Rita Wilson dice che Scott Rudin ha cercato di licenziarla quando ha rivelato la sua diagnosi di cancro al seno

Ormai sappiamo tutti che Scott Rudin è un boss da incubo che presumibilmente ha abusato dei suoi subalterni sia fisicamente che emotivamente. E dato quello che leggiamo in quelle email di Sony hackerate da molto tempo (il 2014 potrebbe anche essere stato il secolo scorso. Oh aspetta.) Sappiamo che non ha rispetto per nessun dannato corpo . E a quanto pare, questo include Rita Wilson . PRIMA che Chet Hanks iniziasse davvero a scatenarsi! Secondo People , Rita dice che Scott ha fatto di tutto per trovare un modo legale per licenziarla da uno spettacolo di Broadway dopo che lei ha rivelato che le era stato diagnosticato un cancro al seno . Rita ha detto al New York Times che Scott era il tipo di persona che fa sentire le persone " inutili, inestimabili e sostituibili ", rendendo chiaro che Scott non ha mai avuto la possibilità di ascoltare Rita rap !

Nel 2015, Rita stava lavorando con Scott nella commedia di Larry David Fish in The Dark a Broadway quando le è stato diagnosticato un cancro al seno per il quale ha subito una mastectomia bilaterale. Rapporti di persone:

Wilson ha detto al Times che dopo che Rudin ha saputo della sua diagnosi, "si è lamentato del fatto che avrebbe avuto bisogno di una pausa durante la stagione di votazione di Tony e ha chiesto di vedere la sua cartella clinica, mentre Anna Shapiro, la direttrice, si è arrabbiata per aver dovuto trovare un sostituto".

"Pochi giorni dopo, appena prima che il sipario si alzasse, la signora Wilson ha ricevuto una chiamata dal suo agente, dicendo che il suo chirurgo doveva chiamare immediatamente il perito assicurativo, secondo le richieste del signor Rudin", la pubblicazione ha continuato a raccontare per conto di Wilson. "Il ricordo la addolora ancora."

Wilson ha affermato che le azioni di Rudin avevano lo scopo di spaventarla e intimidirla. "Mi sentivo come se stesse cercando di trovare un modo per licenziarmi legalmente", ha detto l'attrice al Times. "È il tipo di persona che fa sentire qualcuno inutile, inestimabile e sostituibile."

Scott sicuramente mette il maleducato in Rudin! La gente dice che un rappresentante di Rudin sostiene che stava semplicemente cercando Rita come se avesse bisogno del suo input su cosa fare con le sue dannate tette.

Rick Miramontez, un portavoce di Rudin, ha detto alla pubblicazione che "il suo ricordo era che la signora Wilson voleva aprire lo spettacolo e poi andarsene, ma che lui e il regista non volevano che lei ritardasse il trattamento".

Dopo le esposizioni di Hollywood Reporter é venuto fuori (e un follow-up dettagliato da Vulture , per non parlare di questa lettera sferzante dal collaboratore di lunga data Michael Chabon), Scott ha annunciato di essere stato “un passo indietro” da suoi progetti di Broadway . Ora, anche Scott si sta prendendo una pausa dai suoi progetti cinematografici.

"Sto facendo un passo indietro dai miei progetti di film e streaming oltre al mio lavoro a Broadway", ha detto Rudin in una dichiarazione martedì ottenuta da Deadline. “Lo faccio per dedicare del tempo a lavorare su questioni personali che avrei dovuto avere molto tempo fa. Quando ho commentato durante il fine settimana, ero concentrato sulla riapertura di Broadway con successo e non volevo che il mio comportamento precedente sminuisse gli sforzi di tutti per tornare. Per me è chiaro che dovrei seguire la stessa strada nei film e nello streaming ".

Rudin ha aggiunto: "Sono profondamente dispiaciuto per il dolore causato dal mio comportamento e faccio questo passo con l'impegno di crescere e cambiare".

Penso che a questo punto l'unico progetto che qualcuno vorrà vedere con il nome di Scott Rudin sarà l' inevitabile trasformazione da premio Oscar di Christian Bale per il film Give My Regards: The Scott Rudin Story che, ovviamente, alla fine diventerà un musical di Broadway di successo, probabilmente prodotto dallo stesso Scott perché non avremo imparato assolutamente nulla.

Pic: Wenn.com