Un Boeing con 62 passeggeri si schianta in mare

Il Boeing 737 di Sriwijaya Air si è schiantato in mare poco dopo il decollo da Jakarta. Il governo indonesiano ha confermato la notizia. Sul volo c'erano 62 persone: due piloti, 4 membri dell'equipaggio e 56 passeggeri, di cui 3 neonati e 7 bambini. tra i passeggeri anche un italiano. Il contatto con l'aereo è stato pesante subito dopo il decollo.

Il Boeing trasportava 50 passeggeri e 12 membri dell'equipaggio ed è scomparso dai radar intorno alle 14:40 ora locale, poco dopo aver voltato a nord. È sceso di circa 3.000 metri in meno di un minuto e alcuni pescatori intorno all'isola di Lancang dicono di aver visto l'incidente aereo e di aver sentito il suono di due esplosioni all'impatto con l'acqua. Immediatamente sono iniziate le operazioni di ricerca che hanno portato all'identificazione di alcuni "sospetti relitti" dell'aereo intorno al punto in cui si ritiene sia avvenuto lo schianto.

Le TV locali mostravano immagini di un pezzo di metallo con cavi tagliati e frammenti di tessuto. Trovare sopravvissuti è praticamente impossibile. Sriwijaya Air, la terza compagnia aerea indonesiana, non ha ancora formulato ipotesi sulle cause dell'incidente. Pioveva nella zona, ma il brutto tempo non era eccessivo. Il Boeing era in servizio da 26 anni: non è quindi il modello 737 Max che si è schiantato due volte in pochi mesi in Indonesia e poi in Etiopia tra il 2018 e il 2019, a causa di un malfunzionamento del sistema di controllo. .

L'età dell'aereo solleva nuovamente dubbi sugli scarsi standard di aviazione dell'Indonesia. Fondata nel 2003 e ampliata a quasi 12 milioni di passeggeri all'anno in 53 destinazioni in Indonesia e in altri tre paesi della regione, Sriwijaya Air è una delle compagnie aeree nazionali che ha guidato il boom dell'aviazione civile nell'arcipelago. di 270 milioni di abitanti, distribuiti su una distanza equivalente a quella tra l'Irlanda e New York.

A bordo c'era anche un "cittadino italiano", ha riferito un funzionario della compagnia aerea durante una conferenza stampa. Sarebbe Andrea Manfredi, 26enne di Massa, secondo l'Ansa, a riferire che il sito indonesiano Kamparan ha pubblicato la lista con i nomi dei passeggeri.

L'articolo Un Boeing con 62 passeggeri precipita in mare proviene da Caffeina Magazine .

(Fonte: Caffeina)