Rita Moreno si scusa per aver difeso il colorismo in “In The Heights”

Incorpora da Getty Images
Dall'uscita di In The Heights lo scorso venerdì, c'è stato un putiferio per la mancanza di rappresentanza della diaspora afro-latina di Washington Heights. Lin Manuel Miranda ha rilasciato una dichiarazione su Twitter scusandosi per la svista. Molti degli attori del film insieme al regista Jon M. Chu hanno fatto uno spettacolo di merda di un'intervista in cui sono state poste domande sulla mancanza di Latinx dalla pelle scura nei ruoli principali. Ora, EGOT Rita Moreno ha dovuto scusarsi per i commenti insensibili che ha fatto al Late Show con Stephen Colbert. Quando Stephen ha chiesto a Rita della controversia, Rita, desiderosa di difendere LMM, ha detto che non puoi soddisfare tutti e la gente dovrebbe semplicemente lasciar perdere. Da allora si è scusata, dicendo che era "sprezzante nei confronti delle vite dei neri che contano nella nostra comunità latina". Di seguito sono riportati alcuni altri punti salienti tramite Yahoo!:

Lodando Miranda per aver portato "Latinoness e portoricano in America", Moreno ha dichiarato che, "Non puoi mai fare bene, a quanto pare… sto semplicemente dicendo, non puoi semplicemente aspettare un po' e lasciar perdere? Ci sono molte persone che sono Puertorriqueños, che sono anche del Guatemala, che sono scure e che sono anche giuste. Siamo tutti di colore a Porto Rico. Ed è così, e sarebbe così bello se non se ne fossero inventati e lo avessero lasciato in pace, solo per ora".

Moreno ha ora affermato di trovare questi commenti – che sono stati criticati online e che erano in contrasto con lo stesso Miranda, che si è scusato per la gestione del film sulla razza e sul colore della pelle – “chiaramente sprezzanti delle vite nere che contano nella nostra comunità latina. " Pur rilevando che intendeva le sue dichiarazioni su Colbert come una difesa di Miranda (che, tra le altre cose, ha recentemente coprodotto un nuovo documentario su di lei), Moreno ha affermato che "È così facile dimenticare come la celebrazione per alcuni sia il lamento per altri."

[Da Yahoo!]

La lezione da imparare qui è di non avere una reazione istintiva alle critiche costruttive. Le persone giustamente erano sconvolte perché si sentivano cancellate dalla propria storia. Forse Rita e Lin non hanno visto come hanno cancellato un intero gruppo di persone perché loro stessi erano rappresentati. Ho anche trovato piuttosto ipocrita che Rita abbia preso la sua posizione iniziale, ma sono felice che da allora si sia scusata. Rita è sempre stata una delle mie star preferite dell'epoca d'oro di Hollywood, quindi ha davvero ferito i miei sentimenti sentire i suoi commenti. Stephen Colbert ha anche provato ad aiutare Rita, ma lei ha raddoppiato. Molte persone volevano scusare i commenti di Rita dicendo che è di una generazione più anziana, ma io non ho tale obbligo. Credo che tu non sia mai troppo vecchio per imparare qualcosa di nuovo ed educare te stesso. Si spera che le scuse siano state sincere e non abbiano danneggiato il controllo per il nuovo film biografico di Rita in cui è protagonista Lin o per il nuovo film di West Side Story . Faccio davvero del mio meglio per essere ottimista sulle motivazioni delle persone.

Spero che andando avanti le persone in queste posizioni di potere, che possono davvero prendere posizione negli spazi che occupano, imparino a non prendere le critiche sul personale. I critici non stavano attaccando l'arte di Lin e nemmeno la sceneggiatura e la cinematografia di In The Heights . Erano giustamente arrabbiati. La mancanza di afro-latino dalla pelle scura nello spettacolo di Lin era stata sottolineata quando In The Heights era andato in onda a Broadway. La gente era sconvolta dal fatto che Lin e Jon non avessero imparato dalle critiche e cancellassero attivamente le persone che costituiscono la maggior parte del quartiere raffigurato. Spero che anche Rita abbia imparato dalla polemica. Dovrebbe chiedersi perché è stata così sprezzante nei confronti delle preoccupazioni delle persone, perché quella posizione difensiva è molto significativa. Dire alle persone che hanno il diritto di essere arrabbiate per la loro cancellazione di stare zitte e aspettare il tuo turno non è così. Detto questo, sono felice che Rita non abbia preso la posizione di Sharon Osbourne di fronte ai suoi pregiudizi, invece ha riflettuto e si è scusata. Questa, per me, è crescita.

L'intervista:

Alcuni tweet:

Incorpora da Getty Images