Solange, la sensitiva trovata senza vita in casa, è morta. Medici e vigili del fuoco in loco

Una brutta notizia ha colpito l'Italia e il mondo televisivo. Paolo Bucinelli, noto a tutti con il nome d'arte di Solange, è morto. Impossibile non ricordarlo sul piccolo schermo, dove era stato amato da milioni di persone. Purtroppo il suo corpo senza vita è stato ritrovato all'interno della sua abitazione, situata a Collesalvetti, un comune in provincia di Livorno. È passato un po 'di tempo dall'ultima volta che è stato visto come protagonista in TV, ma i suoi momenti televisivi rimangono impressi nella mente.

Aveva 69 anni ed era un sensitivo. Alcuni amici dell'uomo non erano riusciti a rintracciarlo per diversi giorni. Avevano provato a contattarlo telefonicamente in più di un'occasione, ma senza ricevere risposta. A quel punto hanno cominciato a preoccuparsi e hanno allertato i vigili del fuoco. Quest'ultimo è subito intervenuto a casa di Solange, compiendo la triste scoperta. Gli amici si erano anche posizionati fuori casa sua e avevano sentito squillare il cellulare. (Continua dopo la foto)

Quando si sono resi conto che il telefono stava squillando, ma il 69enne non rispondeva, si sono resi conto che qualcosa non andava. I vigili del fuoco, come detto, hanno ritrovato il suo corpo, che era sul divano. Subito dopo sono stati chiamati anche gli operatori sanitari del 118, ma il medico intervenuto non ha potuto fare a meno di accertare la morte. Secondo il medico, la morte di Solange era dovuta a cause naturali. Sul posto erano presenti anche i carabinieri. (Continua dopo la foto)

I militari hanno appreso che Buccinelli era andato al pronto soccorso domenica 3 gennaio. Aveva accusato più precisamente un problema glicemico, ma poi è arrivata la sua dimissione dall'ospedale. Nasce nel comune toscano il 15 aprile 1952. All'alba degli anni Ottanta le prime esperienze da sensitivo, poi circa 10 anni dopo l'inizio dell'avventura televisiva che lo aveva portato alla ribalta. Diverse le trasmissioni che lo avevano ospitato. (Continua dopo la foto)

È ricordato per aver preso parte al programma “Perdonami”, guidato da Davide Mengacci. Poi aveva recitato in "Buona Domenica", "Conoscevi le ultime?", "La fattoria". Circa due anni fa era invece in televisione a 'Domenica In' e in quell'occasione divenne l'autore di una furiosa lite con il mago Otelma. Oggi, purtroppo, il bruttissimo annuncio della sua scomparsa.

"Ci lascia un mito". Musica in lutto, da Carlo Conti a Jovanotti e Simona Ventura: un dolore che lascia il segno

L'articolo Solange, la sensitiva trovata senza vita in casa, è morto. Medici e vigili del fuoco in loco provengono da Caffeina Magazine .

(Fonte: Caffeina)