Seth Rogen ha rimpianti per la commedia omofobica che ha fatto dieci anni fa

GQCover_SR

Seth Rogen copre l'ultimo numero di GQ, il numero di letture estive. Mi piace sinceramente Seth come persona e attore, e riconosco che non è lo stonatore uomo-figlio che di solito recita nei film. Detto questo, questo profilo GQ mi ha infastidito un paio di volte. Non è che Seth si imbatta in qualcosa di brutto o di qualcosa, è solo una sensazione generale di "Seth Rogen è una persona straordinaria e di successo perché lavora sodo!" Sì, lavora sodo … perché gli è stato dato un milione di opportunità, anche quando ha qualche grande flop come The Green Hornet . Torna da me quando una donna di colore ottiene finanziamenti costanti da 35 milioni di dollari per ognuno dei suoi film dopo che è costata allo studio 200 milioni di dollari con un disastro al botteghino, sai? Non è ON Seth, è solo il modo in cui Hollywood opera. Ma trovo che la premessa di "Seth Rogen continua a continuare" sia fastidiosa senza il contesto di "nessuna donna sarebbe autorizzata a farlo". Puoi leggere il pezzo completo qui . Alcuni punti salienti:

Non è proprio il pigro Millennial che interpreta sullo schermo: "Ho sempre lavorato davvero sodo, perché ho riconosciuto da una giovane età che era una delle sole cose che potevo controllare", dice Rogen. Attribuisce il suo successo all '"lenta e costante conquista la gara". Lo paragona alle lezioni di karate da bambino. Nel corso di pochi anni, è passato dall'essere il peggiore della classe al migliore della classe, unicamente non smettendo. "Semplicemente non fermandomi, sono diventato il migliore. Non era questo, salto feroce. Ho continuato ad andare, e lentamente [altre] persone si sono fermate. Perché molte persone si fermeranno. "

Ha lavorato duramente per tornare da The Green Hornet. "Mi sento a disagio quando sono coinvolto in qualcosa, ma non lo controllo dall'inizio alla fine", dice. Il flop è stata un'esperienza di apprendimento. In seguito, Rogen ha preso la decisione di attenersi ai film con budget di $ 20-35 milioni, in modo che i più alti si concentrassero invece su progetti più costosi. "Continui a lavorare. Con la speranza che, in generale, produrrò più lavoro buono che lavoro cattivo, e spero che mi porti avanti ".

È consapevole della durata di vita dei suoi film sulla fratellanza: "Evan [Goldberg, il suo partner creativo] ha recentemente commentato: " Quando i miei figli cresceranno, tutto il nostro lavoro sarà considerato inguardabile ".

La cultura si sta spostando rapidamente: ricorda la delusione dei fan con alcune delle sue battute, come il ritornello "Come so che sei gay" di The 40 Year Old Virgin. "Ho avuto persone che venivano da me e dicevano: 'Questo mi ha fatto sentire come se fossi al cinema e tutti ridevano a riguardo'. Non voglio che nessuno abbia quell'esperienza a guardare i nostri film ".

Trova ispirazione in Kanye West: "È una linea sottile … Ricordo che la verità è che inizialmente le persone dicevano:" Perché fai le scarpe, amico? Fai solo musica. " E le sue scarpe sono fantastiche. La gente li ama … Quindi c'è qualcosa da dire per rimanere nella tua corsia, ma a volte le persone fanno davvero grandi fuori dalla loro corsia. Quindi è qualcosa che guardo con me stesso: quanto espandi? Quanto provi nuove cose? Quanto spandi le ali, o quanto rimani nella tua corsia? È una modulazione costante. "

Che cosa vuol dire promuovere un film in cui non crede: "Ricordo che You, Me e Dupree erano la prima volta che dovevo farlo, e quel film va bene, semplicemente non mi piaceva. Onestamente non era un film, sarei uscito per andare a vedere … Va tutto bene, i fratelli Russo sono andati bene. Ricordo che nel mio appartamento di Hayworth, nel mio appartamento di Hayworth, stavo facendo il mio f-king closet, facendomi un'intervista radiofonica, dicendo: "Sì, vai a vederlo, è fantastico" ed è tipo, Ugh. Mai più voglio dire alla gente di andare a vedere un film che io stesso non vedrei. È abbastanza difficile promuovere un film. Quando ti stai anche moralmente corrompendo, è un vero peccato. "

[Dalla GQ]

Di nuovo, si tratta di chi a Hollywood è autorizzato ad avere integrità artistica e a chi viene dato lo spazio per fallire e tornare dal fallimento. Seth Rogen ama avere il controllo dei suoi progetti e ha imparato come "rimanere nella sua corsia" con commedie di medio livello. Questo lo aiuta ed è uno dei motivi per cui ha così tanto successo, oltre alla sua etica del lavoro, ecc. Ma ci sono tonnellate di persone con un'etica del lavoro simile a cui non vengono date le stesse opportunità, sto solo dicendo.

Seth Rogen stampa l'immagine

Foto per gentile concessione di Sebastian Mader per GQ, inviata tramite email GQ promozionale.

GQCover_SR
Seth Rogen stampa l'immagine

Commenta su Facebook