Secondo quanto riferito, il principe Carlo non permetterà ad Archie di diventare un principe mentre progetta di snellire la monarchia

Un paio di settimane fa, ho visto il titolo , " Baby Lilibet e Archie erediteranno i titoli di 'Principessa' e 'Principe' quando Charles diventa re " , e beh, era invecchiato circa così come l'attaccatura dei capelli di un maschio reale britannico. Perché The Mail on Sunday afferma che il principe Carlo sta già facendo piani per quando assumerà la corona e quei piani includono la modifica del brevetto delle lettere per impedire ai reali che non sono direttamente in linea con il trono di ottenere titoli. Se Charles fa quel cambiamento, ciò significa che i figli del principe Harry e Meghan Markle , Archie Harrison di 2 anni e Lilibet Diana di 2 settimane, non diventeranno il principe Archie e la principessa Lillibet (che è un vero peccato perché quel nome di fantasia di Lillibet è stato fatto per avere “ Principessa ” davanti). Stacco su Harry che controlla furiosamente Amazon per vedere se possono consegnare lo stesso giorno una tazza del papà più schifoso del mondo a Charles in questa festa del papà. Anche se, il principe Hot Ginge potrebbe averne già inviato uno a Charles.

Archie è il settimo in linea di successione al trono e Lilibet è l'ottava. Quando è nato Archie, è stato riferito che Harry e Meghan hanno deciso che avrebbe dovuto essere semplicemente il vecchio maestro Archie e che hanno preso questa decisione perché volevano che fosse un bambino normale e normale. Ma durante l'intervista rivelatrice di Harry e Meghan con Oprah , Meghan ha detto che quando era incinta di Archie, gli era stato detto che non sarebbe mai stato un principe anche dopo che Charles sarebbe diventato Re Chuck e che non avrebbe mai avuto sicurezza personale. Meghan era incazzata per il fatto che Archie non avrebbe ottenuto protezione dalla famiglia reale e ha aggiunto che "l' idea del primo membro di colore in questa famiglia non essere titolato allo stesso modo degli altri nipoti… non è un loro diritto togliere . Ma lo storico della BRF Robert Lacey ha affermato che dagli anni '90, Charles ha voluto ridurre la famiglia reale per tagliare i costi e perché ritiene che "il numero di reali sul balcone di Buckingham Palace abbia inviato il messaggio sbagliato ".

Le attuali regole per i titoli reali sono state stabilite da Re Giorgio V nel lontano 1917. Secondo le regole attuali, il figlio maggiore del principe William e della duchessa Kate, il principe George di 7 anni, ha un diritto di nascita sul titolo di principe. Gli altri figli di P. Willy e Kate, la principessa Charlotte di 6 anni e il principe Louis di 3 anni, hanno ricevuto i loro titoli in dono dalla loro bistecca LA REGINA . tramite The Guardian :

Le regole esistenti per i titoli reali sono state stabilite nelle lettere patenti del 20 novembre 1917.

In questi, re Giorgio V, nonno della regina, permise che il titolo di principe e di principessa fosse dato ai figli del sovrano, ai figli dei figli del sovrano e al primogenito vivente del primogenito del principe di Galles – in questo caso, principe George.

La principessa Charlotte e il principe Louis, figlia e figlio minore di William, hanno ricevuto i loro titoli non di diritto ma come doni della regina, che ha emesso nuove lettere patenti in tal senso nel 2013. Allo stesso modo, quando il re, Carlo avrà il potere di cambiare il Lettere Patent come meglio crede – e così snellire lo Studio.

Il Mail on Sunday riporta che Charles cambierà quella merda. A quanto pare Charles sa che il pubblico non vuole pagare per una monarchia gigantesca e quindi aggiornerà le lettere patenti per affermare che solo gli eredi diretti al trono e le loro famiglie immediate otterranno titoli, sicurezza e denaro dal Sovereign Grant . Una fonte dice che Carlo ha anche litigato con il principe Andrea per l'utilizzo del denaro dei contribuenti per pagare la sicurezza della principessa Beatrice e della principessa Eugenia in futuro. Al momento non ricevono alcuna sicurezza finanziata dai contribuenti. tramite la posta:

I dettagli completi del piano di Charles per una monarchia snellita non sono mai stati rivelati, ma è stato ipotizzato che solo gli eredi al trono e le loro famiglie immediate riceveranno titoli completi, sostegno finanziario dalle casse pubbliche attraverso il Sovereign Grant e la protezione della polizia finanziato dal contribuente.

Carlo e suo fratello minore, il duca di York, sono già ai ferri corti su quale sicurezza dovrebbero ricevere in futuro le figlie di Andrea, le principesse Beatrice ed Eugenia. Ora anche Harry e Meghan si sono trovati coinvolti.

Gli addetti ai lavori suggeriscono di non aver visto arrivare la mossa e sono rimasti scioccati nello scoprire che Charles adotterà il passo attivo di modificare gli strumenti legali noti come Letters Patent al fine di escludere Archie e altri.

Anche ora, non tutti i nipoti della regina sono intitolati principe o principessa. Poiché è una figlia, non un figlio, del sovrano, i figli della principessa Anna non avevano diritto automatico al titolo, ma per scelta ha anche rifiutato titoli minori per i suoi figli Peter e Zara.

Il figlio più giovane della regina, il principe Edoardo, pensò che fosse prudente non nominare sua figlia e suo figlio come principessa e principe. Invece, sono intitolati rispettivamente Lady e Viscount.

Naturalmente, questo accadrà solo SE Charles diventa re. LA REGINA probabilmente sopravviverà agli scarafaggi (gli scarafaggi veri e propri, non suo figlio Andy) e il più vicino possibile a Charles di governare la monarchia sarà quando lei farà la morta, e mentre raggiunge il suo scettro reale, lei salterà fuori e griderà , “ PSICHIA, FIGLIO DI FIGLIO! Ma se Charles vuole davvero snellire la famiglia reale, potrebbe iniziare rimuovendo ufficialmente l' emorroide gigante, che trasuda pus, palpitante, predatore sessuale attaccata all'interno del buco del culo della monarchia. Solo un pensiero!

Pic: Wenn.com