Una donna ha costruito un’impresa del valore di milioni ma non ha detto ai suoi genitori che ci stava lavorando, temendo la loro reazione all’abbandono del suo lavoro d’ufficio

Cosa sono disposte a fare le persone per realizzare i propri sogni? Qualcuno lascia una prestigiosa business school per una carriera nel cinema o nello sport, qualcuno, al contrario, sacrifica una carriera per amore, e qualcuno lascia un grande lavoro aziendale, partendo su un "galleggiamento libero" sulle onde tempestose di in proprio…

In effetti, ci sono molte storie su come una persona ha lasciato una grande azienda per avviare un'attività in proprio. Basti ricordare, ad esempio, Larry Ellison, che ha lavorato a lungo e con successo in Ampex prima di fondare Oracle. Ma la storia che stiamo per raccontarvi è incredibilmente speciale.

Ventotto anni fa, da bambina, Jane Lu ei suoi genitori lasciarono la Cina e si trasferirono in Australia per iniziare una nuova vita. Ora gestisce un'attività di vendita di moda di successo, Jane ha condiviso la sua storia di successo sul suo blog TikTok , diventando virale con oltre 2,8 milioni di visualizzazioni.

Maggiori informazioni: TikTok

L'autrice del video gestisce la sua attività di successo nelle vendite di moda

Crediti immagine: thelazyceo

Jane dice che quando stava crescendo, i suoi genitori le dissero che avrebbe dovuto assolutamente diventare un dottore, un avvocato o un contabile. Una storia abbastanza tipica per una famiglia di immigrati che fa del suo meglio affinché i bambini ottengano una professione prestigiosa e ben pagata. Tuttavia, nel caso di Jane, le cose sono andate diversamente.

Crediti immagine: thelazyceo

Crediti immagine: thelazyceo

I genitori di Jane volevano che diventasse medico, avvocato o contabile, così ha iniziato a lavorare in una grande azienda

Sì, la ragazza si è laureata con successo al college ed è andata a lavorare come analista presso Ernst & Young. Tuttavia, come lei stessa ricorda, lavorare in una grande azienda non la rendeva affatto felice, e ogni giorno sognava un'attività in proprio nel campo delle vendite di moda. A 24 anni, Jane ha preso una decisione: alla fine ha lasciato il lavoro e ha aperto due negozi pop-up.

Crediti immagine: thelazyceo

Crediti immagine: thelazyceo

Se ti aspettavi qualcosa del tipo "le cose sono andate bene e Jane è diventata ricca", allora ti sbagli. No, questa attività è fallita e la donna si è letteralmente sentita come se avesse toccato il fondo. La cosa più fastidiosa era che continuava a vivere con i suoi genitori e non voleva deluderli lasciando il lavoro aziendale e il fallimento della propria attività.

Crediti immagine: thelazyceo

Crediti immagine: thelazyceo

La prima attività di Jane è fallita, ma ha avviato la sua seconda, fingendo di lavorare ancora nel suo lavoro aziendale

Ma Jane Lu non si è persa d'animo: ha aperto una nuova attività, anche nel campo delle vendite di moda, e affinché i suoi genitori non sospettassero nulla, la donna ogni mattina indossava un tailleur, diceva loro che avrebbe Ernst & Young, e si è occupata dei suoi affari. Alla fine, la seconda azienda decollò e Jane capì cosa stava facendo vendendo più soldi al giorno rispetto al suo vecchio stipendio annuale.

Crediti immagine: thelazyceo

Crediti immagine: thelazyceo

Crediti immagine: thelazyceo

Quando la figlia ha detto la verità ai suoi genitori, sono rimasti scioccati ma poi sono diventati felici e orgogliosi per lei

Ora rimaneva la cosa più difficile: raccontare ai suoi genitori del suo successo e, naturalmente, della lunga bufala. Jane ricorda che rimasero letteralmente scioccati, ma poi la figlia comprò loro la prima auto nuova, estinse il mutuo e i genitori, dopo decenni di duro lavoro, riuscirono ad andare in pensione prima del previsto.

Crediti immagine: thelazyceo

Crediti immagine: thelazyceo

Crediti immagine: thelazyceo

Ora l'attività di Jane è in piena espansione, la sua azienda lavora con milioni di clienti in tutto il mondo ed è ora uno dei più grandi rivenditori di moda online a livello globale. “Ventotto anni fa, siamo emigrati dalla Cina in Australia. Non mi sarei mai aspettata che avremmo davvero vissuto il sogno degli immigrati", riassume Jane Lu.

Crediti immagine: thelazyceo

Crediti immagine: thelazyceo

Crediti immagine: thelazyceo

Crediti immagine: thelazyceo

@thelazyceo Sono andato alle spalle dei miei genitori e ho lasciato il mio lavoro aziendale, e beh, il resto è storia #startup #businessjourney #immigrantparents #girlboss #showpo #entrepreneur suono originale – Jane Lu

Anche le persone nei commenti erano felici e orgogliose per Jane mentre riusciva nella sua attività

La stragrande maggioranza dei commentatori era estremamente felice per Jane. Secondo loro, ha fatto la cosa giusta, nascondendo ai genitori il rischio che correva e condividendo la buona notizia quando produceva buoni risultati. Le persone nei commenti sono contente che l'autore del post abbia avuto successo.

Si è anche scoperto che molti dei commentatori indossano anche abiti dell'azienda fondata da Jane, quindi erano incredibilmente felici che il loro marchio preferito avesse una storia così affascinante. "Felice per te! Spero che arrivi anche il mio giorno”, ha scritto una delle persone nei commenti.

In effetti, molte aziende di successo hanno storie simili alle spalle. È importante essere persistenti, pensare fuori dagli schemi ed essere fiduciosi e il successo arriverà sicuramente. Quindi cosa sei disposto a fare per realizzare i tuoi sogni?

Il post La donna ha costruito un'attività del valore di milioni ma non ha detto ai suoi genitori che ci stava lavorando, temendo la loro reazione alla sua rinuncia al lavoro d'ufficio è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)