Taylor Swift chiede ancora una volta alla corte di respingere la causa “Shake It Off”

Taylor Swift sta lentamente lavorando per ri-registrare tutte le sue vecchie canzoni , come un gigantesco " vaffanculo " per la sua vecchia etichetta discografica, Big Machine, che sostiene le abbia negato il diritto di riacquistare tutti i suoi maestri. E si potrebbe supporre che Taylor sarebbe stata fin troppo entusiasta di lasciare il materiale dei suoi primi sei album in passato. Sfortunatamente, non riesce a scrollarsi di dosso ( mi dispiace così tanto ) l'ombra di S hake It Off, il singolo principale del suo album del 2014 1989 . Se fossi Taylor, vorrei scappare il più umanamente possibile da " Shake It Off ", solo perché quel video musicale è pura rabbia. Ma le ragioni di Taylor sono puramente basate sulla proprietà. Eppure, non può andare avanti, perché c'è stata una causa che la segue dal 2017. È stata respinta una volta, ma è tornata di nuovo, e Taylor vorrebbe che fosse buttata fuori ancora una volta.

Nel 2017, i cantautori Sean Hall e Nathan Butler hanno fattocausa a Taylor per aver copiato la loro canzone del 2001, Playas Gon' Play , che è stata registrata da 3LW . Sean e Nathan credono che Shake It Off strappi i testi "i giocatori suoneranno " e "gli odiatori odieranno " dalla loro canzone. Questa è in realtà la seconda volta che viene intentata una causa per conto di un artista che ha affermato che Taylor ha strappato un testo sull'odio degli haters, ma quella prima causa è stata respinta . La gente di Taylor ha accusato la causa di Sean e Nathan di essere una rapina di denaro, mentre Sean e Nathan credevano di dover il 20% dei crediti per la composizione della canzone. Quindi la gente di Taylor ha cercato di sostenere che le frasi sono troppo brevi per rivendicare i diritti di proprietà intellettuale. Un mese dopo, un giudice ha stabilito che tutto questo parlare di giocatori e hater era " troppo banale o banale " per far rispettare le leggi sul copyright, e la causa è stata respinta . Ma il giudice ha lasciato la porta aperta a Sean e Nathan per fare appello, il che… beh, immagino si possa dire che i giocatori giocheranno e gli hater saranno costretti a continuare a odiare. Perché hanno impugnato la decisione e la causa è stata rinviata.

Una giuria di tre giudici del Nono Circolo d'Appello acconsentì a lasciare che Sean e Nathan continuassero a citare in giudizio Taylor , e i giudici citarono una vecchia sentenza del 1903 sul linguaggio comune. In sostanza, i giudici hanno deciso che Taylor avrebbe dovuto essere un po' più creativa quando ha applicato la massima dei giocatori contro gli haters, e quindi Sean e Nathan avevano tutto il diritto di chiedere la loro parte del merito della composizione. Taylor ha richiesto un giudizio sommario sulla questione tre settimane fa, che è stato negato. Taylor ora crede di essersi trovata una piccola scappatoia che farà respingere questa causa ancora una volta. Dominio pubblico! tramite Rolling Stone :

Nella nuova mozione di difesa depositata il 23 dicembre che chiede al giudice Fitzgerald di riconsiderare la sua sentenza, gli avvocati di Swift e dei suoi partner editoriali affermano che il "test estrinseco" e il "mandato" stabilito dalla legge del circuito che la corte si concentri solo su elementi tutelabili mentre filtra e ignorando le frasi di pubblico dominio.

"Entrambe le opere utilizzano versioni di due brevi frasi di pubblico dominio – "i giocatori giocheranno" e "gli odiatori odieranno" – che possono essere utilizzate da tutti", afferma la nuova mozione, sostenendo che mentre entrambe le canzoni usano anche frasi ripetitive chiamate tautologie, neanche quelli sono protetti

“La presenza di versioni delle due brevi dichiarazioni di pubblico dominio e di altre due tautologie in entrambe le canzoni – una comunanza che la corte ha notato – semplicemente non soddisfa il test estrinseco. Altrimenti, i querelanti potrebbero citare in giudizio tutti coloro che scrivono, cantano o dicono pubblicamente "i giocatori suoneranno" e "gli odiatori odieranno" da soli con altre tautologie. Consentire ciò è senza precedenti e inganna il pubblico dominio", sostiene la nuova mozione.

L'udienza è stata richiesta per la prima settimana di febbraio. Un avvocato di Sean e Nathan ha rilasciato una dichiarazione sull'ultima mossa legale di Taylor, e il loro avvocato afferma che non è altro che un intrattenitore enormemente famoso che cerca di intimidire due persone non famose fuori dalla giustizia.

Questa causa si riduce sostanzialmente a: la conversazione sulla motivazione di giocatori e haters è abbastanza unica da garantire una rivendicazione di proprietà intellettuale, o è usata troppo nella vita normale per essere classificata come unica per una o due persone. Buona fortuna a entrambe le parti, perché non lo so. So che non posso nominare troppe altre canzoni che hanno battute consecutive su come i giocatori suoneranno e gli haters odieranno, oltre a " Shake It Off " e " Playas Gon Play ". Dominio pubblico? Non lo so. Taylor dovrebbe probabilmente iniziare a pensare a nuovi testi per " Shake It Off " che applichino proprietà di dominio pubblico effettivamente stabilite. Ad essere onesti, potrebbe effettivamente sembrare più naturale e credibile se Taylor Swift ripubblicasse " Shake It Off " con un ritornello che inizia " Perché i rematori remeranno remeranno con la loro barca. "

Foto: YouTube