Ralph Fiennes non capisce l ‘”odio” nei confronti di J.K. Rowling

Voldermort in soccorso! Ralph Fiennes , l'antagonista dalla faccia di serpente del franchise di Harry Potter , è coraggiosamente schierato a sostegno di JK Rowling dopo che è stata chiamata fuori per la sua transfobia . La costante ossessione di JK per le persone trans ha spinto le star dei film di Harry Potter a sostenere pubblicamente la comunità transgender. Harry Potter ( Daniel Radcliffe ), Hermione Granger ( Emma Watson ) e Ron Weasley ( Rupert Grint ) hanno tutti risposto ai commenti trans di JK mostrando amore e sostegno per la comunità trans. Ma c'è stato chi è saltato a difendere i propri assegni JK Rowling. Come Eddie Redmayne , che è ancora nella serie Animali fantastici , e John Cleese che ha anche dichiarato di essere il Team JK mentre si lanciava in un suo percepito bigottismo trans . Bene, ora è tempo che Tu-Sai-Chi stesso si schieri con JK nell'era della cultura dell'annullamento ! Quanto è vero Voldemort di Ralph Fiennes.

Nel caso ti fossi dimenticato di alcuni degli anti-transità di JK, The Hollywood Reporter è qui per ricordarti:

[JK] insiste: "Conosco e amo le persone trans" e che lei "è stata empatica con le persone trans per decenni", ma critica anche fortemente l'uso di ormoni e interventi chirurgici nei giovani ("Molti, me compreso, credono che siamo guardando un nuovo tipo di terapia di conversione per i giovani gay, che sono avviati su un percorso di medicalizzazione per tutta la vita che può comportare la perdita della loro fertilità e / o della loro piena funzione sessuale "), teme che i diritti delle donne cis siano trascurati ( "Quando apri le porte dei bagni e degli spogliatoi a un uomo che crede o sente di essere una donna, … allora apri la porta a tutti gli uomini che desiderano entrare") e afferma di essere stata vittima di abusi online per le sue opinioni.

Oh, e l'ultimo romanzo giallo di JK parlava di un uomo che si traveste da donna per commettere omicidi ….

Bene, in un'intervista con The Telegraph , Ralph è venuto in aiuto di JK ricordandoci i suoi pensieri disordinati:

“Non riesco a capire il vetriolo diretto contro di lei. Non riesco a capire il vetriolo diretto contro di lei. Posso capire il calore di una discussione, ma trovo irrazionale questa epoca di accuse e la necessità di condannare. Trovo inquietante il livello di odio che le persone esprimono nei confronti di opinioni diverse dalle loro e la violenza del linguaggio nei confronti degli altri ".

Ok, quindi qualcuno che non è d'accordo e chiama JK per i suoi commenti transfobici è " odio " e " vetriolo " ma i suoi commenti non lo sono? Sono sicuro che se le persone urlano contro Ralph online per questo, spiegherà solo che non è anti-LGBTQ e sta solo difendendo un amico. Per dimostrarlo, lui e John Cleese possono andare al prossimo evento Pride "LGB … QI … IA Plus" ospitato da Tiffany Trump .

E quando Lord Voldemort viene in tua difesa, le battute si scrivono da sole.

Pic: Wenn.com