Robert Jobson: Il principe Carlo non vorrà costruire ponti con Harry in questo momento

Il principe Harry della Gran Bretagna bacia e saluta suo padre il principe Carlo al loro arrivo separato per partecipare a un incontro sulla salute e la resilienza della barriera corallina con discorsi e un ricevimento con i delegati alla Fishmongers Hall di Londra, mercoledì 14 febbraio 2018.

In questo periodo, l'anno scorso, i commentatori e i giornalisti reali erano ancora convinti che il principe Harry sarebbe tornato strisciando nel Regno Unito, meno Meghan e Archie, e chiedevano perdono a tutti loro. Avevano elaborato teorie su come sarebbe accaduto e su come Harry sarebbe "tornato in sé" una volta trascorso un po 'di tempo. Mentre stavano lavorando a quella fan fiction, hanno escogitato delle punizioni per Harry – dovrebbe essere costretto a ripagare i soldi che "deve" a Frogmore Cottage, dovrebbe perdere i suoi titoli militari, dovrebbe essere bandito dal paese, dovrebbe perdere il suo HRH. Bene, sappiamo tutti cosa è successo e dall'aspetto delle cose, Harry non ha alcun interesse a tornare lì per qualcosa di diverso da una breve visita o per partecipare a un funerale. Quindi, invece di continuare le loro fantasie su Harry che implora di tornare, quegli stessi commentatori stanno cercando di fingere che Harry abbia in qualche modo un disperato bisogno di riconciliazione con suo padre e suo fratello. Sì, anche quella nave è salpata, ma immagino sia tutto ciò che hanno queste persone.

Non trattenere il respiro per un momento di bacio e trucco in stile sitcom tra il principe Harry e suo padre, il principe Carlo, dice l'esperto reale Robert Jobson.

"Se parliamo di costruire ponti, non riesco a vedere molti ponti in costruzione mentre [Harry] vuole vivere tutto nel pubblico dominio", dice Jobson a Page Six. "Penso che sembra voler capitalizzare, o incassare, il suo disagio – o quello che afferma essere il suo disagio … Come può un padre costruire una relazione con suo figlio se tutto quello che dicono o diranno è in pubblico per arricchimento commerciale? "

Nella nuova serie di docu Apple TV +, "The Me You Can't See", Harry ha criticato suo padre per la sua genitorialità, dicendo che "soffriva [ed]" da bambino e rivelando che la sua famiglia aveva tentato di contrastare lui e la moglie Meghan La cosiddetta "Megxit" di Markle, anche quando sua moglie si è suicidata.

Jobson, autore di "Prince Philip's Century", ha sottolineato che ammira ciò che Harry ha fatto per aumentare la consapevolezza sul problema della salute mentale. Ma non capisce come Harry, che sta per essere padre per la seconda volta, critichi continuamente suo padre, soprattutto subito dopo la morte del nonno.

"C'è un po 'di mancanza di rispetto nei confronti di suo nonno, che non è passato inosservato su questo lato dello stagno", ha osservato. “Per incolpare continuamente la tua infanzia – che è ovviamente quello che facciamo tutti – ma devi dirlo in pubblico? La maggior parte delle persone va a vedere uno strizzacervelli ed è tra loro e lo psichiatra, non tra loro e 50 milioni di persone ".

Jobson, che ha anche scritto libri sulla principessa Diana e il principe Carlo, si chiede fino a che punto Harry continuerà ad andare – e fino a che fine.

«Quanto può ancora guardare l'ombelico? In che effetto, qual è l'impatto che sta cercando di ottenere? È la fine della monarchia? Cosa vuole?" Chiede Jobson.

[Dalla pagina sei]

Ammetto qualcosa di brutto (immagino): in realtà ero davvero preoccupato che The Me You Can't See sarebbe apparso anche come un osservatore dell'ombelico, che sarebbe stata una serie di storie "guai sono io" da ricchi, privilegiati persone. Ma non è affatto così. Ci sono tutti i tipi di storie evidenziate, da un figlio di guerra rifugiato, a un atleta universitario con depressione, a una giovane donna che ha a che fare con la schizofrenia e così via. Mostra soluzioni su come i sistemi – università, aziende, gruppi di difesa dei rifugiati – possono costruire meccanismi migliori per diventare più disponibili e compassionevoli verso le persone che necessitano di consulenza, terapia o semplicemente qualcuno con cui parlare. Il punto è che se questa è una sorta di schema per arricchirsi rapidamente per il principe Harry, penso che potrebbe trovare modi molto più semplici per fare soldi. Potrebbe davvero fregarsene di aiutare le persone e usare la sua stessa storia per farlo.

Quanto al fatto che Charles fosse reticente a riconciliarsi con Harry … la mia ipotesi è che sia il contrario. Credo che William, Charles e il resto del 'em non capisco come Harry li sta aspettando per scusarsi e capire il loro sh-t out. E tutto questo "Harry non dovrebbe mai parlare di tutto questo pubblicamente" è la vera ragione per cui lo fa. È stanco di problemi di salute mentale stigmatizzati da vecchi repressi come Jobson e suo padre.

09-03-2020 Celebrazioni del Commonwealth Day Abbazia di Westminster 2020 ...

Foto per gentile concessione di Avalon Red, WENN e Backgrid.

Il principe Harry della Gran Bretagna bacia e saluta suo padre il principe Carlo al loro arrivo separato per partecipare a un incontro sulla salute e la resilienza della barriera corallina con discorsi e un ricevimento con i delegati alla Fishmongers Hall di Londra, mercoledì 14 febbraio 2018.
Giorno dell'armistizio 2018
Forum sulla criminalità giovanile violenta
Funerale del principe Filippo
Il principe Carlo, Sua Altezza Reale il Principe William e Sua Altezza Reale il Principe Harry con Sir
09-03-2020 Celebrazioni del Commonwealth Day Abbazia di Westminster 2020 ...
Royals Xmas Day chiesa
Il principe Carlo guida le persone in lutto