Stefano De Martino in ospedale, la foto preoccupa i tifosi. Ma spiega tutto

Seguito da Instagram di 4,3 milioni, nonostante si consideri meno famoso di molti suoi colleghi, come spiegato nella sua ultima bio della foto social, Stefano De Martino ha un seguito da capogiro. L'ex marito di Belen Rogriguez è un personaggio molto attivo sui social e ogni giorno ama condividere scatti e video che lo ritraggono nella sua vita quotidiana.

E c'è stata preoccupazione per i follower che si sono imbattuti nelle sue storie su Instagram nelle ultime ore. Come puoi vedere dal video pubblicato sui social delle foto, puoi vedere un ospedale e una flebo. Il video ha scatenato un certo panico sui social, con tanti fan che hanno chiesto informazioni al ballerino napoletano. (Continua a leggere dopo la foto)

Nella foto in questione è possibile vedere una flebo. Ovviamente i follower si sono allarmati pensando che il professionista napoletano fosse in ospedale per alcuni problemi di salute. Ma la verità è stata subito scoperta e la visita di Stefano De Martino in ospedale è stata proprio per fare il pieno di vitamine per rafforzare il sistema immunitario. (Continua a leggere dopo la foto)

L'ex marito di Belen Rodriguez si è affidato alle mani esperte e si è affidato a quelle dei medici del Reviv di Milano. Con il dosaggio “Immunity Sport” Stefano potrà usufruire di un rapido recupero di vitamine, sali minerali e altro, con l'obiettivo di mantenersi in forma, proprio come siamo abituati a vederlo. (Continua a leggere dopo la foto)

{loadposition intext}

Insomma, i seguaci di Stefano De Martino possono tirare un sospiro di sollievo perché l'ex ballerina ha subito un trattamento per aumentare le difese immunitarie in vista dell'arrivo dell'influenza stagionale ed evitare, per quanto possibile, di prendere il Coronavirus.

Anna Tatangelo, il pezzo forte del look è accessibile a pochi: quanto costano i maxi stivali

L'articolo Stefano De Martino in ospedale, la foto preoccupa i tifosi. Ma lui spiega che proviene tutto da Caffeina Magazine .

(Fonte: Caffeina)