Rudy Guede esce di prigione. Cosa è successo all’unico condannato (16 anni) per l’omicidio di Meredith Kercher

Il suo nome è diventato tristemente noto perché legato a uno dei crimini più atroci degli ultimi anni. Si tratta di Rudy Guede, il cittadino ivoriano condannato come unico responsabile dell'omicidio della studentessa inglese Meredith Kercher, avvenuto il 1 ° novembre 2007 a Perugia. Guede è stato condannato con rito abbreviato a 16 anni di carcere. Dal 2018 l'uomo ha iniziato a godere di alcuni permessi di semilibertà.

Da tempo, infatti, Rudy Guede sta seguendo un percorso di reinserimento sociale ideato e realizzato dal Centro Studi Criminologici di Viterbo grazie al quale ha potuto uscire dal carcere per svolgere diverse attività. Particolare della vicenda, che ha visto l'assoluzione degli unici altri due imputati per l'omicidio, Amanda Knox e Raffaele Sollecito, è che Rudy Guede, pur avendo ammesso la sua presenza in casa al momento del delitto, si è sempre dichiarato estraneo a l'un l'altro. ( Continua a leggere dopo la foto )

Oggi, insieme al coordinatore del gruppo di lavoro del Centro Studi Criminologici, Claudio Mariani, è liberato Rudy Guede dal carcere Mammagialla di Viterbo. Il 33enne sarà ospitato in un rifugio del Volunteer Assistants in Prison Animators Group (Gavac). Già in passato Guede aveva ottenuto diversi permessi: lo scorso Natale, ad esempio, aveva trascorso le vacanze come ospite fino al 2 gennaio della famiglia della sua maestra elementare, dove aveva già soggiornato in occasione di diversi altri permessi premio. . ( Continua a leggere dopo la foto )

Questa volta le porte della prigione dovrebbero aprirsi definitivamente. Il Tribunale di sorveglianza di Roma, che si occupa delle misure di semilibertà e dei permessi dei detenuti, ha sottolineato come il percorso di reinserimento dell'ivoriano sia "particolarmente avanzato". Con questo provvedimento Guede è stato assegnato ai servizi sociali. La richiesta dell'avvocato Fabrizio Ballarini è stata quindi accolta. ( Continua a leggere dopo la foto )

Una storia, quella dell'omicidio di Meredith, rimasta nel mistero e priva di una ricostruzione esaustiva dei fatti. L'unico colpevole è stato Rudy Guede, ma i dubbi sulla sua reale responsabilità sono ancora forti. In ogni caso, Rudy ora può provare a ricostruire una vita. Lontano dal clamore creato da quell'orrendo omicidio, lontano da quelle sbarre che lo hanno privato della sua libertà per tanti anni.

Murder Meredith Kercher: Rudy Guede, la notizia arriva in carcere. Quello che è successo

L'articolo Rudy Guede uscito di prigione. Quello che è successo all'unico condannato (16 anni) per l'omicidio di Meredith Kercher arriva da Caffeina Magazine .

(Fonte: Caffeina)