Tom Girardi è ufficialmente sotto tutela mentre continua il suo processo per appropriazione indebita

L' attuale trama di Erika Jayne su Real Housewives of Beverly Hills è stata che sta divorziando dal marito di 82 anni Tom Girardi che si è rivelato essere un avvocato imbroglione. Sfortunatamente per la 49enne Erika, legalmente parlando non è così facile pulirsi le mani da un marito che avrebbe sottratto denaro alle vittime che rappresentava per pagare la sua carriera pop. Mentre si occupa di questo, Tom è quello che deve affrontare il maggior peso delle ripercussioni legali poiché era l'avvocato che si presume abbia commesso l'appropriazione indebita.

A Tom è stata diagnosticata la demenza e suo fratello, Robert Girardi , ha depositato una tutela . La gente dice che la decisione è arrivata e la corte ha ufficialmente riconosciuto Robert come il tutore della persona e del patrimonio di Tom.

Tom è nel bel mezzo di alcuni seri problemi di appropriazione indebita in cui è stato citato in giudizio dalle vittime che rappresentava per presunto furto di denaro. È stato anche citato in giudizio dai suoi ex soci in affari con l'accusa di aver rubato denaro anche a loro.

All'inizio dell'anno, Tom aveva dei problemi con la sua competenza mentale, almeno così sostenevano i suoi avvocati. A febbraio è arrivato un medico, il dottor Nathan Lavid , che ha rilasciato una dichiarazione giurata alla corte che, per la sua esperienza medica, Tom era affetto da demenza e Alzheimer a insorgenza tardiva . Il dottor Nathan ha scritto che Tom era "inadatto" per i procedimenti giudiziari e così a giugno si sono tenute le udienze per Robert per assumere la tutela di Tom. Tom non sembrava molto interessato, dicendo a giugno:

“Ovviamente, non sono affatto d'accordo con la tutela… Penso che dovremmo mettere insieme le ragioni per cui la tutela dovrebbe essere sciolta, e poi ne parleremo, ci rivolgeremo alla corte. In questo momento, non ho niente da dire alla corte".

Ma alla corte non importava molto e ha detto che Tom "consente e non si oppone" alla tutela. Da questo lunedì è stato ufficializzato.

Il fratello minore di Tom Girardi, Robert, ha depositato le lettere ufficiali di tutela in tribunale lunedì, rendendolo il conservatore effettivo della persona e del patrimonio di Tom.

I documenti del tribunale ottenuti da People hanno citato la diagnosi di demenza di Tom, che è classificata come un "disturbo neurocognitivo maggiore", come motivo della tutela.

Gli avvocati sia di Robert che di Tom non hanno rilasciato commenti quando sono stati raggiunti da People.

È solo questione di tempo prima che Erika decida di riabilitare la sua immagine con un lavoro da buon samaritano e cerchi di liberare Tom dalla sua tutela. Sappiamo che in questi giorni i conservatori si stanno scaldando! Erika uscirà con la sua linea di magliette che dicono "#FreeTom!" che diffonderà la consapevolezza … e la aiuterà anche a ripagare le vittime di appropriazione indebita di Tom .

Pic: Bravo