Scott Disick ha effettuato il check-in e il check-out dopo la perdita della foto

Scott Disick non è solo l' ex di Kourtney Kardashian che continua a presentarsi su KUWTK e attualmente esce con la figlia di Lionel Richie . È anche un uomo con una relazione complicata con la sobrietà . Di recente, il 36enne Scott si è trovato dalla parte sbagliata del suo sobrio viaggio e ha deciso che era tempo di mettere a punto un ricovero ospedaliero. E se ne sarebbe anche andato via, se non fosse stato per qualche pettegolezzo intrigante all'interno della sua struttura di trattamento, che presumibilmente ha fatto trapelare alla paziente una foto paziente di Scott.

Us Weekly ha riferito ieri che Scott era in una " struttura medica per scopi di riabilitazione " da qualche parte in Colorado, e che era arrivato il 28 aprile. Non molto tempo dopo aver riferito per la prima volta del soggiorno di Scott, Us Weekly ha riferito di essersi ritirato dalla riabilitazione. Il motivo ha tutto a che fare con la prima notizia. Il Daily Mail ha deciso di svelare la notizia della permanenza in riabilitazione di Scott pubblicando una foto presumibilmente scattata all'interno della sua struttura di riabilitazione, insieme al suo numero di identificazione ospedaliera.

Il Daily Mail affermava inoltre che Scott si era auto-isolato a casa sua, a causa del blocco di COVID-19, e che si stava tenendo occupato facendo tonnellate di coca cola e bevendo alcolici. Recentemente aveva anche avuto difficoltà con la sua relazione con Kourtney e con i suoi tre figli Mason, Penelope e Reign. Apparentemente Scott ha effettuato un test COVID-19 all'arrivo presso la struttura di riabilitazione, per garantire la sicurezza degli altri pazienti e per essere messo in quarantena nella sua stanza.

L'avvocato di Scott Marty Singer ha parlato con TMZ e ha confermato la notizia che Scott ha lasciato bruscamente la riabilitazione ieri, e ha tutto a che fare con quella foto che fuoriesce. Marty afferma che Scott considera la foto una palese violazione dell'HIPAA e ha in programma di intentare causa all'All Point North Lodge di Edwards, in Colorado, dove si trovava. La foto è stata molto probabilmente scattata dal personale e non da un collega paziente, il che significa che questa storia potrebbe portare a un procedimento penale.

Marty nega anche che Scott fosse in riabilitazione per coca cola e alcool. Dice che Scott era lì per affrontare il trauma della perdita di entrambi i suoi genitori. La madre di Scott Bonnie Disick è morta nell'ottobre 2013 dopo una lunga battaglia con una malattia sconosciuta, e suo padre Jeffrey Disick è morto improvvisamente nel gennaio 2014. Scott è figlio unico. Scott era in quarantena da solo a casa e il tempo trascorso da solo gli fece capire che non aveva affrontato la morte dei suoi genitori e aveva bisogno di un aiuto professionale.

Questa situazione non è esattamente il tipo di ex cliente testimonial che desideri fluttuare su Internet. Il presidente e CEO di All Points North Lodge Noah Nordheimer ha parlato con TMZ, e afferma di non essere forte con quello che è successo:

"La protezione delle informazioni personali e riservate dei nostri clienti è della massima importanza per noi."

Nordheimer afferma che è severa politica APN di non divulgare alcuna informazione personale sui pazienti, incluso se un cliente viene trattato o meno lì, e se si determina che “qualsiasi informazione relativa a qualsiasi cliente è mai stata ottenuta dalle strutture APN e fornita a un punto vendita “. Dice che il team APN Lodge è "infastidito da qualsiasi pubblicazione che riferirebbe delle lotte di vita di un individuo senza il suo consenso".

Noah Nordheimer ha aggiunto che intraprenderanno azioni legali se viene scoperto che le informazioni sui clienti sono state fornite a un media.

Mi dispiacerebbe non sottolineare due momenti nel trailer più recente della prossima stagione di Keeping Up With The Kardashians . Al punto 0:18, Kim Kardashian legge un messaggio da qualcuno che la sta informando che devono andare in riabilitazione. Al segno 0:53, Scott spiega che sta iniziando a " diventare un po 'pazzo " in quarantena. Per non parlare del fatto che in un recente episodio di KUWTK , Scott ha parlato della perdita dei suoi genitori e che non è stato facile per lui parlarne.

Per quanto questa famiglia viva per un'acrobazia pubblicitaria, non credo assolutamente che sia stata la motivazione per la riabilitazione di Scott. Ricorda, questa è una persona adiacente a Kardashian e nessuna acrobazia, grande o piccola, avviene senza l' approvazione di Kris Jenner per prima. E non c'è modo che Kris lascerebbe “ trapelare ” una foto senza che sia aggressivamente photoshopped.

Pic: Wenn.com