Ree Drummond su come ha perso 43 libbre senza un allenatore o una dieta estrema

A maggio, Ree Drummond ha annunciato di aver intrapreso un viaggio per perdere peso . Secondo Ree, che ha costruito un piccolo impero alimentare, anni in cui non ha prestato attenzione alla sua dieta hanno contribuito alla sua wasitline e alla sua salute. Quindi, a gennaio, ha deciso che avrebbe annullato tutto e cambiato il suo modo di mangiare. Ha sottolineato che la sua motivazione era quella di sentirsi meglio, non necessariamente di raggiungere una taglia d'abito. Questa settimana, Ree ci ha aggiornato sui suoi progressi dicendo che ha perso 43 chili in soli cinque mesi e mezzo. In un post sul blog di martedì, ha menzionato i cambiamenti che ha apportato che l'hanno aiutata a farlo, che Ree ha detto che non includeva con diete alla moda o un allenatore.

Ree Drummond si sente meglio che mai nel suo percorso di salute e fitness, e ora condivide alcune delle lezioni che ha imparato lungo la strada.

Martedì, in un post sul blog, la star di Pioneer Woman, 52 anni, ha descritto alcuni dei modi in cui ha cambiato la sua dieta, il regime di esercizio fisico e la mentalità per perdere 43 libbre negli ultimi mesi. Drummond ha iniziato sottolineando che, sebbene la perdita di peso fosse parte del suo obiettivo, non era il fattore trainante per lei.

"Ciò che mi ha motivato di più è stato semplicemente volermi sentire meglio e avere più energia", ha detto. "A gennaio, poco prima di ingoiare il proiettile e fare il salto, ero stanco, gonfio e disperato… e sapevo che non avrei dovuto sentirmi così".

Ha aggiunto che, anche se non si offende necessariamente se qualcuno fa un commento sul suo peso, "per lo più pensa solo a quanto mi sento meglio ogni giorno e mi sento grata di aver superato la gobba. "

Prima di condividere i passaggi che hanno funzionato per lei, Drummond ha incluso alcune delle cose che ha provato in passato che non erano sostenibili per il suo stile di vita, tra cui diete, digiuno intermittente, programmi di perdita di peso e personal trainer.

Invece, ha detto che si è concentrata semplicemente sul mangiare meno calorie e incorporare più movimento nella sua giornata. Oltre a calcolare un deficit calorico e a pesare il cibo per creare le porzioni giuste per lei, "ha fatto dell'esercizio una parte regolare della mia giornata, sia che camminassi con i cani o che facessi il vogatore".

"Mi ero così abituato a scusarmi dall'allenamento a causa del mio programma di lavoro o del mio programma di viaggio… ma negli ultimi mesi ho semplicemente scelto di essere in ritardo su una scadenza o di rimandare il lavoro fino al giorno successivo in modo che l'esercizio potesse accadere", ha spiegato. "È stato un semplice cambiamento di mentalità, ma è stato importante!"

[Dalle persone]

Nel post sul blog di Ree , elenca chiaramente tutto ciò che ha fatto e non ha fatto. Ha detto che non ha aderito a un programma di perdita di peso come Weight Watchers o Noom, ma non li disprezza poiché conosce persone che hanno avuto un grande successo con loro. Tuttavia, ha utilizzato un'app, Happy Scale . Non ho sentito parlare di Happy Scale, ma so che le app per la gestione del peso possono davvero essere degli aiuti meravigliosi. Ree chiarisce che non è un'esperta e che i lettori dovrebbero trovare ciò che funziona per loro e consultare un medico. Ha ridotto lo zucchero ma non l'ha tagliato. Ha smesso di bere alcolici per quattro mesi, ma quando è tornata ha ridotto il suo consumo di un bel po' ed è passata a scelte meno caloriche. Devo dare credito a Ree, leggendo il suo piano, è incredibilmente disciplinata. Fare così tanti cambiamenti e attenersi a loro per ottenere i risultati che ha fatto è impressionante. Sono sorpreso di quanto peso abbia perso in quel periodo, ma aveva il matrimonio di Alex come obiettivo e una volta ottenuti i risultati e ha iniziato a sentirsi meglio, era doppiamente motivata a continuare. E complimenti a lei se ha creato e gestito l'intero piano senza un formatore esterno o un nutrizionista/dietista. È molto ben pensato. Pensavo di sicuro avesse assunto una squadra.

Ree ha parlato anche del suo peso e della routine di esercizi nel suo post. Ha ammesso di odiare allenarsi e anche se una volta era stata una ballerina esperta, lo scorso gennaio "letteralmente non poteva fare un vero affondo senza ribaltarsi". Ha discusso di come è entrata gradualmente in una routine e si è attaccata ad essa. Inoltre, sottolinea che le ci sono voluti 52 anni per arrivare qui. Il suo approccio è molto ragionevole e sono sicuro che ispirerà gli altri.

Redd_D_Doggs

Ree_D_Sons

Redd_D_Doggs
Ree_D_Sons
Canna

Credito fotografico: Instagram