Una donna afferma di aver pugnalato le palle di Harvey Weinstein nel 2012

So che non è così che volevi rilassarti nella tua domenica mattina, ma per favore non uccidere il messaggero. Sono passati quattro mesi da quando ci siamo registrati con stupratore condannato e grumo gristly di cacca al profumo diavolo uova , Harvey Weinstein, 69. scorso abbiamo sentito , COVID-19 come riferito aveva venuto a fare una visita, e alcuni tutti noi speravamo che Satana stesse finalmente richiamando a casa uno dei suoi servitori più vili e preziosi.

Ahimè, non doveva essere, e Harvey continua a scontare una condanna a 23 anni per atto sessuale criminale di primo grado e stupro di terzo grado presso il Wende Correctional Facility di massima sicurezza di New York. Harvey deve ora affrontare una nuova causa da Hayley Gripp , 27 anni, che afferma di essere stata violentata sessualmente da Harvey quando aveva 19 anni nel 2012.

Rapporti TMZ :

Harvey Weinstein si è fatto trafiggere lo scroto mentre una donna ha tentato di difendersi durante una presunta violenza sessuale che ha commesso – questo secondo una nuova causa.

La donna si chiama Hayley Gripp, ed è solo l'ultima accusatrice di Weinstein a intentare una causa contro il produttore cinematografico caduto in disgrazia … che ora è in prigione. Sostiene che Weinstein l'ha aggredita sessualmente nel 2012, con l'assistenza di una donna associata senza nome.

Secondo i documenti, ottenuti da TMZ, Gripp afferma di essere stata avvicinata da questo anonimo associato di Weinstein mentre stava aspettando un casting all'hotel Beverly Hilton. Dice che i due hanno avuto modo di parlare delle sue aspirazioni professionali, così come della sua sindrome di Tourette.

Le unghie nella foto sopra non appartengono ad Hayley, ma servono allo scopo molto importante di impedire la comparsa compiaciuta di una faccia da sacco da boxe di Harvey. Hayley ha affermato che il socio anonimo di Harvey's voleva presentarla a un " grande produttore " che era lì in quel momento, in modo che potessero parlare ulteriormente della sua carriera. Hayley era titubante ma alla fine acconsentì. Ancora una volta TMZ:

È allora che dice di aver incontrato HW, di cui dice di non sapere in quel momento … e che a quanto pare si è presentato come Dom, sostiene. Gripp afferma che le è stato servito del vino e prima che se ne accorgesse … dice che è svenuta, solo per svegliarsi con Weinstein su di lei.

Gripp dice che ha iniziato a [sic] agitare le braccia e si è rotta uno dei suoi chiodi acrilici sul tavolino da caffè su cui lei afferma di averla appuntata. Afferma di essere stata in grado di pugnalare HW con l'unghia rotta sul fondo del suo scroto, e si è liberata dalle sue grinfie … correndo per questo.

Sappiamo dalla precedente testimonianza sconvolgente di Jessica Mann che la cupa e rimpicciolita situazione scrotale di Harvey era a malapena un blip sul radar, quindi l'unghia canaglia di Hayley doveva avere un bersaglio ridotto per presunti scopi di atterraggio e perforazione.

Afferma che la donna che inizialmente l'ha attirata lassù era fuori "di guardia" e ha continuato a dirle che era colpa sua a causa della sua sindrome e che avrebbe fatto meglio a chiudere la sua trappola, perché nessuno le avrebbe creduto … così afferma Gripp.

Per quanto riguarda Weinstein, nega completamente l'intera storia, dicendo che non conosce affatto Gripp e che le sue affermazioni sono "incredibilmente disoneste e artificiose". Sta anche valutando l'azione legale.

Questo mucchio fumante di presunti rottami assistiti non può fare a meno di ricordare a nessuno di noi l' unione empia tra il defunto Jeffrey Epstein e Ghislaine Maxwell , e nessuno aveva bisogno di ricordarselo.

A questo punto, con Hayley che va avanti con la sua causa e Harvey che, prevedibilmente, nega qualsiasi cosa, molto probabilmente sta trascorrendo il suo fine settimana abbaiando comandi di massaggio al detenuto con le mani più morbide e rivivendo il suo momento più bello del Viagra in una pianta in vaso.

Pic : Wikimedia Commons