Un documentario di Netflix su Jeffrey Epstein ci sta fornendo storie più grossolane su Prince Andrew

Domani, Netflix scenderà le docuseries quattro parti Jeffrey Epstein: Filthy Rich circa il sesso morti offende r. The Daily Beast afferma che l'ultima serie di Netflix (una serie che spero davvero non ottenga il trattamento virale della danza TikTok ), è basata sull'omonimo libro di James Patterson. Naturalmente si tratterà della vita di Jeffrey Epstein prima di essere trovato morto nella sua cella di prigione lo scorso agosto, così come delle sue presunte coorti. Mi chiedo se Ghislaine Maxwell abbia Netflix? Ad ogni modo, per quanto il principe Andrew desideri che il suo titolo di principe possa proteggerlo dal trascinamento in un altro incendio televisivo , non è di nuovo al sicuro. Ci sono alcune nuove rivelazioni sull'amicizia di Andrew con Jeffrey Epstein.

Secondo The Daily Beast, l'episodio 3 si concentra sull'isola pedofila di Jeffrey Epstein, alias Little St. James. L' accusatrice di Andrew Virginia Giuffre fa un'apparizione nella docuserie. Descrive Little St. James come " un'isola delle orge", a causa, beh, di tutte le orge che presumibilmente si sono svolte lì. Solo che è importante ricordare che le donne sono state trafficate a Little St. James, quindi nessuna delle orge era del buon tipo in cui il consenso è stato cancellato prima di dare il via alle infradito. Una donna di nome Sarah Ransome afferma di essere stata violentata più volte da Jeffrey Epstein mentre era sull'isola.

Nell'episodio 3, un ex dipendente di Little St. James di nome Steve Cully nomina alcuni nomi dei famosi uomini che ha visto lì. Steve, che afferma di essere stato sull'isola almeno 100 volte e che si trovava in ogni singolo edificio dell'isola, afferma di aver identificato l'avvocato Alan Dershowitz , Bill Clinton , aaaaa e – avete indovinato – il principe Andrew, duca di York. Dei primi due, crede che Alan Dershowitz fosse lì per un incontro di lavoro e Bill Clinton uscì con Epstein sulla veranda. Ma se Steve sta dicendo la verità, allora Andrew era ovviamente più interessato ad essere quel tizio di mezza età eccitante in piscina (ce n'è sempre uno).

“Probabilmente intorno al 2004, ho visto il principe Andrew. Era in piscina. Era con, a quel tempo, una ragazza sconosciuta per me. Era giovane. Non aveva alcun vantaggio. Erano impegnati nei preliminari. La stava afferrando e macinando contro di lei. " (In seguito dice di credere che la ragazza non fosse altro che Giuffre.)

Steve aggiunge che vedeva quasi sempre ospiti accompagnati da ragazze molto giovani, spesso in topless. Steve alla fine ha smesso di lavorare per Jeffrey Epstein perché le sue figlie erano adolescenti all'epoca, ed era “ disgustato ” da ciò che vedeva.

Questa recente rivelazione è simile a quella che abbiamo ascoltato a febbraio da Denise George, procuratore generale delle Isole Vergini americane. Ha affermato che un'impiegata di Little St. James aveva visto Andrew su un balcone, tentando varie donne. Detto impiegato sapeva che sarebbe stato Andrew, perché lo chiamavano " Vostra Altezza ".

Andrew è finalmente tornato ad ammettere di essere amico di Jeffrey Epstein e ha affermato di aver rotto con lui nel 2010, un anno dopo che Jeffrey ha scontato una condanna a 13 mesi per essersi dichiarato colpevole di aver sollecitato un minore. Non si sa se rilascerà una dichiarazione in merito alle affermazioni nella documentazione di Netflix. Sono sicuro che ci riuscirà, non appena avrà finito di ignorare le ripetute richieste di intervista dell'FBI .

Ma anche Andrew dovrà ancora una volta pensare a un modo creativo per negare di essere mai stato visto sull'isola di Little St. James, forse in una piscina con Virginia Giuffre. Forse ha una grave allergia al cloro e nuoterà solo in laghi e stagni d'acqua dolce? Potrebbe funzionare Dopotutto, assomiglia fortemente a una sanguisuga.

Ecco il trailer di Jeffrey Epstein: Filthy Rich , e tieni d'occhio il cameo di Andrew al segno 1:45.

Pic: Wenn.com