Target Shopper rivela una sorprendente differenza tra la funzionalità di abbigliamento per ragazze e ragazzi a Target, diventa virale su TikTok

Come genitore, una delle nostre missioni è fornire ciò che è meglio per i nostri piccoli. Che si tratti della kryptonite di ogni bambino di 7 anni, dei vegetariani o dei vestiti comodi. Ma forse c'è una ragione di fondo per cui i bambini amano litigare per vestirsi ogni mattina? Perché questo comportamento universale da ragazzino trasforma la mattinata di ogni genitore in una negoziazione di 35 minuti su cosa dovrebbero indossare e cosa è appropriato per la loro identità in rapida fioritura?

Mentre le teorie spaziano dalla frase "è quello che fanno i bambini" al comportamento cognitivo di livello profondo, Meredith Alston, TikToker con 12.700 follower, potrebbe aver trovato un altro colpevole. Durante la sua recente corsa a Target, questa mamma ha notato che c'era una netta differenza tra l'abbigliamento maschile e quello femminile, non solo nei loro colori pastello specifici per genere, ma anche nella differenza di durata e funzionalità.

Vedendo che nessuno ha sollevato questo punto prima – a parte l'occasionale menzione della famigerata " tassa rosa " – Meredith ha pubblicato un video ora virale in cui chiama uno dei più grandi rivenditori americani per aver incoraggiato i genitori a imporre (inconsciamente) ideali di genere sui loro bambini fin dall'inizio. Non sorprende che il video abbia rapidamente attirato l'attenzione di oltre 2 milioni di utenti TikTok e acceso un'importante discussione.

Notando una netta differenza tra la durabilità dei vestiti per ragazze e ragazzi di Target, questa mamma ha deciso di realizzare un video di confronto approfondito che è diventato rapidamente virale

Crediti immagine: naptown_thrifts

Crediti immagine: naptown_thrifts

Crediti immagine: naptown_thrifts

Crediti immagine: naptown_thrifts

Crediti immagine: naptown_thrifts

Crediti immagine: naptown_thrifts

Crediti immagine: naptown_thrifts

Crediti immagine: naptown_thrifts

Crediti immagine: naptown_thrifts

Crediti immagine: naptown_thrifts

Crediti immagine: naptown_thrifts

Crediti immagine: naptown_thrifts

Crediti immagine: naptown_thrifts

Crediti immagine: naptown_thrifts

Crediti immagine: naptown_thrifts

Crediti immagine: naptown_thrifts

Sono finiti i giorni in cui il genere dettava il modo in cui le persone si vestivano. Celebrità di livello mondiale come Harry Styles e Kid Cudi salgono con sicurezza sul palco indossando abiti a dondolo; alcuni, in particolare Celine Dion , stanno dedicando intere linee di abbigliamento all'abbigliamento neutrale rispetto al genere. E poi ci sono negozi (John Lewis) che, a differenza di Target, eliminano del tutto le etichette di genere dai vestiti dei loro figli. Non sorprende che l'abbigliamento gender-fluid e la quota del numero di prodotti etichettati come "genderless, gender-neutral o unisex" siano più che raddoppiati negli Stati Uniti dal 2020, secondo gli ultimi dati della principale società di analisi delle tendenze della moda online WGSN .

Tuttavia, alcune di queste scelte sono nascoste dietro un "muro di pagamento" che non tutte le famiglie possono permettersi, il colpevole che ha ispirato Meredith Alston, la madre di due bambine con sede a Indianapolis, a creare il virale TikTok. A proposito, ha detto a Bored Panda di essere venuta a conoscenza di questo problema molti anni prima che l'abbigliamento neutrale rispetto al genere facesse notizia. "L'ho notato quando ero incinta nel 2013, facendo la mia lista dei bambini", ci ha detto Alston. "Man mano che i miei figli crescono, è diventato un problema sempre più consequenziale per noi perché le conseguenze diventano più gravi".

Una di queste conseguenze, ci dice, è diventata evidente quando i bambini, “per lo più ragazze”, sono stati allontanati dalle aule a causa delle norme sul codice di abbigliamento delle scuole. “Non è solo un inconveniente per i genitori, ci sono implicazioni nella vita reale. Fino ad ora, non ho dovuto utilizzare la piattaforma per portare davvero alla luce questo problema".

Quello che era iniziato come un video virale accidentale con oltre 2 milioni di visualizzazioni è diventato rapidamente una serie in tre parti

@naptown_thrifts Non farmi nemmeno iniziare con il testo che è sui vestiti delle bambine rispetto ai vestiti del ragazzo  #targetstyle #target #thrifttok #targetfinds #targettok Monkeys Spinning Monkeys – Kevin MacLeod e Kevin The Monkey

@naptown_thrifts Rispondi a @kristabrewer questo non è unico per @target come tutti sappiamo bene. #targethaul #kidsclothes #targetfinds #targetrun #targetstore#shopwithme Crazy – Patsy Cline

@naptown_thrifts Rispondi a @victoria_loves_lotr per essere onesti, a nessuno piacciono i dinosauri. #targetfinds #shopwithme #targetrun #kidsclothes #target #genderneutralclothing Roxanne – Instrumental – Califa Azul

Anche altri genitori lo hanno notato e hanno condiviso le proprie esperienze con questo problema su larga scala

Molti conosceranno Meredith dai suoi appassionati video di shopping dell'usato, un'attività passata che era radicata in lei sin dai primi giorni. "Mio padre mi portava sempre con lui a parsimonia", ha spiegato. "Ero così imbarazzato che potessimo permetterci solo di fare acquisti di seconda mano, soprattutto perché gli altri miei amici non dovevano farlo."

Oggi, Meredith e suo padre sono "migliori amici parsimoniosi" e questa attività rimane in gran parte il contenuto principale di Meredith su TikTok.

"Quando questo è decollato", ha detto Alston, "in realtà ero piuttosto nervoso perché ho ricevuto molti respingimenti negativi. Ciò che mi ha davvero sorpreso è stato che il respingimento sembra provenire da madri che non hanno figlie che sono arrabbiate per la mancanza di varietà che incontrano quando fanno acquisti per i loro figli.

La soluzione, secondo lei, è iniziare a creare vestiti per bambini che siano "ugualmente funzionali, durevoli e pratici". "Per i bambini piccoli, in particolare i bambini che devono aderire a un codice di abbigliamento, ha senso separare i loro vestiti solo per taglia, funzione e stagione", ha detto Alston. “Ma non è un'idea radicale che le ragazze siano attive quanto i ragazzi. È ora che i loro vestiti riflettano quella realtà".

Il post Target Shopper rivela una sorprendente differenza tra la funzionalità di abbigliamento per ragazze e ragazzi a Target, diventa virale Su TikTok è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)