“Semplicemente innocente divertimento al parco giochi”: la madre preoccupata si rivolge a Internet dopo essere stata accusata di aver preso troppo sul serio la comprensione del consenso da parte del bambino

"I tempi stanno cambiando", dice Bob Dylan. Sebbene scritte per un'epoca completamente diversa, i tumultuosi e divisivi anni '60, queste parole hanno sempre più senso con il passare delle generazioni. All'epoca, erano i diritti dei gay (a malapena esistenti ma che stavano lentamente guadagnando terreno) a cui la società faceva fatica ad adattarsi. Oggi è l'importanza del consenso affermativo con cui le persone devono ancora fare i conti.

Tradizionalmente, potresti aver sentito parlare di questo termine quando si parla di attività sessuale su cui entrambe le parti devono essere d'accordo ("no significa no "). In questi giorni, tuttavia, i genitori e gli insegnanti delle scuole elementari cercano di insegnare ai bambini, piccole creature molto curiose, che il consenso è molto più di un accordo verbale. Qualcosa a cui dovrebbero prestare attenzione e notare quando sono un po' più grandi e brulicano di ormoni. Il problema: non tutti i punti di vista degli adulti acconsentono a un argomento così importante come potresti pensare.

Poiché questo genitore condivide la loro storia " Am I The [Jerk] ", l'hanno imparato nel modo più duro dopo essere stati accusati di aver fatto esplodere "divertimento innocente nel parco giochi" in modo sproporzionato. Anche se tutto ciò che questo genitore preoccupato ha fatto è stato parlare al figlio di 9 anni che non va bene toccare altri bambini, specialmente quelli di sesso opposto, senza prima chiedere il loro permesso.

Desiderando sapere cosa hanno da dire gli altri genitori a riguardo, l'autore si è rivolto alla fidata comunità di "Am I The [Jerk]" per cercare una prospettiva.

Insegnare ai bambini l'importanza dello spazio personale degli altri è una parte importante della genitorialità

Crediti immagine: Kelly Sikkema

Dopo essere stato accusato di aver esagerato con il "divertimento innocente nel parco giochi", questo genitore ha condiviso la sua storia con la comunità 'AITA'

Le persone sono state unanimi nel rassicurare questo genitore che stanno facendo tutto bene

Alla fine, l'autore non si aspettava che la loro storia ricevesse così tanta attenzione e ha ringraziato tutti per la loro opinione

Il post "Just Innocent Playground Fun": la madre preoccupata si rivolge a Internet dopo essere stata accusata di aver preso troppo sul serio la comprensione del consenso da parte del bambino è apparso per la prima volta su Bored Panda .

(Fonte: Bored Panda)