R. Kelly è al verde e sta cercando di vendere il suo catalogo musicale, ma nessuno lo vuole

Nonostante non abbia pubblicato nuova musica da " I Admit " del 2018 , Robert Sylvester Kelly è impegnato (dai federali), impegnato (in tribunale) e benedetto (da Satana). Attualmente è processato a New York con accuse che includono “ corruzione, rapimento, lavoro forzato, produzione di materiale pedopornografico e infezione consapevolmente di alcune vittime con una malattia a trasmissione sessuale. Sta anche affrontando spese aggiuntive in Minnesota e nell'Illinois. E la gente chiamava James Brown l'uomo che lavora più duramente nel mondo dello spettacolo! Pff. L'unico problema è che l'attuale ingaggio di Robert come imputato professionista non paga le bollette. In effetti, li incorre . Quindi, secondo Billboard , Robert sta cercando di scaricare il suo catalogo. L'unico problema è che nessuno sembra voler avere niente a che fare con questo mucchio di merda radioattivo. O la sua musica!

Conseguenza dei rapporti sonori :

Risiedendo in una cella di prigione dal 2019, Kelly sta affrontando una crisi di denaro. "I suoi fondi sono esauriti", ha detto il suo avvocato Devereaux Cannick all'inizio di questo mese. E sebbene il suo catalogo continui a generare qualcosa come 1,7 milioni di dollari all'anno negli Stati Uniti, secondo una stima di Billboard , a Kelly non arriva quasi nulla. Perché mentre è attualmente sotto processo per traffico sessuale a New York, ha già perso un paio di battaglie legali, tra cui una donna che ha vinto 4 milioni di dollari in una causa accusandolo di aver abusato sessualmente di lei quando aveva 16 anni, e il padrone di casa del suo ex studio di registrazione.

Accidenti, ancora un barbone anche se non si contano i crimini contro l'umanità. Robert probabilmente è uscito dal grembo materno chiedendo al dottore se poteva tenere un dollaro. Le ragioni per cui il catalogo di successi di Robert vale quanto uno dei suoi pagherò scritti a mano (l'unica " parola " che riesce a scrivere a memoria) sono ovvie e abbondanti. E se Robert viene condannato " il valore del catalogo potrebbe precipitare ulteriormente " , il che significa che possederlo potrebbe effettivamente diventare una passività finanziaria.

L'acquirente ovvio sarebbe qualcuno come Merck Mercuriadis , fondatore di Hipgnosis Songs Fund e CEO di The Family (Music) Ltd. Hipgnosis ha recentemente acquisito il catalogo di Red Hot Chili Peppers per $ 140 milioni e dal 2018 l'azienda ha acquistato metà del catalogo di Neil Young, così come tutto di Lindsey Buckingham dei Fleetwood Mac, Shakira, il produttore Jimmy Iovine e opere selezionate di Bob Rock che includevano la sua parte dell'album omonimo dei Metallica. Ma Mercuriadis non lo toccherà.

"Mi è stato offerto un certo numero di volte dalla sua squadra e, naturalmente, ho detto di no per ovvie ragioni", ha detto. "Ci sono canzoni incredibili in quel catalogo, ma perché dovresti correre questo tipo di rischio?"

Un altro acquirente di asset anonimo che ha passato il catalogo nel 2019 ha detto a Billboard : "Non ci avvicineremmo con un palo di 10 piedi".

Altri acquirenti di asset hanno suggerito anonimamente a Billboard di non dire di no al catalogo se fosse arrivato a loro in modo economico e silenzioso. Ma con ogni probabilità, le canzoni di Kelly non appariranno in pubblicità o film commerciali per il prossimo futuro, e se qualche altra causa civile andrà contro di lui, ogni centesimo guadagnato potrebbe essere dovuto ad alcune delle sue tante, molte presunte vittime, forse per decenni. .

Bene, se il prezzo continua a scendere sicuramente qualcuno lo comprerà anche solo per i diritti di scrivere una parodia graffiante della canzone chiamata Remix to Conviction .

Pic: Wenn.com