Ridley Scott ha pensato che fosse fantastico che Lady Gaga e Jared Leto fossero rimasti nel personaggio per l’intero film di “House Of Gucci”

Ormai, abbiamo tutti sentito i racconti dell'esercizio di recitazione metodologico di Lady Gaga di 18 mesi per prepararsi e interpretare il ruolo di La vincitrice dell'Oscar come migliore attrice Lady Gaga il personaggio di Patrizia Reggiani in House of Gucci . Gaga dice di essere rimasta nel personaggio prima e durante le riprese, in ogni momento, non importa quale, per diventare pienamente il personaggio di Patrizia. Il suo co-protagonista di House of Gucci , Jared Leto, non è estraneo al concetto di recitazione metodologica, poiché anche lui è noto per essere il tipo di attore che cade in un ruolo e si rifiuta di abbandonare il personaggio fino alcommento delDVD . Se questo ti sembra molto fastidioso, allora vai avanti e prendi una sedia accanto a Martin Freeman e fai una bella chiacchierata su questo. Ma quando si tratta del regista della House of Gucci Ridley Scott , pensava che tutto quel metodo di recitazione fosse affascinante.

Ridley Scott e sua moglie, Giannina Facio , produttrice del film, hanno recentemente parlato con Vulture di come è stato lavorare con Gaga e Jared. Giannina dice che Lady Gaga "ha capito la parte " e che crede che la dedizione di Gaga a diventare Patrizia sia stata solo Lady Gaga che gli ha dato il 110%.

Per quanto riguarda l'immersione in stile Metodo di Gaga, Facio lo attribuisce a una dedizione univoca al mestiere: “E ha davvero studiato ogni singola emozione di Patrizia dall'inizio alla fine. Come vedi, cambia anche fisicamente perché è così affascinata dal ruolo che è diventata Patrizia. Durante tutte le riprese, ci ha parlato solo come Patrizia e ha sempre assomigliato a Patrizia quando era con qualcuno di noi".

Per quanto riguarda Jared Leto, stava chiaramente dando a Lady Gaga una corsa per i soldi del suo metodo. È diventato praticamente lo zio Paolo Gucci nel momento in cui si è intrufolato nei capelli e nel trucco sul set.

[Leto] ha trascorso cinque ore al giorno sulla sedia del trucco con mascelle artificiali, un'attaccatura dei capelli sfuggente e macchie di fegato. Non ha mai rotto il personaggio tra una ripresa e l'altra, conversando con il cast e la troupe nell'animatissimo, That's a meat-ah-ball piccante! accento del suo carattere. Nel suo primo giorno sul set, Leto ha detto di essersi avvicinato ad Al Pacino , che interpreta il patriarca di Gucci Aldo Gucci, in pieno personaggio, salutandolo allegramente con "Papa, sono io, Paolo!" (Non rendendosi conto che questo italiano di mezza età era in realtà il cantante dei 30 Seconds to Mars, Pacino inizialmente ha tenuto le distanze fino a quando non è stato informato che era Leto.)

Per favore, dimmi che anche dopo essere stato informato di chi era sotto tutta quella gomma e la gomma da masticare, Al Pacino ha detto: " Tieni quello strano tipo lontano da me prima che mi prenda un preservativo incartato o qualcosa del genere. "Ho bisogno di sapere questo. Ma Ridley Scott era troppo impegnato a segare l'ego di Lady Gaga e Jared Leto per farci sapere se Pacino pensava che fossero tutte stronzate. Ridley dice che all'inizio era un po' titubante quando si rese conto che Gaga e Leto stavano facendo una cosa~, ma che alla fine era d'accordo quando si rese conto di quanto fosse bello per le loro esibizioni.

“Beh, all'inizio mi sono dimenticato [dell'accento semipermanente di Lady Gaga]. Perché era così nel personaggio ogni minuto del giorno in cui l'ho vista. Anche socialmente, aveva ragione nel carattere. Così ho pensato, penso che questa sia sempre stata lei. Ma non lo era. Simile a Jared Leto. Lavora in modo molto simile. Una volta che entra, è come se fosse immerso, e non esce per respirare finché non ha finito.

All'inizio ero in ansia per il fatto che qualche aleck intelligente potesse dire: 'Beh, sono gli italiani. Perché non è in italiano?'” dice il regista. “E quindi direi, 'Beh, perché, idiota, dovresti avere i sottotitoli, e la gente non tende a vedere costosi film con sottotitoli.' Questa è la risposta. E così allora dicono: 'Beh, ero distratto per l'accento italiano.' Ma in questo, erano così abili, ed era così legato a chi erano. Voglio dire, ci sono momenti in cui Jared è stato decisamente comico. Fantastico."

Capisco perfettamente lavorare sodo per quell'Oscar, ma per favore, pensa per un secondo a quanto deve essere stato ridicolo per Jared Leto o Lady Gaga avvicinarsi al tavolo del servizio artigianale e dire: " Ah sì, brava! Una insalata di pollo e una bottiglia d'acqua, per favore e grazie. Fiji se ce l'hai, ma in caso contrario, ne prendo uno Evian. “Anche le Principesse Disney in costume che assumi per il quinto compleanno di un bambino perderanno il loro carattere quando un adulto si avvicina a loro e chiede qual è la loro tariffa oraria.

Pic: Wenn.com