Teen Girl sconfigge in astuzia un invasore della camera d’albergo usando un suggerimento che ha ricevuto dal suo papà agente di polizia

Quattro giorni fa, una donna canadese, Josie Bowers, ha pubblicato un TikTok , ricordando il momento in cui un suggerimento del patrigno del suo ufficiale di polizia le ha potenzialmente salvato la vita.

Nel video che ha già accumulato oltre 10 milioni di visualizzazioni, Bowers ha descritto un tentativo di invasione nella sua stanza d'albergo quando era solo un'adolescente.

A quel tempo, era in vacanza con la sua famiglia a Ocean City, Maryland, USA, quando un uomo usò un aggeggio per aprire la porta dell'hotel dall'esterno.

Crediti immagine: josiebowers10

Josie – che aveva 15 anni – era tutta sola nella stanza quando l'intruso fece scivolare il dispositivo sotto il fondo della porta e lo usò per abbassare la maniglia dall'esterno.

Dopo aver rivissuto l '"esperienza più spaventosa" della sua vita in una serie di video su TikTok, il suo account è diventato rapidamente virale.

La diciannovenne ha detto che “stava a Ocean City, all'Hilton, proprio lì sul lungomare, e sono andata a fare la doccia mentre il resto della mia famiglia era in spiaggia. Ero da solo. "

“Il mio pensiero principale era sacro merda. Sono in un asciugamano in questo momento e qualcuno sta per entrare e prendermi. Quindi la porta si apre e io l'ho richiusa di colpo e ho messo il catenaccio. "

L'uomo poi le disse che era lì per riparare la porta, ma Josie aveva i suoi sospetti.

@ josiebowers10 #duet con @braccozz #hotel#staysafe #storytime #fyp #oceancity #hilton ♬ Amityville Horror – Scary Halloween Effetti sonori – Halloween Effetti sonori

Crediti immagine: josiebowers10

Crediti immagine: josiebowers10

Crediti immagine: josiebowers10

Crediti immagine: josiebowers10

Crediti immagine: josiebowers10

Crediti immagine: josiebowers10

Crediti immagine: josiebowers10

Crediti immagine: josiebowers10

"Quindi mi dicono che la tua chiave magnetica è rotta e dobbiamo entrare nella stanza e aggiustare la tastiera per te", ha continuato. “E così apro un pochino la porta, per vedere se era un operaio. Chiaramente non lo era, erano in jeans e una maglietta. Hilton lo mantiene piuttosto di classe, non l'abbigliamento. "

Ma anche nella foga del momento, Josie si ricordò di un suggerimento che aveva ricevuto dal patrigno del suo ufficiale di polizia.

"Quindi penso di essere molto intelligente per questo, il mio patrigno è un agente di polizia, mi ha insegnato a non far mai sapere alle persone che sei solo."

"Ho urlato 'Ehi papà, c'è qualcuno qui per aggiustare la porta.' Non appena hanno pensato che non fossi solo – e potenzialmente mio padre era lì – sono scappati, se n'erano andati ".

Josie ha raccontato la storia nella speranza che la sua esperienza allertasse gli altri del pericolo, incoraggiandoli a stare al sicuro.

“Sono contento di aver avuto questa esperienza così posso insegnarlo alle persone. Ovviamente, sono al sicuro, ma sarebbe potuta finire molto peggio ", ha detto. "Stai al sicuro, puoi mettere i fermaporta, metti sempre il catenaccio."

@ josiebowers10 Rispondi a @ emmade1rey # part2 ♬ suono originale – josie bowers

Crediti immagine: josiebowers10

Crediti immagine: josiebowers10

Crediti immagine: josiebowers10

Crediti immagine: josiebowers10

Crediti immagine: josiebowers10

Il giornalista Mark Ellwood, che ha vissuto con una valigia per la maggior parte della sua vita, ha sottolineato che la mancanza di dati affidabili rende il tema del furto di hotel "oscuro".

Che si tratti di un posto a una o cinque stelle, gli hotel preferiscono scoraggiare gli ospiti dal trasformare gli incidenti in una statistica. "Nove volte su dieci, le persone che hanno un incidente [in un hotel] non vanno alla polizia", ​​ha detto a Ellwood il criminologo Bob Arno, specializzato in sicurezza di viaggio. Le aziende trattano le loro proprietà come mini-repubbliche e non sono disposte a rendere pubbliche figure interne.

Paul Frederick, l'ex vicepresidente della sicurezza globale di Starwood, che ora gestisce la propria azienda, ha aggiunto che, in base alla sua esperienza, il 90% dei furti avviene nelle aree pubbliche e solo il 10% nelle stanze.

Tuttavia, non importa la percentuale, è il crimine correlato alla stanza che si sente violare di più: uno sconosciuto sgradito, in uno spazio apparentemente sicuro, che passa attraverso le tue cose personali.

@ josiebowers10 Rispondi a @lionacreates # part3 #oceancity ♬ suono originale – josie bowers

Crediti immagine: josiebowers10

Crediti immagine: josiebowers10

Ecco come le persone hanno reagito alla storia di Josie

Il post Teen Girl supera in astuzia un invasore di una stanza d'albergo usando un suggerimento ricevuto dal suo agente di polizia Papà è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)