“Sono l’idiota per non aver fatto un regalo alla mia ragazza per il suo compleanno?”

I regali possono essere un potente strumento per riunire due persone. Ma in questo caso, hanno separato una coppia.

Portato a " Sono io l'A***ole" di Reddit? ” community, un utente con il nome anonimo u/throwgift1 , ha chiesto se si sbagliava per non aver comprato qualcosa per la sua ragazza il giorno del suo compleanno.

Non è sempre stato così. In effetti, al ragazzo piaceva sorprendere il suo partner. Ma alla fine, ebbe la sensazione che a lei importasse solo di ricevere e si stancò di essere l'unica a dare.

Continua a scorrere per ascoltare la sua storia e facci sapere nei commenti cosa ne pensi dell'intera situazione.

Crediti immagine: Blaise Alleyne (non la foto reale)










Crediti immagine: Yan Krukov (non la foto reale)




Crediti immagine: throwgift1

Non c'è da stupirsi che questo post sia diventato virale. Il dono è stato a lungo un argomento preferito per gli studi sul comportamento umano, con psicologi, antropologi, economisti e marketer che condividono le loro opinioni.

È interessante notare che un articolo di Lara B. Aknin e Lauren J. Human pubblicato sul Journal of Experimental Social Psychology ha studiato le percezioni e gli esiti relazionali dei doni in sei studi e ha riscontrato una forte e coerente predilezione per dare e ricevere regali incentrati sul destinatario.

I ricercatori hanno anche scoperto che la sensazione di vicinanza generata nel partner del dono era più intensa quando il dono rifletteva il donatore piuttosto che il ricevente.

Nelle parole degli autori, "Fare un dono che riflette il vero sé del donatore ha portato sia il donatore che il ricevente a sentirsi più vicini l'uno all'altro".

A parte questo esempio radicale di un post su Reddit, alcune persone smettono di fare regali dopo, riducendo consapevolmente le spese. Ma gli psicologi dicono che abbandonare questa pratica con i propri cari potrebbe non essere la soluzione migliore.

Le persone che si rifiutano di accettare o scambiare regali durante le vacanze potrebbero perdere un legame importante con la famiglia e gli amici.

"Questo non rende un servizio alla relazione", ha detto al New York Times Ellen J. Langer, una professoressa di psicologia di Harvard. “Se non ti permetto di farmi un regalo, allora non ti sto incoraggiando a pensare a me ea pensare alle cose che mi piacciono. Vi sto impedendo di provare la gioia di impegnarvi in ​​tutte quelle attività. Rendi un disservizio alle persone non dando loro il dono di dare.

Il valore sociale del dare è stato riconosciuto molto, molto tempo fa. Per migliaia di anni, alcune culture autoctone si sono impegnate nel potlatch, una cerimonia complessa che celebra il dono estremo. Sebbene le interpretazioni culturali varino, spesso lo stato di una data famiglia in un clan o in un villaggio non era dettato da chi aveva più possedimenti, ma invece da chi ha dato via di più. Più il potlatch è sontuoso e fallimentare, maggiore è il prestigio acquisito dalla famiglia ospitante.

Tenendo presente questo, non dovrebbe sorprendere che, secondo alcuni ricercatori, anche il dono abbia avuto un ruolo nell'evoluzione.

Pensaci, gli uomini che sono stati i più generosi potrebbero aver avuto il maggior successo riproduttivo con le donne. (In particolare, usavano il cibo in cambio di accesso sessuale e la toelettatura è stata documentata nel nostro parente scimmia più stretto, lo scimpanzé.) Allo stesso modo, le donne che erano abili nel dare, che si trattasse di cibo extra o di una pelle ben attrezzata, hanno contribuito a sostenere il fornitore della famiglia così come i suoi figli.

Forse la ragazza di OP non era così interessata a formare una tale unione?

Dopo aver letto la storia, le persone erano curiose del perché OP stesse ancora uscendo con questa donna















Il post "Sono l'idiota per non aver fatto un regalo alla mia ragazza per il suo compleanno?" è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)