Un nuovo sondaggio mostra che i britannici non sono interessati ai progetti Netflix del Sussex

La duchessa del Sussex visita la cucina della comunità Hubb

I sondaggisti britannici YouGov hanno sentito parlare dell'accordo Netflix del Duca e della Duchessa del Sussex e hanno deciso di fare un piccolo sondaggio tra i capolini britannici per vedere se loro (i capolini britannici) erano più interessati a Netflix o per niente interessati ai prossimi progetti di Harry e Meghan. Sono sospettoso di quanto velocemente sia successo: l'accordo Netflix è stato annunciato mercoledì a metà giornata in America, quindi mercoledì nel Regno Unito in prima serata? E YouGov ha lanciato un sondaggio nel giro di poche ore e poi ha iniziato a chiamare le persone? Eh.

Netflix sta scommettendo sull'attrattiva globale del principe Harry e Meghan Markle, ma secondo un sondaggio gli inglesi non esprimono molto entusiasmo per i contenuti che porteranno al servizio di streaming globale.

I reali e Netflix all'inizio di questa settimana hanno presentato un accordo pluriennale sui contenuti che coprirà serie TV, documentari, lungometraggi e programmi per bambini con e senza sceneggiatura. "Harry e Meghan hanno ispirato milioni di persone in tutto il mondo con la loro autenticità, ottimismo e leadership", ha dichiarato mercoledì Ted Sarandos, co-CEO e chief content officer di Netflix. "Siamo incredibilmente orgogliosi che abbiano scelto Netflix come loro casa creativa e siamo entusiasti di raccontare storie con loro che possono aiutare a costruire la resilienza e aumentare la comprensione per il pubblico ovunque".

Ma almeno nella patria del principe Harry, l'interesse iniziale è limitato, secondo un sondaggio di YouGov, una società di ricerche di mercato e analisi dei dati basata su Internet. “Il principe Harry e la duchessa Meghan hanno annunciato di aver consolidato i loro piani per realizzare film e contenuti TV di ampio respiro per Netflix. Quanto sei interessato, se non del tutto, a guardare questo? " ha chiesto 2.713 adulti in Gran Bretagna.

I risultati: il 20% ha dichiarato di essere "poco interessato", mentre il 64% ha dichiarato di "non essere affatto interessato". Solo il 12 percento ha espresso interesse per il contenuto, secondo YouGov. Ha detto che il 3% era "molto interessato", mentre il 9% era "abbastanza interessato".

YouGov ha sottolineato che il pubblico giovane aveva il maggior entusiasmo per i piani di contenuto dei reali. "I 18-24 anni (23%) sono di gran lunga la fascia di età più propensa a dire che sarebbero interessati", ha evidenziato. Ciò è paragonato al 16% dei 25-49 anni e al 5% ciascuno delle persone di età compresa tra 50 e 65 anni e le persone di età superiore a quella.

[Da THR]

A giudicare dagli inglesi sulla mia cronologia, mi sento sempre come se Prime (o Prime UK) fosse un affare molto più grande di Netflix laggiù. Ad esempio, tutti hanno Prime UK e trasmettono contenuti in streaming costantemente su Prime. Scommetto che l'accordo Netflix di H&M farà effettivamente in modo che una piccola percentuale di cittadini britannici consideri l'iscrizione a Netflix, che è una vittoria per Netflix. Inoltre, Netflix è GLOBALE. Non stanno solo cercando di ottenere abbonati nel Regno Unito. Anche il marchio Sussex è globale, soprattutto a giudicare dalla loro popolarità ovunque si trovassero. Ad ogni modo, queste sono solo nuove munizioni per i commentatori britannici. "Non si deve mai Netflix e rilassarsi, che goffo."

Il principe Harry, il duca di Sussex e Meghan, duchessa di Sussex in servizio in occasione del centenario della Royal Air Force il 10/07/2018

Foto per gentile concessione di Backgrid, Avalon Red.

La duchessa del Sussex visita la cucina della comunità Hubb
La duchessa del Sussex visita la cucina della comunità Hubb
meg1
meg2
meg6
Il principe Harry, il duca di Sussex e Meghan, duchessa di Sussex in servizio in occasione del centenario della Royal Air Force il 10/07/2018