“Se lo stai cercando.” Le parole scioccanti del DJ sull’incidente di Alex Zanardi. Poi arrivano le scuse ma è burrascoso

Alex Zanardi è stato interpretato da un tweet che si è rivelato di cattivo gusto. È successo nelle ultime ore, quando alla luce di un tweet pubblicato da Dj Aniceto su Alex Zanardi, il web ha imperversato contro il volto noto. Le parole usate da Dj Aniceto non erano delicate, ma l'errore è umano e capire che è un segno di una mente che può ragionare. Certo, forse sarebbe stato meglio non dirlo.

Il Tweet offensivo di Dj Aniceto riportava parole testuali: "Zanardi lo sta cercando". Potevano solo criticare la stampa da ogni angolo del web, a partire dai numerosi follower e coinvolgere molti altri utenti. Le provocazioni sono a casa di Dj Aniceto e lui stesso conferma una disposizione che deve essere compresa. Ma forse questo è il caso di scusarsi pubblicamente. (Continua a leggere dopo la foto.)

E lo fa. Dj Aniceto ha spiegato tutto ad Adnkronos, sgomento: “Ho capito che ho fatto una gran merda per scrivere quel tweet, mi scuso davvero con tutti. Mi dispiace davvero, me ne sono subito pentito, ho provato a cancellarlo, ma è stato inutile, purtroppo ho visto che molti l'avevano già fotografato ". Troppo tardi per lui, il post ha già fatto il suo giusto giro in rete. ( Continua a leggere dopo la foto.)

E ha anche aggiunto qualcosa per spiegare qualcosa del suo personaggio: “Sono una persona che lancia spesso provocazioni, perché è un modo per attirare l'attenzione su alcuni concetti e da quando mi sono arrabbiato lì, pensando che fosse un dilettante di razza, ho pensato di quest'uomo che va sempre oltre ogni limite e mi sono chiesto perché. Ma dato che sono un idiota, qualcuno che fa cose impetuose, ho scritto questa stronzata, una cosa davvero brutta. " (Continua a leggere dopo la foto.)

Poteva solo dichiarare qualcosa in sua difesa. Il rapper rafforza il concetto e fa capire le sue reali intenzioni: “Sono un grande ammiratore di Alex, ho un grande dolore, non vedo l'ora di sapere che è salvato. Mi sono reso conto che avevo scritto una brutta cosa, che dovevo imparare a scrivere cose prima sul computer e poi sui social media. Alex non se lo merita. È un genio, aiuta i disabili. Ho dovuto rispettare il suo desiderio di essere uno sportivo fino alla fine, sono mortificato. Non avrei dovuto permettermi ”.

"Ecco cosa stava facendo poco prima dell'impatto." Alex Zanardi, il video di uno spettatore

L'articolo "Se lo volevi". Le parole scioccanti del DJ sull'incidente di Alex Zanardi. Poi arrivano le scuse ma la tempesta arriva dalla rivista Caffeina .

(Fonte: Caffeina)

Commenta su Facebook