Un bambino di 2 anni scompare nel nulla, trovato morto in un cassonetto. Il compagno 27enne di sua madre è stato arrestato

Una terribile scoperta è stata fatta in un cassonetto. Infatti, un bambino di due anni è stato trovato senza vita. Un dramma incredibile, che ha sconvolto e gettato in profondo dolore la madre, che ovviamente è a pezzi per la perdita del figlio. E per la morte del piccolo è stato arrestato il compagno 27enne della donna, accusato di averlo ucciso e maltrattato. Una scoperta che ha sicuramente lasciato sgomenta un'intera comunità.

La madre del bambino aveva subito denunciato la sua scomparsa e gli inquirenti avevano subito avviato le ricerche per ritrovarlo. Ma nessuno avrebbe potuto immaginare che avrebbe potuto incontrare una fine simile. La polizia ha poi rovistato nel cestino dei rifiuti e purtroppo ha trovato il suo corpicino. Subito dopo, le indagini hanno portato alla compagna di 27 anni della madre, che è stata immediatamente messa sotto pressione e accusata di questo crimine. (Continua dopo la foto)

La vittima innocente, che si chiamava Athian Rivera, è stata quindi trovata morta in un cassonetto di un condominio situato a Cheyenne, nel Wyoming, negli Stati Uniti. La signora Kassy Orona ha poi presentato la denuncia della persona scomparsa e quando ha saputo della morte del suo figlioletto ha commentato: "Ogni giorno mi sveglio e non posso accettare quello che è successo o il fatto che non sarò più in grado di farlo. ci vediamo sorridere o correre quando stavo inseguendo per divertimento ". Si è aperta anche una pagina GoFundMe. (Continua dopo la foto)

L'uomo accusato dell'omicidio di Athian Rivera si chiama Wyatt Lamb. Per lui le manette sono state scattate nell'appartamento dove viveva con la madre del bambino. Al momento non si sa con certezza quale sia stata la causa della sua morte, infatti sarà l'autopsia a fugare ogni dubbio. Vigili del fuoco, polizia e persino residenti locali sono intervenuti per cercare il bambino di due anni. La vittima aveva anche un fratellino con cui si divertiva e guardava i cartoni animati. (Continua dopo la foto)

Tuttavia, non si sa perché sia ​​coinvolto nell'omicidio di Atian Rivera e per quale motivo abbia voluto compiere quell'atto crudele. Il presunto assassino era già noto alle autorità competenti. I residenti della zona avevano aiutato sua madre fin dall'inizio, sperando di trovarlo vivo. Invece la ricerca ha portato purtroppo alla tragica scoperta, che ha scoraggiato tutti.

Il violento schianto, poi l'incendio in autostrada. Più veicoli coinvolti, traffico bloccato

L'articolo bambino di 2 anni scompare nel nulla, trovato morto in un cassonetto. Il partner 27enne della madre arrestato proviene da Caffeina Magazine .

(Fonte: Caffeina)