“The Addict’s Diary” mostra prima e dopo le trasformazioni delle persone che smettono di drogarsi (30 nuove storie)

Kevin Alter ha creato "The Addict's Diary" in modo che le persone avessero un posto online per condividere i loro fallimenti, successi e lezioni che hanno imparato durante il loro percorso verso il recupero dalla dipendenza. Dando alle persone il potere di parlare, la piattaforma consente alle persone colpite dall'abuso di sostanze di diffondere la loro storia, offrendo un senso di catarsi e di comunità mentre informa gli ignari delle realtà raccapriccianti di questa epidemia.

Di seguito sono riportate alcune delle ultime trasformazioni che le persone hanno presentato a "The Addict's Diary". Per ulteriori informazioni, controlla l' articolo precedente di Bored Panda sul progetto qui .

Maggiori informazioni: theaddictsdiary.com | Facebook | Instagram

# 1

Dal morire per strada per un'infezione al cuore, al dormire nella mia macchina morendo di fame per giorni alla volta. Per essere stato allontanato dall'ospedale e lasciato morire perché non mi curavano, abbandonato da tutti e da tutto, ho trovato la forza per pulirmi, farmi curare in un altro ospedale, fare l'intervento al cuore di cui avevo bisogno e da lì sono rimasto pulito anche se ero ancora un senzatetto. È stata una corsa difficile, ma sono passati sei mesi da allora! Sono arrivato così lontano. Ieri finalmente mi sono trasferito in una casa condivisa e nel mio piccolo spazio e mi sono comprato delle cose carine per questo! Sono così felice. Pensavo che sarei morto entro la fine dell'anno l'anno scorso. Ma sto prosperando più che mai. È bello tornare a vivere.

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

Alter ha detto che dipende dalla persona se vuole o meno condividere una storia così personale, ma di solito è incline a farlo. "Penso che sia difficile per alcuni, ma molte persone non vedono l'ora di pubblicare la loro storia", ha detto a Bored Panda . "La maggior parte della società li ha visti al loro livello più basso e questa è un'opportunità per mostrare al mondo che hanno cambiato la loro vita".

# 2

Il mio nome è Emerald. L'ultimo anno della mia dipendenza da eroina e metanfetamina mi ha fatto vivere in stanze di motel e rifugi. Entrambi i miei figli mi sono stati portati via. Ero il guscio di un essere umano. Oggi sono 21 mesi senza farmaci! Ho la custodia di entrambi i miei ragazzi e ho trovato la pace per la prima volta nella mia vita. Con tutta la divisione su Facebook ultimamente, condividi questo per far sapere a tutti che il recupero è possibile!

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

Alter pensa che le persone che hanno lottato con l'abuso di sostanze possano relazionarsi a queste confessioni perché è più o meno esattamente quello che hanno passato, ma anche coloro che non ne sono caduti ne sono vittime. E devi ammettere che c'è qualcosa di intrinsecamente umano nella sofferenza e nella perseveranza contro le probabilità.

# 3

Qualche mese fa, Shaun Weiss è stato arrestato con l'accusa di droga. Ha interpretato Goldberg nel nostro film preferito d'infanzia Mighty Ducks. Sono sicuro che te lo ricordi, perché il suo declino è diventato virale. Tutti non vedevano l'ora di condividere quanto era sceso a spirale. Bene, ora ha più di 200 giorni sobrio e un sorriso nuovo di zecca.

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 4

Questo ero io 613 giorni fa quando sono entrato in riabilitazione. Fisicamente, mentalmente e spiritualmente distrutto. Avevo perso tutto e pensavo che la morte fosse ciò che mi meritavo. 613 giorni dopo sono ancora pulito e sobrio e guardo indietro solo per imparare dalla lezione che mi ha insegnato la mia dipendenza.

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 5

Il mio nome è Jorden e sono un drogato. Ho usato eroina e metanfetamine negli ultimi dieci anni della mia vita. Giusto per essere breve e dolce, la mia incapacità di affrontare la vita mi ha portato a un ago e un cucchiaio. Ho vissuto in completa miseria e abbandono per anni, dispiaciuto per me stesso e usando chiunque potessi per ottenere la mia prossima dose di droga. Ho avuto più overdose e molte altre situazioni pericolose per la vita a causa della mia dipendenza. Ho vissuto senza casa per anni e la mia famiglia non sapeva cos'altro fare con me. Sono stato anche in cura 8 volte, ogni volta non mi sono mai arreso completamente a nessun tipo di programma o nuovo stile di vita. Una cosa che ho fatto è stata non smettere mai di provare. Sono arrivato al tribunale del trattamento ordinato per la mia ottava volta il 1 ° gennaio 2020. Ricordo di essere stato malato allo stomaco e ho dovuto provare a ripetere questa cosa. Più a lungo rimasi e mi sforzai effettivamente, le cose cominciarono a cambiare. Ho iniziato a rendermi conto che le droghe non erano mai il problema, il mio pensiero e la mia reazione alle droghe erano il problema. Oggi sono pulito da 6 mesi e sono sbalordito da quanto sia migliorata la mia vita. Ho brutti giorni, ma avevo mesi e anni brutti. Ci sono molte persone che probabilmente stanno aspettando che io ricada e hanno una buona ragione per questo. Sono finalmente arrivato al punto in cui oggi sono grato di non dover prenderne uno o metterne uno dentro quando la vita si fa dura. Se posso farlo, puoi farlo anche tu.

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 6

Questa è Misty Loman. È famosa in Internet per la progressione della metanfetamina. Molti di voi probabilmente la riconoscono e hanno visto il palo a sinistra. Quello che non sapevi è che a Misty è stato diagnosticato il lupus, il cancro alle ossa e la sclerodermia (indurimento della pelle). Ha anche sofferto la morte di non uno ma tre bambini, motivo per cui alla fine si è rivolta alla droga. Ciò che non è stato condiviso è l'immagine a destra. Questa donna, in tutte le sue difficoltà, è in convalescenza da alcuni mesi. Se lei può combattere questa battaglia, non c'è motivo mondano per cui non possiamo!

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 7

Domani festeggia 5 anni puliti, quindi ho pensato di mostrarti cosa può fare per te vivere in modo pulito e lavorare con un programma in 12 fasi! A proposito, chiunque è il benvenuto a condividere la sua storia !! Come tutti voi siete stati con noi in questo fantastico viaggio che cambia la vita. Era un drogato di crack, eroina e pillola per più di 30 anni. La prima foto è in dipendenza attiva. La seconda foto è pulita a 5 anni. Sono così dannatamente orgoglioso di lui!

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 8

Il cambiamento è possibile. Sono così felice di aver finalmente deciso di chiedere aiuto. per favore, se tu o una persona cara siete alle prese con la dipendenza, contattaci! Non è mai troppo tardi!

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 9

"19 anni di gratitudine un giorno alla volta … È la strada che vale la pena percorrere se stai lottando. I veterani sono qui per guidarci, ma i nuovi arrivati ​​alla sobrietà sono il dono più grande di questo semplice programma. Ovviamente non è sempre così facile. La prima cosa che ho fatto e continuo a fare è tagliare le persone tossiche fuori dalla mia vita, poi viene il primo passo e poi la libertà (se ci lavori). Anche i non tossicodipendenti potrebbero usare il programma in 12 fasi per migliorare le loro vite. è un programma di vita. Sono un uomo migliore, padre, marito, amico, compagno di band e spirito creativo grazie a questo programma. CERCO TUTTI I GIORNI E Dico GRAZIE "- Nikki Sixx

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 10

Sono un drogato. Sarò sempre un tossicodipendente. Oggi sono un grato dipendente. Sono grato per le persone che ho nella mia vita, per le persone che mi hanno aiutato lungo la strada e continuano ad aiutarmi. Oggi sono in pace. Dopo tutte le ricadute di volta in volta, ho continuato a provare. È tutto quello che possiamo fare. Oggi sono pulito. Domani mi sveglierò pulito. Questo è ciò che conta, un giorno alla volta. Alcuni giorni sono difficili e alcuni giorni sono facili. Se continuiamo a provare, RECUPERIAMO.

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 11

Dopo due mesi dall'inizio della nostra relazione, mi ha trovato in overdose sul pavimento del bagno. Quando la maggior parte delle donne correva, lei mi restava accanto. Mi teneva la mano mentre un ventilatore mi spingeva l'aria nei polmoni. Mi teneva la mano mentre mi aggrappavo alla vita. Mi ha amato prima che sapessi cosa fosse l'amore. Mi ha amato prima che io amassi me stesso. Le ho fatto passare l'inferno per un anno, ma non se n'è mai andata. Stiamo insieme da 6 anni ormai. Il primo anno è stato terribile, ma negli ultimi 5 anni sono stato sobrio. Ieri le ho tenuto la mano e le ho chiesto di essere mia moglie. Lei ha detto sì!

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 12

Questa è la realtà. A sinistra, sto scappando dalla polizia, drogato di eroina e vengo arrestato. Ho odiato la mia vita. Mi odiavo. Volevo morire. Certi giorni vorrei solo andare in overdose e farla finita. Forse allora smetterei di deludere tutti e di ferire tutti quelli che amavo. Mi sentivo come se non avessi nulla per cui vivere. Non mangio per giorni alla volta. Ruberei soldi, cibo e qualsiasi cosa solo per ottenere il prossimo alto. La maggior parte dei miei amici e della mia famiglia si erano arresi. Sono stato dentro e fuori dalla riabilitazione diverse volte. Sono finito in fuga, lasciando lo stato e scappando dalla polizia. Un giorno doveva finire. Nessuno può vivere così per sempre. Alla fine sono rimasta incinta. Quando l'ho scoperto, ho pianto per ore e ore. Come avrei dovuto prendermi cura di un bambino quando non potevo nemmeno prendermi cura di me stesso? Combattere la dipendenza è stata una delle cose più difficili che abbia mai fatto in tutta la mia vita. Credo che Dio sapesse che avevo bisogno di qualcosa di più grande di me in cui credere, motivo per cui mi ha portato mia figlia. Mi ha dato qualcosa in cui credere, qualcosa per cui combattere. Mi ha salvato la vita e ora sto festeggiando poco più di 2 anni puliti!

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 13

Sono Hadassah e questo è mio figlio Braxton. Ero una madre adolescente. Non ero con il padre del bambino quando ho attraversato la gravidanza. Non avevo molte persone al mio fianco. Dopo aver avuto mio figlio, ho imparato che volevo ancora essere un adolescente. Purtroppo non ho ricevuto il promemoria che non è come funziona. Avevo molti amici intimi e parenti che cercavano di dimostrarmelo. Non ho ascoltato. Dopo una notte di droghe, sfruttamento e sull'orlo dell'overdose, mia madre Jennifer Lane e Rebecca Adkins Goulart mi hanno convinto che non ero un pezzo di rozzo. Dissero che sapevano in fondo che avevo un cuore e un'anima. Ero un prodotto della mia tossicità e abuso sessuale. Ora posso dire di essere un prodotto di Dio. Quindi quando vedi una tossicodipendente io sono lei. Io sono lui. Io sono loro.

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 14

La prima foto a sinistra ero io nella mia dipendenza attiva, usando metanfetamina, fentanil e qualsiasi cosa su cui potessi mettere le mani. Senzatetto, che dormono in macchina, sui marciapiedi, dietro i cassonetti o ovunque io possa trovare. In preda alla sofferenza e alla depressione, ero sull'orlo del suicidio.

L'immagine a destra sono io con 72 giorni di pulizia. Non mi sono mai sentito così meglio con me stesso come ora. Al momento ho 75 giorni di pulizia e sobrietà da tutte le sostanze che alterano la mente. Sono molto grato per questo programma, i 12 passi e il mio potere superiore, perché hanno riportato la luce nella mia vita. Sono incinta anche di mio figlio, e lui è una grande motivazione per la mia sobrietà, ma rimango pulito per me stesso.

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 15

La mia più grande tragedia è diventata anche la mia più grande risorsa: la mia dipendenza. Sono strisciato dall'inferno e ho fatto l'autostop a casa, più e più volte. Grazie a dio per coloro che si sono anche raschiati le ginocchia strisciando dalle profondità delle loro dipendenze, solo per sopravvivere e insegnarmi anche come farlo. Non sono imbarazzato dalla foto a sinistra, perché ho il potere di andare avanti sapendo quanto lontano sono arrivato e cosa ho superato per essere la ragazza a destra. Oh, e un'ultima cosa: Narcan mi ha salvato la vita.

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 16

L'estate scorsa abbiamo drogato duramente, quest'estate ci siamo ripresi ancora di più.

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 17

Sono stato tossicodipendente per via endovenosa per 8 anni e ho avuto un'overdose diverse volte nella mia vita. Nel 2018 sono stato in supporto vitale due volte dalla mia dipendenza. Ho avuto problemi legali e ho perso tutti i miei figli. Ero senza speranza e volevo morire. Dio ha ritenuto opportuno darmi un'altra possibilità e sono andato in riabilitazione a Barbourville, KY. Ho cercato il signore che mi ha liberato. Mi ha liberato e ora ho la piena custodia di tutti e 5 i miei figli. Ho la mia casa e aiuto altre donne come me. C'è una vera speranza là fuori ed è nel Signore.

Crediti immagine: TheAddictsDiary

# 18

Cara mamma, grazie per avermi buttato fuori quando non smettevo di usarlo. Grazie per non avermi mai dato soldi quando ero malato di droga. Grazie per non avermi abilitato. Grazie per avermi urlato contro quando non ti sentivo. Grazie per avermi rimosso dalla tua vita. Grazie per aver parlato con i miei terapisti. Grazie per le lettere che mi hai scritto quando ero in cura. Grazie per le telefonate che hai ricevuto quando nessun altro rispondeva al telefono. Grazie per le preghiere che hai detto. Grazie per non avermi mai mentito. Grazie per le lacrime che hai versato. Grazie per la delusione che ho visto nei tuoi occhi. Grazie per le notti in cui ho dormito in una stazione ferroviaria. Grazie per avermi costretto a crescere. Grazie per avermi detto di "capirlo". Grazie per essere mia madre. Grazie per avermi insegnato ad essere un uomo. Grazie per non avermi permesso di fare la vittima. Vedo che ora sapevi cosa stavi facendo tutto il tempo.

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 19

Oggi, 3 giugno 2020 segna il mio anno … è 1 anno, o 12 mesi, o 365 giorni, 8760 in ore, 525.600 in minuti, 31.536.000 in secondi … e sono ancora in piedi.

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 20

La mia terza overdose è stata quasi l'ultima, ma non nel modo in cui speri. Sono stato in coma per giorni. Ne sono uscito a malapena vivo. Ho capito che ero destinato a qualcosa di più di quella vita. Oggi ho quattro mesi da sobrio. E se continuo a fare quello che sto facendo, quella sarà la mia ultima overdose.

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 21

258 giorni fa, ho scelto di pulirmi. Non potrei mai passare minuti senza mettere qualcosa nel mio corpo. Alla fine ho alzato le mani. I vantaggi di essere puliti e sobri sono fenomenali, ma il vantaggio più grande è finalmente essere in qualche modo d'accordo con me stesso. La droga e l'alcol erano solo una parte del problema. Negli ultimi 8,5 mesi, sono finalmente venuto a patti con il fatto che c'è stato un problema nel profondo da anni. Ora ci sto finalmente lavorando.

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 22

Quella prima foto è la mia foto segnaletica. Pesavo 97 libbre. Quando sono stato portato in prigione, ho avuto un attacco epilettico e sono quasi morto (di nuovo). Ho dovuto essere portato di corsa al pronto soccorso e messo su un ventilatore. Le guardie piangevano, perché ero stato lì così tanto nel corso degli anni e pensavano che fossi andato. Posso ancora sentirli dire: "Quello è Artemisio? Oh mio Dio. Non so quante volte avrei dovuto lasciare questo mondo. Dovrei essere andato. Ma il mio potere superiore non aveva ancora finito con me. Guardo in questa foto e vedo una ragazzina triste che stava scappando da tutti i suoi problemi ed errori. Mi stavo intorpidendo con assolutamente qualsiasi cosa e tutto ciò che potevo. Quando la vedo, non posso fare a meno di amarla anche io. perché dove sono stato, non sarei dove sono oggi. Ho dovuto imparare nel modo più duro (tutta la mia vita) prima di provare qualcosa di diverso. Flash forward 21 mesi e io sono una persona diversa. In ogni modo . Non solo stare pulito, ma AMO ME STESSA oggi. Ho un'etica del lavoro come non ho mai avuto. Ho serenità. Sono fiducioso. Amo i miei amici e la mia vita. I miei figli hanno indietro la loro mamma.

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 23

Mentre ripenso allo stato in cui ero 5 anni fa: ero distrutto, perso, confuso e odiavo tutto di me stesso. Le mie braccia piene di segni di tracce, dentro e fuori da riabilitazioni e ospedali. Indosserei cerotti sul viso per evitare di raccogliere le piaghe che ho fatto. Non avrei mai pensato che la mia vita sarebbe stata diversa. Sono pieno di gratitudine per non conoscere più quella ragazza. Non smetterò mai di condividere ciò che Gesù ha fatto per me. Non importa quanto ti senti lontano o quanto sembri senza speranza, lo prometto, c'è speranza. Prego che ti incontri proprio dove sei, che guarisca il tuo cuore e spezzi le tue catene. 5 anni puliti!

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 24

5 anni di sobrietà e una vita di cui sono finalmente orgoglioso! Due volte in prigione. Sei crimini. E più arresti nelle carceri della contea di quanto ricordo. Oggi gestisco un'impresa. Sono sposato e ho una relazione sana. Ho i miei figli. Finalmente sono una persona di cui essere orgoglioso! Mi ci è voluto un sacco di coraggio anche solo per raccontare questa gran parte della mia storia, per metterla là fuori per un giudizio, ma spero che forse una persona possa vedere il mio cambiamento e sentire di avere speranza!

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 25

Sto vivendo una vita al di là dei miei sogni più sfrenati per davvero. Ho fatto molta strada. Non è molto, ma è sicuramente un lavoro onesto che ho svolto in quasi 18 mesi. Faccio tutto questo per me, cosa più importante, ma anche per i caduti in modo da poter dimostrare che questo nuovo modo di vivere è possibile e ottenibile. Devi solo metterci un po 'di lavoro. La vera domanda è: sei pronto a farlo?

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 26

Il mio nome è Allison. Ho 30 anni e sono sobrio da un anno dopo tanti, molti anni di tentativi. Sono diventato un tossicodipendente nel 2012, come tecnico della farmacia. È iniziato con le pillole. Poi ho avuto una relazione con un uomo di 30 anni più di me che era farmacista e sugar daddy. Mi ha abilitato e gli ho dato un giovane partner sessuale. Ho fatto così tante cose disgustose. Avevo zero autostima. Ho overdose più volte. Sono andato ad almeno 8 rehabs. Non è scattato nulla. Nel maggio 2019, ho inviato un messaggio a una persona di nome Linda che conoscevo da un precedente tentativo di diventare sobrio. Viveva a Jacksonville, FL e io ero ad Augusta, GA. Per miracolo di Dio, mi ha risposto con un messaggio e mi ha detto che era IN AUGUSTA e che sarebbe stata a casa mia tra 15 minuti. Mi è venuta a prendere e mi ha portato in Florida. Sono arrivato qui e ho trovato subito lavoro per l'amministratore delegato di un'azienda. Ho fatto tanti amici che considero sorelle. Ho incontrato l'uomo più straordinario che è sobrio da 2 anni e oggi siamo fidanzati. Lasciatemi dire che prima di venire in Florida, ero sul punto di essere dichiarato incompetente e di far ottenere a mia madre la tutela legale su di me. Ero convinto al 100% di non potermi prendere cura di me stesso. Volevo morire. Oggi ho la vita più bella. Pago i miei conti. Ho un lavoro fantastico. Ho un'auto che pago per me. Ho un conto di risparmio! Se le cose possono essere così sorprendenti in un anno, non riesco nemmeno a immaginare quanto sarà meravigliosa la vita tra 5 o 10 anni!

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 27

Poco fa mia nonna mi ha mandato un messaggio dicendo: "Se mai inizi a dimenticare da dove vieni, ecco un promemoria. Sono così orgoglioso di te!" Insieme a ciò, mi ha inviato alcune foto di me in dipendenza attiva. E posso solo dire … WOW! Svenuta nel suo bagno, sul water, pantaloni abbassati, perché pensavo che stavo davvero usando il bagno non avrebbe sospettato che stessi usando droghe quando è entrata. E svenuta nel suo vialetto perché ero no più a lungo era desiderato dentro ovunque e avevo solo bisogno di un posto in cui mi sentivo abbastanza sicuro da usare e dormire senza la paura della polizia o di essere visto. La mia vita è un riflesso diretto del lavoro che ho svolto per rimanere pulito e non vedo l'ora di vedere cosa porterà il prossimo anno. Il mio nome è Donae e sono una tossicodipendente in RECUPERO.

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 28

Sono un tossicodipendente da oppiacei da quando avevo 12 anni. Quando avevo 25 anni, sono diventato dipendente da metanfetamine. A 31 anni ho provato l'eroina per la prima volta. A 32 anni avevo a che fare con l'eroina per sostenere la mia abitudine. A 35 anni sono stato incarcerato con l'accusa di possesso. Sono uscito 3 mesi dopo con una pena differita di 3 anni. Ora sono sobrio da 18 mesi. Nella prima foto sono stato 3 mesi sobrio e 2 giorni fuori di prigione. La seconda foto sono io 2 giorni fa e 18 mesi sobrio. Dio è così buono. Sono salvato dalla sua grazia.

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 29

5 anni fa oggi: il sole è sorto ponendo fine alla peggiore notte della mia vita. Avevo passato l'intera notte nella mia macchina in panne sparando alternativamente alla metanfetamina e progettando di uccidermi. Ad un certo punto della notte ho gridato a Dio che SE fosse stato reale a FARE QUALCOSA. Se stai lottando, sappi che non è la fine della storia. Ci riprendiamo. C'è una vita migliore dall'altra parte del tuo fallimento.

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

# 30

Essere sobri non è qualcosa di cui nascondersi o di cui vergognarsi. L'immagine a sinistra, ero solo il guscio di una persona. Vivevo e vivevo per usare. Non conoscevo un altro modo. Grazie ai 12 passaggi che mi hanno portato a un rapporto con Dio e la famiglia che non si è mai arreso. Sobrio dal 14.12.18

Crediti immagine: The Addict & # 039; s Diary

(Fonte: Bored Panda)