Stacey Dash è dispiaciuta per la merda offensiva che ha detto e non è più una sostenitrice di Trump

Beh, immagino che i MAGA non possano più contare Stacey Dash come il loro " amico nero " . "Perché ha ritirato il suo cappello MAGA. Stacey ha lavorato come commentatrice per Fox News dal 2014 fino a quando non l'hanno licenziata nel 2017. L'ironia è che Stacey Dash del 2017 potrebbe essere stata troppo pazza per Fox News, ma ora sembrerebbe una di quelle mansuete . E Stacey lo sa! Stacey ha rilasciato un'intervista a DailyMailTV e ha detto che l'attacco al Campidoglio è stato un punto di svolta per lei e che non vuole essere scelta come la "donna nera arrabbiata e conservatrice". Internet ha reagito di conseguenza e ne sono così felice .

Mentre parlava con DMTV, Stacey si è scusata per alcune delle stronzate politiche del passato che ha detto, e Complex ci ha ricordato alcuni dei suoi " più grandi successi ":

Nel 2015, ha affermato che l'allora presidente Barack Obama non "gliene fregava un cazzo" del terrorismo. Ha anche chiesto l'eliminazione di Black History Month, BET e NAACP Image Awards; ha fatto commenti transfobici durante un'intervista a Entertainment Tonight; e ha difeso le affermazioni dell'ex presidente Donald Trump "persone molto in gamba" in risposta al micidiale raduno di Charlottesville.

Ma ascolta, può spiegare. Era molto arrabbiata. E mentre il pubblico di Fox News non ha simpatia per quel tipo di persona, dovremmo nel suo caso.

“Ho vissuto la mia vita arrabbiato, che è quello che ero su Fox News. Ero la donna nera arrabbiata, conservatrice. E in quel momento della mia vita ero quello che ero … ho capito nel 2016 che la rabbia è insostenibile e ti distruggerà. Ho fatto molti errori a causa di quella rabbia ".

Stacey aveva altro da dire:

“Ci sono cose di cui mi dispiace. Cose che ho detto, che non avrei dovuto dirle nel modo in cui le ho dette. Erano molto arroganti, orgogliosi e arrabbiati. Ed è quello che era Stacey, ma non è quello che è Stacey ora. Stacey è qualcuno che ha compassione, empatia. Dio mi ha perdonato, come oso non perdonare qualcun altro. Non voglio essere giudicato, quindi come oso giudicare chiunque altro. Quindi, se qualcuno si è mai sentito così su di me, come ho giudicato, mi scuso perché non è quello che sono ".

Non fidarti MAI di chi parla in terza persona.

Stacey ha spiegato che l'attacco al Campidoglio è stato per lei. Immagino che tutte le orribili stronzate che hanno portato a quel giorno fossero completamente accettabili, ma ora non vuole essere raggruppata con quei tipi:

"Essere un sostenitore di Trump mi ha messo in una specie di scatola a cui non appartengo. Ma non è il presidente … Penso che le rivolte del Campidoglio siano state spaventose. Quando è successo ho pensato “OK, ho finito. Ho davvero finito. " Perché la violenza insensata di qualsiasi tipo io denuncio. Quello che è successo il 6 gennaio è stato semplicemente spaventoso e stupido ".

Stacey vuole essere di nuovo un'attrice, ma buona fortuna. E ha detto che ha imparato i suoi modi conservatori crescendo nella cappa:

“Essere un conservatore nero non è facile… Questa idea che la gente pensi che io provenga da un punto di vista delle cose in cui credo? No, è esperienza. Vengo dal quartiere. I codici della strada sono molto conservatori. Se non sei un imbroglione, se non sai come spacciare, come guadagnare, sei un agnello da macello ".

Oh sì, i codici della strada spesso portano ai conservatori del MAGA. Assolutamente una cosa comune!

Allora, indovina come la gente ha preso le scuse di Stacey?

Quindi sì, tutti stanno decisamente accogliendo Stacey a braccia aperte. Perché sono sicuro che la sua denuncia di Trump non ha nulla a che fare con Candace Owens che le ha rubato il fulmine e quegli assegni MAGA che si stanno esaurendo. Non. A. Tutti.

Pic: Wenn.com