“Sei stato salvato, non resistere”: 40 dei migliori post di positività minacciosi da questa pagina online

Sei amato. Sei importante. Vali più di quanto pensi. Sarai felice. Faresti meglio a crederci. O altro! Questo è il tipo di ottimismo aggressivo con cui il progetto online "Ominous Positivity Memes" ti dà una botta in testa. E non possiamo fare a meno di amarlo.

Stiamo presentando alcuni dei loro meme migliori e più positivi che ci hanno fatto ridere e sorridere (no, sul serio, non possiamo fermarci e sta iniziando a spaventarci). Scorri verso il basso e vota i meme che ti sono piaciuti di più. Ti divertirai. Ti faranno sentire meglio con te stesso. Non hai scelta!

Tristezza, vattene. È ora di prendersi cura di sé adesso. E ricorda… resta idratato per prenderti cura delle tue tute, cari Goblin.

Bored Panda ha contattato il fondatore di "Ominous Positivity Memes", Chris Ryan, che è stato così gentile da spiegarci come è iniziato il progetto, perché pensa che abbia così tanto successo, perché i post che dicono alle persone di rimanere idratati sono così popolari e come tutti questi meme, al loro interno, risuonano con il nostro desiderio interiore di aiutare le altre persone.

"Penso che tutti vogliano aiutare le persone, anche se sono dei cinici profondi. È solo che a volte l'unica persona che qualcuno può aiutare è se stessi. Questi meme lo riflettono. Non possiamo fare molto individualmente per salvare lo strato di ozono che si sta dissolvendo, ma noi possiamo assicurarci di mangiare, muoverci e rimanere idratati. Vogliamo anche aiutare i nostri amici anche se non possiamo aiutare noi stessi", ci ha detto Chris.

"Quindi, per farlo, ci rivolgiamo all'incoraggiamento. Abbiamo bisogno di un messaggio che risuoni con i nostri coetanei e questi messaggi leggermente minacciosi di inevitabile speranza funzionano meglio (per alcuni) dei messaggi fioriti di una speranza che è qualcosa di difficile da immaginare è in realtà vero. L'autostima può essere un grande obiettivo per alcune persone. Penso che per alcuni si tratti più semplicemente di sopravvivere, quindi hanno bisogno di questo messaggio di "sopravviverò a prescindere" e se vedono questi meme che possono inviare loro amico per dire: "Anche tu sopravviverai e questa è una minaccia", quindi grande aiuto!" Scorri verso il basso per l'intervista completa ed esclusiva di Bored Panda con Chris.

Bored Panda si è anche messo in contatto con lo psicologo e consulente per il benessere Lee Chambers , che è il fondatore di Essentialise Workplace Wellbeing e PhenomGames . Abbiamo parlato della positività tossica, di cosa si tratta e perché è dannosa per la nostra salute mentale. Continua a leggere anche per la nostra intervista completa con Lee.

Maggiori informazioni: Facebook | Instagram | Twitter | Tumblr | Negozio

# 1

Crediti immagine: pervocrazia

Chris, il fondatore di "Ominous Positivity Memes", ha detto a Bored Panda che il progetto è qualcosa a cui tiene profondamente. "È diventato il mio intero marchio e presenza online. Anche se non ho coniato il termine Ominous Positivity, per quanto ne so, sono l'unico a gestire qualsiasi social dedicato a Ominous Positivity Memes", ha detto.

La Positività minacciosa, come fenomeno, è iniziata originariamente con il post dell'utente Spillybun su Tumblr : "Andrà tutto bene. Non hai scelta". Chris ha condiviso con noi che il termine, Positività minacciosa, ha immediatamente risuonato con lui e ha lasciato un segno profondo. "Ricordo di averlo visto su Tumblr molti anni fa. Mi aspettavo che prendesse piede, ma immagino che non sia mai successo. Quel post originale di Tumblr è tornato sul mio feed di Facebook nel 2019 e l'ho condiviso solo con l'hashtag #ominouspositivity . Quella sensazione di risonanza si è bloccata, quindi nel corso di alcuni mesi ho condiviso alcune altre cose con quell'hashtag e la gente sembrava davvero apprezzarle".

#2

Crediti immagine: MageOfSolitude

#3

Rendendosi conto che c'era un pubblico che risuonava con questo tipo di post, Chris ha ufficialmente aperto la pagina "Ominous Positivity Memes" su Facebook il 29 luglio 2019. "Avevo salvato molti contenuti nel corso dei mesi per far girare le cose. Ho pensato che Continuerò a pubblicare quello che ho e quello che mi piace e qualunque cosa ne venga fuori. Non mi aspettavo che esplodesse così velocemente come ha fatto. Abbiamo raggiunto 10.000 in un mese e 100.000 in meno di un anno, " ha detto che il progetto continua a crescere. OPM si è diffuso ad altri importanti siti di social media e il fondatore ha persino avviato un negozio di merchandising ufficiale.

Il fondatore di OPM ha rivelato che la maggior parte del pubblico del progetto è composto da persone provenienti dagli Stati Uniti, per lo più tra i 20 ei 35 anni di età. Bored Panda voleva ottenere l'opinione di Chris sul motivo per cui i meme sono così popolari. Crede che sia dovuto a una serie di motivi.

"Soprattutto noi Millennials siamo stati cresciuti con il messaggio che un atteggiamento positivo può sopraffare tutti. Pensa al classico poster del gatto che si tira su con le parole: 'Aspetta!' Bene, tutto il pensiero positivo nel mondo non ci ha impedito di ereditare un'economia e un pianeta in rovina dalle generazioni precedenti, né fermare il quasi assalto di tragedie "una volta nella vita". Quindi, nel complesso, tendiamo ad essere cinici ora, " Egli ha detto.

#4

Crediti immagine: SketchesbyBoze

#5

#6

Crediti immagine: brummett_marie

"Messaggi di 'Aspetta!' e, 'Puoi farlo!' non vengono accolti bene perché suonano come le cose false che ci hanno detto a denti stretti. Non possiamo più credere di essere positivi perché o non ha funzionato per noi come generazione o più individualmente ci ricordano solo le bugie che eravamo stufo di crescere. Quindi l'arte e la commedia, principalmente attraverso i meme, hanno iniziato a riflettere quel cinismo". Chris ha spiegato.

"I post che minacciano le persone di bere acqua e di mantenersi idratati vanno sempre bene perché garantiscono che il mio pubblico è oberato di lavoro e disidratato. Ma i post di benessere come 'Bevi un po' d'acqua per favore' e 'Devo rimanere idratato là fuori!' non funzionano e vengono accolti con roteare gli occhi e deridere perché tipo, sì, lo sappiamo. Tuttavia, POSSIAMO sentire, peer to peer, il messaggio di: 'Farai meglio a bere dell'acqua per prenderti cura del tuo sacco di carne senziente, tu piccolo folletto" o "Rimani idratato perché non lascerai questo terribile pianeta prima di me" perché riflette la realtà delle lotte che stiamo già attraversando".

#7

#8

#9

Lo psicologo Lee, dal Regno Unito, ha spiegato a Bored Panda che positività tossica significa cercare sempre di concentrarsi sul positivo e su come questo fa sì che pensieri, sentimenti ed emozioni negativi vengano soppressi e ignorati. Questo, come puoi immaginare, è molto malsano. "Come esseri umani, abbiamo l'intera gamma di emozioni, dalla più profonda disperazione alla gioia ardente per una ragione, e trascurare di trovare modi sani per esprimere i nostri sentimenti negativi è dannoso e può farci diventare inconsapevoli della nostra salute mentale", il ci ha detto l'esperto.

"Forzare la positività può farci fare cose che non ci stanno servendo, impedirci di vedere quando veniamo sfruttati e farci ignorare i segnali di pericolo, mettendoci in pericolo e diventando meno consapevoli di noi stessi. Può anche impedirci di accettarlo alcune cose semplicemente non sono grandiose, ed è quell'accettazione che spesso ci permette di attraversare questo periodo e vedere un futuro più luminoso", Lee ha condiviso esattamente come la positività tossica può impedirci di crescere, guarire, adattarci e migliorare come persone.

# 10

# 11

# 12

Crediti immagine: galacticstar117

"E la positività tossica può negarci di essere noi stessi, costringendoci ad assumere un'identità 'solo buone vibrazioni' e impedirci di chiedere aiuto o di essere vulnerabili quando stiamo lottando. Dobbiamo promuovere un livello di positività e gratitudine autentiche , per aiutarci a generare speranza e ottimismo e celebrare le cose buone che accadono. Ma se non lasciamo che l'energia negativa dentro di noi abbia riconoscimento e rilascio, a lungo termine avrà un impatto sulla nostra autostima e fiducia, e farci evitare la realtà della vita che conduciamo", ha detto Lee.

Nel frattempo, Chris, il fondatore di OPM, pensa che ci possa essere anche troppa positività. "La positività tossica viene fuori molto nei miei commenti e penso che la maggior parte delle persone fraintenda il concetto. La positività tossica sta dicendo che devi essere positivo, qualunque cosa accada. Sta dicendo che non ti è permesso riconoscere il negativo o rifletterci sopra. È tutto amore e "Solo buone vibrazioni".

# 13

Crediti immagine: asherlockstudy

# 14

Crediti immagine: FIGHTDEPRESSI14

# 15

Il fondatore di OPM crede che la giustizia non possa esistere se ignoriamo la realtà della vita. "Qualcosa che l'amore è feroce e duro. Quindi non solo la positività minacciosa taglia la natura sdolcinata di un linguaggio fiorito di positività, ma dice anche: 'Sì, le cose sono un po' [cattive] in questo momento, ma questo non mi impedirà di essendo una forza dell'amore e del bene in questo mondo, quindi attenzione!' Consente il riconoscimento del male e la scelta di non soccombere comunque ad esso, mentre la positività tossica dice di ignorare tutto il male nella cieca speranza che le cose vadano meglio".

Uno dei fastidi di Chris è vedere le persone nei commenti di un post come "Le cose andranno meglio". Non hai scelta' dicendo che presumibilmente è un esempio di positività tossica. Mancano il punto, ha detto il fondatore a Bored Panda. "Questi post su OPM non dicono: 'Ignora il male, devi solo essere positivo', stanno dicendo: 'Le cose miglioreranno davvero, che tu ci creda o meno. Il mondo non ruota attorno a te e non "Non importa cosa pensi. Continuerà a migliorare, qualunque cosa accada!" E c'è un po' di conforto nel rilasciare il senso di responsabilità personale che, ad esempio, il mio atteggiamento determina quanto bene le cose intorno a me stanno o diventeranno. Può essere una grande pressione che francamente non ha bisogno di essere lì. "

#16

#17

#18

Il progetto "Ominous Positivity Memes" è una testimonianza del fatto che i social media hanno spazio per idee apparentemente contraddittorie (aggressività schiacciante da un lato, ottimismo e supporto dall'altro) che si adattano meglio del previsto.

E, wow, Internet ama i meme minacciosamente positivi. Sappiamo che i numeri non significano tutto. Ma non possiamo ancora fare a meno di applaudire al progetto per aver accumulato quasi 700.000 follower su Facebook e altri 82.700 su Instagram.

# 19

# 20

Crediti immagine: aelfred_D

#21

'Ominous Positivity Memes' ha una premessa molto semplice. Condivisione di post potenti che ti fanno credere in te stesso, che tu lo voglia o no. È un ottimo modo per trascinarti fuori dal tuo attuale stato d'animo se ti senti triste, il tutto facendoti ridere.

“Quando ti trovi di fronte a un mondo a cui non importa di te: riempilo d'Amore. Aggressivamente. O altrimenti", il progetto si descrive sui social media, togliendo ogni scelta di essere felice nella vita che pensavi di avere.

Gran parte della nostra felicità deriva dall'aiutare gli altri. Sarah Vero del progetto 'Action for Happiness' ha detto a Bored Panda che le 10 chiavi per una vita più felice sono: “Dare, relazionarsi, esercitare, consapevolezza, provare, direzione, resilienza, emozioni, accettazione e significato. È probabile che saremo più felici se le nostre vite hanno una direzione, un significato e uno scopo e se facciamo parte di qualcosa di più grande di noi stessi”.

Anche piccoli atti di gentilezza possono farci sentire meglio e allo stesso tempo rendere il mondo un posto molto migliore e più luminoso. "Pensa a come puoi raggiungere e fare cose per gli altri, aiutare un vicino o fare volontariato per una causa, la nostra felicità è alta nell'aiutare altre persone. Oppure inizia in piccolo ed elenca semplicemente tre cose per cui puoi essere grato ogni sera prima di andare a letto ," lei disse.

#22

# 23

#24

Vanessa King, responsabile della psicologia di "Action for Happiness", ha spiegato a Bored Panda che l'altruismo è il collante sociale che ci tiene uniti. Gli esseri umani sono esseri sociali, dopo tutto. Non possiamo prosperare l'uno senza l'altro.

"Quando facciamo cose per gli altri, si attiva il centro di ricompensa nel cervello, quindi quando facciamo un regalo è come ricevere un regalo", ha detto che siamo biologicamente programmati per aiutare gli altri.

#25

Crediti immagine: trova qui

#26

Crediti immagine: Heavenbrat

#27

Crediti immagine: perfectsweeties

“Piccole azioni quotidiane, una alla volta, possono aiutarci a fare dell'altruismo un'abitudine per tutta la vita. Potresti iniziare in piccolo decidendo che sorriderai a tutti quelli che incontri o farai un complimento a tre persone oggi", ha detto a Bored Panda.

Secondo lei, donare a un banco alimentare, dare soldi in beneficenza, fare volontariato o aiutare un vicino anziano ci fa sentire meglio. "Tutte queste azioni aiutano gli altri e aumentano la tua felicità e se siamo più felici, la ricerca mostra che è ancora più probabile che aiutiamo gli altri", ha osservato Vanessa.

#28

#29

#30

Crediti immagine: i-can-do-tricks

#31

#32

Crediti immagine: arrabbiatorobotbooks

#33

Crediti immagine:CryptoNature

#34

#35

Crediti immagine:CryptoNature

#36

#37

#38

#39

#40

Crediti immagine: thatscorvidcore

(Fonte: Bored Panda)