto che la situazione non dovrebbe limitarsi solo a svergognare qualcuno che forse ha nascosto questi difetti per cercare di attirare l'attenzione o i follower, ma potrebbe servire come prezioso promemoria per la società su quanto siano false le piattaforme di social media.

L'utente di TikTok Sara ha deciso di condividere come ha comprato una casa da influencer fai-da-te per far luce su quanto siano falsi i social media

Crediti immagine: just.a.sara

Crediti immagine: just.a.sara

Crediti immagine: just.a.sara

Il motivo principale per cui Sara ha voluto svelare questa storia è perché sapeva quante persone vedono queste case belle e ben fatte dove tutto sembra perfetto, e poi si interrogano, o addirittura si rimproverano di non poter vivere nella stessa condizioni. Il creatore di contenuti ha anche impiegato del tempo per mostrare alla gente quanto facilmente possono essere manipolate queste immagini senza nemmeno dover investire troppo. Sara ha condiviso con quanta facilità si possono nascondere tocchi incompiuti con alcuni arredi domestici o giocare con la distanza per creare angoli diversi. Inoltre, non ha dimenticato di menzionare l'onnipotente software di modifica delle immagini che può rendere qualsiasi cosa impeccabile.

La donna ha acquistato una casa sapendo del suo reale stato, ma poi ha scoperto come era stata ritratta la sua nuova casa sui social

Crediti immagine: just.a.sara

Crediti immagine: just.a.sara

Crediti immagine: just.a.sara

Tenendo presente quanta attenzione hanno guadagnato i video degli utenti di TikTok e quante persone sono state coinvolte in questo, cercando di capire tutti i dettagli della situazione, Bored Panda ha contattato Sara per scoprire alcune delle sue intuizioni in merito. La donna ha condiviso che sapeva che i suoi contenuti erano interessanti, ma invece di farlo solo per influenza, voleva che le persone prendessero un messaggio più importante da esso: “I social media non sono reali. I nostri feed sui social media sono incredibilmente curati: vedi davvero solo esattamente ciò che le persone vogliono che tu veda. È qualcosa di cui penso che molti di noi siano colpevoli. Non è sempre dannoso – e non credo che i precedenti proprietari della nostra casa fossero maligni – è solo qualcosa che la natura dei social media promuove”, ha spiegato Sara. A quanti di noi piace condividere solo momenti gioiosi della nostra vita e dimenticare i nostri profili sui social media quando i tempi sono difficili? Quello che dimentichiamo è che la maggior parte di noi fa lo stesso. L'utente di TikTok ha continuato condividendo che “vogliamo sentirci uniti e apprezzati. Non vogliamo che altre persone vedano le cose difficili. Quindi non la condividiamo. Le ramificazioni di questo, tuttavia, sono enormi. Perché quando trascorriamo ore della nostra giornata guardando i social media, iniziamo a distorcere la nostra realtà attorno ai punti salienti che vengono presentati. Possiamo crescere fino a provare risentimento per le nostre case, menti, corpi e vite.

Il modo in cui la casa è stata mostrata sulle piattaforme dei social media era molto diversa da come appariva nella realtà

Crediti immagine: just.a.sara

Crediti immagine: just.a.sara

Vedendo la discussione che si stava svolgendo sotto i suoi video e le reazioni delle persone, eravamo curiosi di sapere quali fossero i pensieri di Sara sulle cose che venivano dette online, inclusa la sua reazione preferita. “Le mie reazioni preferite sono state le persone che hanno preso veramente a cuore il messaggio e si sono sentite più a loro agio nel loro spazio. Molte delle nostre case, comprese le case che vediamo online, non sono davvero perfette. La vernice, il pavimento, le rifiniture, le finestre, ecc. non sono perfette. È solo più facile giudicare severamente il tuo spazio perché sei lì ogni giorno, osservando i dettagli così da vicino. Mi è davvero piaciuto che le persone nei commenti esclamassero quanto i video le facessero sentire meglio riguardo alle proprie case ", ha rivelato l'autore del post. Tuttavia, alcuni utenti erano fissati sulle cose meno importanti e pensavano che l'intera situazione riguardasse qualcuno che cercava di ingannare un'altra persona e loro ci cascassero. Ma secondo Sara, non era così, e “in fin dei conti, non si tratta di loro o di me o del mercato immobiliare o delle ispezioni: si tratta di smantellare la presa che i social media hanno sulla nostra salute mentale e sulle nostre percezioni della nostra stessa realtà”.

Conoscendo il potere che i social media detengono sui suoi utenti, Sara ha deciso di affrontare questa situazione in una questione che avrebbe fatto sentire meglio gli altri riguardo alle loro case non così perfette

Crediti immagine: just.a.sara

La donna è stata molto specifica nel non voler far vergognare nessuno mostrando la casa in modo diverso da come è nella realtà, ma per attirare l'attenzione su come le cose vengono ritratte sulle piattaforme dei social media

Molti utenti online hanno difficoltà a confrontarsi con gli altri online

Crediti immagine: just.a.sara

Sara, che è una copywriter, conosce il potere delle parole e quindi ha pensato che questa situazione potesse essere un buon promemoria di cosa sia veramente il mondo online

Crediti immagine: just.a.sara

Perché è così importante per noi mostrare questo lato estremamente estetico di noi stessi al punto da mostrare agli estranei qualcosa di così privato come la nostra casa? “Viviamo in una società di immagini finite: mostriamo le immagini prima e dopo e in un certo senso ignoriamo tutto tranne i risultati. È scomodo e difficile essere vulnerabili online, dove le persone possono usare le cose contro di te ed essere davvero dure. Invece, è più facile dipingere questa immagine di come vogliamo che sia la nostra vita: mostriamo alle persone solo ciò che vogliamo che vedano", ha chiarito il creatore di contenuti, che non voleva che le persone guardassero le sue foto modificate nuova casa per pensare meno a se stessi perché ciò che potrebbero ammirare non è nemmeno reale. Ecco perché questa storia dovrebbe ispirarci a ricordare che dietro quei bellissimi tappeti bianchi potrebbero nascondersi pavimenti non finiti, o che quelle finestre potrebbero non brillare così intensamente in una giornata nuvolosa.

Quali sono i tuoi pensieri in merito? Non dimenticare di lasciarli nei commenti qui sotto!

I video sulla casa sono diventati presto virali online e le persone sono state coinvolte nella storia

Crediti immagine: just.a.sara

Crediti immagine: just.a.sara

L'utente di TikTok si è anche preso del tempo per spiegare alle persone con quanta facilità qualcuno può creare immagini che distorcono la realtà

Crediti immagine: just.a.sara

Crediti immagine: just.a.sara

Crediti immagine: just.a.sara

Crediti immagine: just.a.sara

Crediti immagine: just.a.sara

La donna ha dimostrato che si tratta di mettere le cose nei posti giusti per nascondere i difetti e correggere le immagini

Crediti immagine: just.a.sara

Crediti immagine: just.a.sara

Crediti immagine: just.a.sara

Crediti immagine: just.a.sara

Crediti immagine: just.a.sara

Crediti immagine: just.a.sara

Il post La donna scopre che il precedente proprietario della sua casa era un influente influencer di Instagram, ricorda agli spettatori come i social media ingannevoli possono essere apparsi per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)