Riccioli biondi e occhi scuri. Era solo una bambina, ma aveva già la grinta che gli italiani amano oggi

Un compleanno diverso che non sarà facilmente dimenticato. Quindi per tutti in questo momento di precarietà, figlia dell'epidemia. Quindi anche per Emma Marron che oggi spegne 36 candeline. 36 anni di corse per il canto, il protagonista di un'incredibile e, in qualche modo, inaspettata ascesa. Dal talento di Maria De Filippi ai vertici della classifica tra amori travolgenti e altri che si sono conclusi male, soprattutto quello con Stefano De Martino.

Sempre pronto a battere Emma Marrone, sempre pronto a sorprendere. L'ultima volta la scorsa notte quando, con una storia su Instagram accompagnata da una Emma Marrone molto bionda e irriconoscibile, ha invitato tutti al suo compleanno. Non si sa quale sorpresa abbia in serbo, ma è previsto il boom dell'adesione. La cantante, inoltre, è tra le più amate in Italia. Il suo successo è stato consolidato dopo la vittoria del talento "Amici" e al Festival di Sanremo. Sul palco di Ariston ha anche finito come direttore e le sue canzoni hanno scalato le vette delle classifiche. Continua dopo la foto

L'affetto del pubblico è rimasto costante soprattutto nei periodi più difficili, come quello del ritorno della malattia. "Avevo paura. Penso che sia stata la cosa che ho detto immediatamente a mia madre quando si è unita a me prima dell'intervento. Già dicendo che mi ha liberato da un peso. Continuerò sempre ad avere paura perché evito di fare passi falsi. Grazie a la paura, capisco il valore del coraggio anche nelle piccole cose ", ha detto dopo l'operazione per un tumore che l'aveva costretta ad abbandonare temporaneamente le scene e la musica. Continua dopo la foto

È sempre aumentato e continua a farlo nonostante tutto. Per Emma Marrone, il ritorno al "normale" è stato graduale. Non appena è stato possibile camminare, la cantante ha incantato i suoi fan con le splendide foto di Roma, la città in cui ha trascorso i mesi di isolamento. Ma durante la Fase 2, non poteva fare altro che fermarsi nel Salento, dove tutta la sua famiglia l'aspettava. L'appello non poteva mancare a un altro componente della casa. La foto è molto dolce e il cantante commenta così. Continua dopo la foto


Visualizza questo post su Instagram

Sono nato il 25 maggio 1984 alle 11:50 di venerdì. Oggi soffio 36 candele. Diamo una breve occhiata alla situazione. Cominciamo con la cosa più banale. Sì, penso di essere più figo ora rispetto a quando avevo 26 anni. Per fortuna mille autostima. Ho una famiglia forte e unita che mi ama molto. Ho vinto un'altra battaglia e anche se un po 'contuso sono uscito illeso. Ho un posto speciale nel cuore di molte persone. Ma molto. Questo "periodo strano" ha anche sconvolto i miei piani .. Ma ho imparato a guardare il bicchiere mezzo pieno. Se è vino rosso, è ancora meglio. Ho aperto gli occhi questa mattina e ho pianto. Mi è successo da alcuni anni. Mi emoziono. Forse perché capisco davvero il valore di avere un anno in più. Grazie a tutti per i messaggi pieni di amore. Sei il mio dono della vita ❤

Un post condiviso da Emma Marrone (@real_brown) su:


{loadposition intext}
"La mia persona preferita", così dice la didascalia al post pubblicato da Emma Marrone nelle ultime ore. E se è vero, come scrive, che "il Salento fa bene alla mia anima", non potrebbe che coronare questo soggiorno a casa, anche sparando con un amico molto speciale. Si chiama Gaetano e per coloro che non l'hanno ancora capito, è il dolce bulldog inglese, che rappresenta il dono ricevuto dal suo ex Stefano De Martino, attuale marito di Belen Rodriguez.

Potresti essere interessato: è successo dopo 3 mesi tra Luca Onestini e Ivana Mrazova. Con 'sorpresa' finale

L'articolo: riccioli biondi e occhi scuri. Era solo una bambina, ma aveva già la grinta che gli italiani amano oggi proviene dalla rivista Caffeina .

(Fonte: Caffeina)

Commenta su Facebook