Ridley Scott incolpa i millennial con i cellulari per il fallimento al botteghino di “The Last Duel”

Ridley Scott ha diretto due grandi film usciti quest'anno: House of Mario Bros. Gucci, che uscirà questa settimana, e The Last Duel , che è uscito il 15 ottobre. Bene, cambia il nome da The Last Duel a "The Most Recent Flop” perché ha fallito al botteghino. Il film è interpretato da Matt Damon e Adam Driver che entrano in un duello all'ultimo sangue dopo che il personaggio di Jodie Comer accusa il personaggio di Adam di stupro. Il pubblico non si è riversato nei cinema per guardare un pezzo d'epoca sull'aggressione sessuale di una donna e Ridley pensa di sapere perché. Ridley crede che il suo film sia fallito perché i millennial adorano usare i loro telefoni… o qualcosa del genere.

Da quando è uscito a ottobre, The Last Duel ha incassato ben 10 milioni di dollari al botteghino nazionale e 27 milioni di dollari in tutto il mondo. Il suo budget di produzione era di $ 100 milioni. Durante il podcast WTF di Marc Maron (tramite The Hollywood Reporter ), Ridley ha parlato dei suoi film e il discorso si è rivolto al recente tacchino che ha rilasciato molto prima del Ringraziamento. Il film si concentra sul personaggio di Jodie, ma il marketing lo ha fatto sembrare un film incentrato sui tizi sull'aggressione sessuale di una donna. Ma Ridley era sicuro di non dare alcuna colpa ai suoi padroni alla Disney (che ha acquisito lo studio Fox) e ha detto che hanno fatto tutto bene dal punto di vista promozionale:

“La Disney ha fatto un fantastico lavoro di promozione. I capi hanno adorato il film. … Ero preoccupato che non fosse per loro.”

Qual è stata la causa? Che altro: giovani!

“Penso a cosa si riduca—quello che abbiamo oggi [sono] il pubblico cresciuto con questi fottuti cellulari. I millenari [sic] non vogliono che gli venga insegnato nulla a meno che non te lo dicano su un cellulare… Questo è un tratto ampio, ma penso che ce ne occupiamo proprio ora con Facebook. Questa è una direzione sbagliata che si è verificata dove è stato dato il tipo sbagliato di fiducia a questa ultima generazione, credo.

Scott ha detto di essere fermamente fedele a The Last Duel e che il processo decisionale in studio è stato solido per tutto il tempo. "Questa è la chiamata che fai", ha detto della sua impresa il progetto. “Questa è la chiamata che ha fatto Fox. Pensavamo tutti che fosse una sceneggiatura fantastica. E ce l'abbiamo fatta. Non puoi vincere sempre. Non ho mai avuto un rimpianto in nessun film che abbia mai fatto. Niente. Ho imparato molto presto a essere il tuo critico. L'unica cosa su cui dovresti davvero avere un'opinione è quello che hai appena fatto. Andarsene. Assicurati di essere felice. E non guardare indietro. Sono io."

Dal momento che Ridley sta incolpando tutti tranne se stesso, le nuvole dovrebbero prepararsi perché Ridley potrebbe presto alzare il pugno al cielo mentre incolpa loro per il flop di The Last Duel .

Ma il problema più eclatante del film? Quattro parole: candeggina, bionda, Ben, Affleck.

Chi ha fatto questo? Dobbiamo chiudere Hollywood finché non capiamo cosa sta succedendo laggiù. Anche il mento? Un pizzetto biondo candeggina? VERAMENTE?

Se Ridley Scott non vuole che il suo prossimo film esploda, dovrebbe dare alle persone ciò che vogliono veramente e dedicare un intero film ad Adam Driver che canta mentre mangia una coochie o si trasforma in un centauro .

Foto: 20th Century Studios