R. Kelly è “socialmente distanziato” in prigione per evitare il coronavirus

R. Kelly è attualmente in prigione per alcune accuse penali federali molto gravi riguardanti merda atroce dopo merda atroce dopo merda atroce . Mentre è bloccato per abusi sessuali e accuse di racket a Chicago, sembra che stia facendo del suo meglio per praticare un nuovo modo di vivere. Distanziamento sociale. Sì, quindi ADESSO sta praticando l'allontanamento sociale, cosa che avrebbe dovuto fare anni e anni fa.

Dal momento che tutti sono preoccupati per come questo pezzo di spazzatura sta facendo in questi tempi, Vulture ha parlato con l'avvocato di R. Kelly, Steve Greenberg, e il virus che è R. Kelly è preoccupato per la cattura di un altro virus, come Harvey Weinstein ha . Scommetto che R. Kelly vorrebbe essere tornato in solitario in questo momento.

Steve Greenberg ha affermato che R. Kelly sta facendo del suo meglio per seguire le linee guida sulla gestione della corona. Mentre R. Kelly non è su Instagram Live ogni notte come il resto del mondo, sta facendo quello che può anche se ha un compagno di cella:

“Penso che sia giusto dire che sta cercando di seguire gli stessi consigli di tutti noi, di essere intelligente e, sai, di stare lontano dagli altri. Si sta esercitando a qualsiasi livello di distanza sociale che puoi praticare in prigione … È preoccupato perché probabilmente si trova nella peggiore situazione possibile, in termini di distanza sociale, in cui potresti trovarti. "

Steve ha continuato:

“Non è in isolamento, né ha chiesto di essere messo in isolamento. In genere rimane nella sua cella il più possibile, quindi è un po 'come il resto di noi che vivono a casa. Non so che puoi isolare totalmente. "

Che ne dici di quel lavaggio delle mani? Sta contando il numero corretto di cuchi cuchis ? Probabilmente non da quando R. Kelly non può contare oltre i 16 anni, che è l'età inferiore al consenso in Illinois.

"È una prigione, quindi non lo so."

Sì, qualcosa mi dice che R. Kelly non era una grande lavamani prima di questo. Sappiamo cosa gli piace presumibilmente scendere in video , quindi …

L' array video di R. Kelly per le accuse federali di New York è stato rinviato al 30 aprile a causa del coronavirus. Nessuna parola sul suo caso in Minnesota.

Bene, buona fortuna a R. Kelly (non proprio). Ma sappiamo tutti che R. Kelly non ha una grande storia in termini di cattura di cose in prigione.

Pic: Notizie CBS

Commenta su Facebook