Una donna incinta scopre che il marito la tradisce e finisce per bandirlo dalla sala parto

La nascita di un bambino è uno dei giorni più importanti nella vita di qualsiasi persona e, secondo molti genitori, la presenza del padre durante il parto consente un legame familiare più stretto, motivo per cui molti medici raccomandano fortemente le nascite in coppia. In molti casi, ma la situazione di cui vi parleremo oggi è particolare.

Pochissime persone sono in grado di perdonare l'adulterio, e se è avvenuto durante la gravidanza, sembra quasi sempre un vero tradimento. Nella stragrande maggioranza dei casi, questo finisce con il divorzio, come in questa storia. Tuttavia, qui il divorzio è stato solo l'inizio…

Questa storia è stata condivisa poco più di una settimana fa sulla community True Off My Chest di Reddit e ha già raccolto oltre 13,7K voti positivi e quasi 2K commenti diversi. Come di consueto in tali situazioni, l'autore del post voleva solo esprimere i suoi sentimenti e, in effetti, la stragrande maggioranza dei lettori ha semplicemente sostenuto la futura mamma.

Maggiori informazioni: Reddit

L'autrice del post era incinta quando ha scoperto che suo marito l'ha tradita

Crediti immagine: Fabio Goveia (non l'immagine reale)

Quindi, la nostra eroina era sposata da diversi anni. Lei e suo marito stavano cercando di avere un bambino da molto tempo e alla fine l'OP è rimasta incinta. Anche se la sua gioia, purtroppo, non durò a lungo – dopotutto, pochi mesi dopo, scoprì che suo marito aveva tradito con uno dei suoi colleghi di lavoro.

Crediti immagine: u/[eliminato]

La donna le ha detto che non lo vuole in sala parto

Non entreremo nei dettagli ora su quanto sia stato doloroso il processo di divorzio per il poster originale proprio durante la sua gravidanza, ma resta il fatto che presto diventerà un'ex moglie e, dopo un po' di tempo, darà alla luce suo figlio . Certo, ora la donna non vuole che il marito sia presente in sala parto, e glielo ha detto direttamente.

Crediti immagine: u/[eliminato]

La nostra eroina ammette che lei stessa non si aspettava nemmeno una tale ondata di indignazione dal futuro padre. Sì, a quanto pare organizzeranno l'affidamento separato del bambino, ma comunque, secondo l'OP, non vuole che il suo ex marito veda il suo corpo e sia presente al parto.

Crediti immagine: David Syzdek (non l'immagine reale)

La futura mamma afferma che questo non è in alcun modo un tentativo di punire il suo ex, ma questo è solo il suo corpo e un suo diritto

L'OP afferma che la sua decisione non è in alcun modo un tentativo di punire il suo ex, ma sia lui che i suoi parenti ora la considerano malvagia e malvagia. L'unico che sostiene la futura mamma è il suo MIL, per il quale la donna è molto grata. In ogni caso, come prevede l'OP, non si oppone in alcun modo alla presenza dell'ex marito in ospedale.

Crediti immagine: u/[eliminato]

L'uomo può attendere con tutti gli altri parenti in ospedale, solo il parto, in ogni caso, avverrà senza di lui. E l'OP, ispirato dal supporto dei commentatori, secondo le sue stesse parole, proverà a iniziare una nuova vita. Inoltre, come dice lei, negli ultimi mesi ha conosciuto da vicino una persona gentile e spera che questa conoscenza si trasformi in qualcosa di più nel prossimo futuro.

Crediti immagine: u/[eliminato]

È strano per l'ex marito aspettarsi un parto in coppia quando non è più un partner, dice lo psicologo

"Naturalmente, il marito del poster originale ha agito in modo del tutto inappropriato", afferma Irina Matveeva, psicologa e specialista certificata in PNL , a cui Bored Panda ha chiesto di commentare questa situazione. "È almeno strano per un ex marito anche solo pensare al parto in coppia quando non è più un partner per una donna incinta."

Crediti immagine: u/[eliminato]

“In ogni caso, questa donna ha tutto il diritto di decidere come e in presenza di chi partorirà il suo bambino, e nessuno dei parenti ha il diritto di biasimarla per questo. Inoltre, non dovrebbe nemmeno dire all'ex marito che non vuole vederlo in sala parto. Potrebbe semplicemente dire ai medici chi può essere presente e chi no, e poi faranno tutto da soli”, dice Irina Matveeva.

Crediti immagine: Amante del ragazzo magro (non l'immagine reale)

I commentatori si schierano all'unanimità con la futura mamma e le augurano solo un parto regolare e sicuro

Molte persone nei commenti sono d'accordo con l'esperto. Secondo loro, se parenti e conoscenti chiamano l'OP un "diavolo", allora dovrebbe comportarsi come un diavolo, letteralmente sputando sulle loro opinioni. In ogni caso, come sono convinti i commentatori, la cosa più importante ora è la salute della futura mamma e del suo bambino, e che il parto proceda senza intoppi e con successo.

Secondo i commentatori, l'ex marito si è appena rifatto il letto e ora è sconvolto e deve sdraiarsi. Tradendo la moglie incinta, l'uomo ha perso il suo privilegio – sì, non è un diritto, ma un privilegio, e litigare con lui e con altri parenti significa semplicemente perdere tempo con persone che non ne sono degne. E, naturalmente, tutti vogliono che l'OP abbia una consegna regolare e sicura.

Ci auguriamo sinceramente che nessuno di voi abbia vissuto qualcosa di simile in tutta la vita, ma se conoscete una storia del genere, sarà interessante e utile conoscerla anche per noi. Inoltre, come sempre, non vediamo l'ora di ricevere i vostri commenti.

Il post La donna incinta scopre che il marito la tradisce e finisce per bandirlo dalla sala parto è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)