Rihanna ha finalmente coperto un tatuaggio abbinato che si è fatto con Drake

La 33enne Rihanna e la 34enne Drake hanno avuto questa strana storia d'amore in cui sembravano molto ovvio che si frequentassero, ma poi non è stato completamente confermato, e una volta ha sterzato completamente il culo in televisione ed è stato strano. Ma durante la loro piccola storia d'amore nel 2016, hanno ottenuto tatuaggi di squalo abbinati. Perché non ha senso per confermare una storia d'amore pubblicamente, ma ha senso per ottenere conficcato inchiostro permanente nella tua carne. Ora, cinque anni dopo, Rihanna è con A$AP Rocky , il 32enne svedese Most Wanted , e mentre erano in giro per New York, la gente ha notato che il tatuaggio dello squalo che condivideva con Drake era stato coperto. Peccato che non ci fosse una live cam su Drake nel momento in cui ha scoperto che RiRi aveva coperto quel tatuaggio, perché le sue lacrime di dolore avrebbero alimentato Internet.

Nel 2016, una fonte ha detto a E! La notizia che i tatuaggi degli squali avevano un "significato speciale" per la coppia, con Rihanna che ha preso il suo appena sopra il suo piede e Drake che ha preso il suo all'interno del suo braccio.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Bang Bang Tattoo (@bangbangnyc)

Ora Riri e Drake non sono più amici. Drake ha lavorato con il suo ex, Chris Brown , e ha detto che non sono più vicini, e lei stessa ha detto la stessa cosa . Mentre era fuori durante la sua serata romantica con A$AP mercoledì , è stata fotografata con un nuovo fantastico tatuaggio che copre il suo precedente squalo Drake:

Sì, spero che la gente smetta di farlo. Voglio dire, so che non lo faranno, guarda Travis Scott e Kourtney Kardashian . La gente ama il tatuaggio di una coppia. Il lato positivo di Drake, sono sicuro che questo lo ispirerà a scrivere un'altra canzone rap piagnucolona su una donna che gli ha spezzato il cuore. Sono sicuro che è seduto su un pianoforte nella sua villa di cattivo gusto a scrivere canzoni mentre parliamo .

Foto: YouTube