Un esperto reale pensa che il principe Carlo permetterà ad Archie di diventare un principe in modo da poter rendere la duchessa Camilla una regina

Lo scorso fine settimana The Mail on Sunday ha riferito che il principe Carlo aveva in programma il futuro re per modificare le regole sui brevetti delle lettere dal 1917 (storico mumbo jumbo legale reale) per semplificare la monarchia. Ciò significava sostanzialmente che i figli del principe Harry e Meghan Markle , il figlio di 2 anni Archie Harrison e la figlia di 3 settimane Lilibet Diana , non sarebbero diventati il ​​principe Archie e la principessa Lillibet anche se lo avessero voluto. Ora lo storico reale Robert Lacey dice a People che non pensa che il principe Carlo farà davvero quella merda perché sarebbe una mossa impopolare e anche perché vuole aggiornare il titolo della duchessa Camilla .

tramite Persone:

"Non credo che farà la mossa impopolare e ostile di rimuovere lo status reale dei suoi nipoti", afferma Lacey, che ha recentemente aggiunto capitoli al suo libro Battle of Brothers: William, Harry and the Inside Story of a Family in Tumulto .

Robert dice a People che invece di impedire ai suoi nipoti di ottenere titoli, Charles sarà probabilmente più concentrato sull'aggiornamento di sua moglie, Camilla, duchessa di Cornovaglia da principessa consorte a LA (NUOVA) REGINA. Quindi la nuova teoria è che il principe Carlo onorerà davvero la regola emessa da re Giorgio V nel 1917 che diceva:

“…i nipoti dei figli di tali sovrani in linea diretta maschile (salvo solo il figlio maggiore vivente del figlio maggiore del Principe di Galles) avranno e godranno in tutte le occasioni lo stile e il titolo di cui godono i figli dei duchi di questi nostri regni”.

Joe Little, il caporedattore della rivista Majesty , ha detto a People che dal momento che il nonno di Archie e Lilibet sarà il re, "hanno il diritto di essere aggiornati allo stile di Sua Altezza Reale". Ma si chiede se Meghan e Harry vogliano che i loro bambini vengano chiamati "loro altezze reali". Forse vorranno che i loro figli abbiano una vita più normale.
A marzo, quando Meghan e Harry hanno rilasciato l'intervista a Oprah , Meghan ha detto questo riguardo ai titoli futuri dei suoi figli:
"Non è una nostra decisione da prendere", ha detto. "Anche se ho molta chiarezza su ciò che viene fornito con i titoli buoni e cattivi … questo è il loro diritto di nascita su cui poi fare una scelta."

Ehi, se i titoli spettano in parte ai bambini, sai che sceglieranno "Principe" e "Principessa" non appena capiranno che dà loro potere. “Voi due, là! Sì, la plebe sull'altalena. Mia sorella, la PRINCIPESSA, e io, il PRINCIPE, abbiamo bisogno di un'altalena immediatamente. Ora scuoti! O prenderò a calci la sabbia nei tuoi occhi da maiali incolti!

Pic: Wenn.com