Tina Fey e Amy Poehler torneranno per ospitare i Golden Globes per la quarta volta nel 2021

È ufficiale: Ricky Gervais non tornerà davvero l'anno prossimo per ospitare i Golden Globes. Ma ciò non significa che gli ego delle celebrità avranno meno di una pausa. Variety dice che di creep-trascinando icone Tina Fey e Amy Poehler sono stati annunciati come i padroni di casa dei Golden Globe 2021. Quei poveri Oscar. Non riescono nemmeno a ottenere un ospite , ed ecco i Golden Globes che si vantano di averne già due in fila per una cerimonia che sarà trascorsa un anno intero.

L'annuncio è stato fatto da Paul Telegdy, presidente di NBC Entertainment, al tour stampa della NBCUniversal's Television Critics Association. Egli ha detto:

"La NBC è stata a lungo la dimora di due delle persone più divertenti del pianeta – Tina Fey e Amy Poehler – e non volevamo più aspettare per condividere la grande notizia che ospiteranno nuovamente i Globi."

Lorenzo Soria, presidente della Hollywood Foreign Press Association, ha anche commentato la scelta, dicendo che non si può negare che Tina e Amy abbiano una chimica " contagiosa " e che l'HFPA " non vedeva l' ora " di vederli tornare a ospitare lo spettacolo.

La NBC ha ospitato 30 Rock and Parks e Recreation , quindi non sorprende che la NBC abbia già un buon rapporto di lavoro con Tina e Amy. Tina sta anche lavorando a una nuova serie per la NBC, e attualmente Amy ospita la serie di competizioni sulla realtà artigianale della NBC Making It . Hanno ospitato insieme tre volte prima, nel 2013, 2014 e 2015. La prima volta che hanno ospitato insieme, hanno seguito una serie di tre anni di Ricky Gervais, che è stato anche l'host che li ha seguiti nel 2016.

Ma ciò non significa che il materiale sarà lo stesso. Tina e Amy hanno uno stile molto diverso da Ricky, nonostante condividano l'amore per arrostire i personaggi famosi seduti di fronte a loro. L'unica cosa che rimarrà è una battuta su Leonardo DiCaprio che esce con qualcuno decenni più giovane di lui. Anche se per essere onesti, quella battuta sarà in rotazione per almeno altri due decenni.

Pic: Wenn.com

Commenta su Facebook